Come utilizzare l’app File in iOS 13 e iPadOS

By | Dicembre 17, 2019
Come utilizzare l'app File in iOS 13 e iPadOS

L’app File è un ottimo modo per connettersi ai servizi online, server di rete e unità esterne. Scopri come accedere, visualizzare e gestire i file in iOS 13 e iPadOS. Con iOS 11 Apple ha introdotto un’app nota come File, che consente di visualizzare e accedere a tutti i file archiviati sui servizi online come iCloud Drive, Box, Dropbox, Google Drive e Microsoft OneDrive in un unico posto.

Puoi aprire un file direttamente sul tuo iPhone o iPad ed eseguire una varietà di comandi sui tuoi file. Con iOS 13 e iPadOS, l’app File introduce numerose nuove funzionalità e opzioni utili. Ora puoi accedere ai file scaricati sul tuo iPhone o iPad tramite Safari, collegarti a unità esterne e unità di rete, comprimere e decomprimere i file ZIP e cercare i file nelle varie posizioni.

Diamo un’occhiata all’app File in iOS 13 e iPadOS per vedere come puoi lavorare con i tuoi file preferiti.

Innanzitutto: scarica iOS 13 e iPadOS 13

Innanzitutto, assicurati di aver effettuato l’aggiornamento a iOS 13 o versioni successive sul tuo iPhone e all’ultima versione di iPadOS sul tuo iPad. Per fare ciò, tocca Impostazioni> Generale> Aggiornamento software. Il dispositivo ti dirà che il tuo software è aggiornato o ti chiederà di scaricare l’ultimo aggiornamento.

Connetti i servizi all’app File

Apri l’app File. La prima volta che avvii File, dovrai abilitare e connetterti ai servizi. File consente l’accesso a numerosi servizi di archiviazione di file online, tra cui iCloud Drive, OneDrive, Google Drive, Dropbox e Box.

Tocca l’icona con i puntini di sospensione in alto a destra e seleziona Modifica dal menu. File visualizza tutti i servizi di archiviazione file disponibili. Attiva l’interruttore per tutte le posizioni online che desideri aggiungere. A questo punto, puoi anche cambiare l’ordine delle posizioni trascinandole verso l’alto o verso il basso tramite l’icona dell’hamburger. Tocca Fatto.

Tocca il nome di un servizio che desideri caricare. La prima volta che si esegue questa operazione, è necessaria l’autenticazione per visualizzare gli elementi in questa cartella. In alcuni casi, potresti ricevere un messaggio di autenticazione, il che significa che devi prima aprire la versione mobile dell’app per poterla utilizzare in File. Altrimenti, accedi al sito. Fallo per ogni sito che hai aggiunto.


Aggiungi altre posizioni

Con iOS 13 e iPadOS, puoi anche accedere ai file scaricati in Safari tramite l’app File. Per fare ciò, tuttavia, devi prima scaricare un file in Safari, come un PDF, un file audio o un documento. Dopo averlo fatto, Safari crea una cartella Download sul tuo dispositivo. Tocca la voce per Il mio iPhone o Il mio iPad. Vedrai le cartelle per altre app e servizi insieme alla cartella per i download. Tocca la cartella Download per aprirla.

Connetti dispositivi esterni

Con le ultime versioni di iOS e iPadOS, puoi collegarti a una chiavetta USB, una scheda SD o un disco rigido esterno. Per fare ciò, è necessario collegare fisicamente lo stick o l’unità al proprio iPhone o iPad utilizzando il cavo adattatore corretto. È quindi possibile accedere a tale unità e al suo contenuto tramite File.

Connettersi a un server di rete

In iOS 13 e iPadOS, puoi anche connetterti a un server di rete o NAS. Assicurati che la tua rete o NAS supporti e abbia abilitato SMB (Server Message Block), un protocollo di rete universale che consente a sistemi diversi di accedere e condividere gli stessi file.

Per configurarlo nell’app File, tocca l’icona con i puntini di sospensione () in alto a destra. Quindi tocca il comando per connettersi al server. Digitare il nome o l’ indirizzo IP del server. Ad esempio, per accedere a Synology NAS, ho dovuto digitare smb: // seguito dal nome del NAS e quindi.local, come in smb: //SynologyNAS.local. Quindi digitare il nome utente e la password per quel dispositivo.

Inizialmente, non ero in grado di connettermi al NAS. Attraverso un utile forum online, ho scoperto che dovevo impostare il protocollo SMB massimo su SMB3. In caso di problemi di connessione a un server o NAS tramite l’app File, potrebbe essere necessario contattare il fornitore per assistenza.

Visualizza i tuoi file

Dall’app File, tocca un servizio specifico per vedere le cartelle e i file memorizzati su di esso. Tocca un file per aprirlo. L’app File scarica e quindi visualizza il file. È possibile visualizzare un file statico come un PDF.

Riproduci audio o video

È possibile riprodurre un file audio o video.

Usa gli strumenti per colorare o disegnare

È possibile modificare determinati tipi di file. Con una foto o un’altra immagine, puoi utilizzare gli strumenti di disegno e colorazione in iOS 13 per modificarla.

Zip e decomprimi i file

In iOS 13 e iPadOS, puoi comprimere e decomprimere un file. Per comprimere un file o una cartella, premerlo verso il basso. Dal menu a comparsa, tocca il comando Comprimi. Viene creato un archivio ZIP per quel file o cartella.

Tocca per decomprimere

Per decomprimere un file ZIP, basta toccarlo e decomprimerà. In alternativa, premi il file verso il basso e seleziona Uncompress dal menu.

Cerca file

Con iOS 13 e iPadOS, puoi cercare file in diverse posizioni. Nel campo Cerca in alto, digita una parola o una frase per il file desiderato. Le app scansionano le varie posizioni e visualizzano un elenco di risultati della ricerca in risposta.

Gestisci i tuoi file

È possibile eseguire la gestione dei file di base copiando, spostando o eliminando i file. Apri uno dei tuoi servizi di archiviazione online per visualizzare le cartelle e i file salvati. Per eseguire un comando su un singolo file, premi sulla sua miniatura. Dal menu, è possibile copiare, duplicare, spostare o eliminare il file. Puoi ottenere informazioni su di esso, visualizzarne l’anteprima tramite Quick Look, contrassegnarlo, rinominarlo e condividere il file.

Esegui comandi su più file

Per eseguire un comando su più file, tocca il collegamento Seleziona nell’angolo in alto a destra o Seleziona tutto nell’angolo in alto a sinistra. Quindi tocca ciascun file per selezionarlo. Nella parte inferiore dello schermo vengono visualizzati i collegamenti per condividere, duplicare, spostare o eliminare il file selezionato. Tocca il link Altro per vedere più comandi.

Condividi file

Tocca il comando Condividi e si aprirà la funzione Condividi iOS o iPadOS. Puoi quindi inviare il file a un’altra app, persona o servizio oppure aggiungere tag per organizzare il file.

Sposta i file in un’altra app

Tocca il comando Sposta e puoi inviare il file in un’altra cartella o in un’altra posizione.

Cancella file

Il comando Elimina rimuove il file dal servizio di archiviazione. Se elimini un file per errore, non preoccuparti. Tocca la posizione Eliminati di recente nel riquadro a sinistra dell’app File per visualizzare tutti i file eliminati di recente in tutti i servizi di archiviazione dei file. Tocca il collegamento Seleziona, quindi tocca il file che desideri ripristinare. Tocca il link Ripristina per ripristinare il file nel suo servizio di archiviazione.

Aggiungi una cartella preferita

È possibile aggiungere una cartella come preferita in modo da poter accedere rapidamente ad essa. Apri un servizio di archiviazione che contiene una cartella che usi frequentemente. Premere verso il basso sulla cartella e selezionare Preferito nel menu.

Trascinare e rilasciare

La cartella appare nella sezione Preferiti a sinistra. Puoi aggiungere più cartelle come Preferiti semplicemente trascinandole in quella sezione.

Visualizza i file consultati di recente

Infine, puoi visualizzare i file a cui hai avuto accesso di recente. Nella parte inferiore dello schermo, tocca l’icona per Recenti e puoi vedere e recuperare qualsiasi file recente. Tocca l’icona Sfoglia per tornare alla vista precedente.

 

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.