Come vendere su Facebook Marketplace

By | Aprile 11, 2022
vendere sul Marketplace

Tutti conoscono Facebook come un luogo in cui incontrarsi con amici e familiari, condividere foto e unirsi a gruppi di interesse. Ma lo sapevi che puoi anche vendere cose e persino creare un’attività di e-commerce su Facebook? Tutto ciò di cui hai bisogno è un account Facebook attivo e puoi iniziare a vendere subito. In questa guida ti mostrerò come vendere su Facebook Marketplace, prendendo in prestito delle tecniche collaudate che consiglio ai venditori Amazon.

Leggi anche: Cosa fare quando Facebook non funziona

Che cos’è Facebook Marketplace?

Il Marketplace è stato introdotto da Facebook nel 2016 ed è diventato rapidamente una piattaforma popolare per vendere articoli. Rispetto a Craigslist, Facebook Marketplace è una piattaforma più sicura e intuitiva da utilizzare quando si vende. Ora, Facebook si distingue ulteriormente da Craigslist consentendo ai venditori idonei di offrire la spedizione a livello nazionale di prodotti in determinate categorie, fornendo loro una base di clienti molto più ampia rispetto ai venditori locali. Quanto larga? Ebbene, Facebook stesso ha ben 2,8 miliardi di utenti attivi mensili, con una stima di 800 milioni di utenti del Marketplace ogni mese. 

A causa delle sue origini come piattaforma di acquisto/vendita locale, le persone tendono a pensare al Marketplace come a un punto di smistamento per oggetti domestici usati o indesiderati dalle persone. Ma grazie alla spedizione è possibile vendere su Facebook Marketplace anche articoli al dettaglioSe non hai dimestichezza con il Marketplace, prenditi del tempo per guardarti intorno e vedere i tipi di prodotti disponibili. Come eBay o Craigslist, puoi acquistare e vendere praticamente tutto ciò che ti viene in mente, dalle auto ai divani, ai videogiochi, ai mobili e altro ancora.

Come vendere su Facebook Marketplace

Vendere su Facebook Marketplace non potrebbe essere più semplice. Per iniziare, apri Facebook, accedi al tuo account e segui questi sette passaggi.

  1. Apri Marketplace: sul desktop, trova Marketplace nel menu principale e vai su “crea nuova inserzione”. Sull’app mobile, premi il piccolo logo del Marketplace nella parte inferiore della schermata iniziale (sembra una vetrina). Ti verrà chiesto ‘Cosa stai cercando?’ e devi selezionare una categoria.
  2. Scegli un ‘tipo di annuncio’: questo sarà: Articolo in vendita, Veicolo in vendita, Proprietà in vendita o in affitto, ecc.
  3. Seleziona le foto: se sei sull’app mobile, potrai selezionare dalla tua galleria o toccare l’icona della fotocamera per scattare una foto, modificarla e quindi continuare con il tuo annuncio. Sul desktop, carica la tua foto dal tuo computer.
  4. Aggiungi informazioni sul tuo prodotto: questo include nome, descrizione, categoria, prezzo e tag.
  5. Conferma la tua posizione: in questo modo il tuo annuncio viene visualizzato su Facebook Marketplace per le persone nella tua zona.
  6. Scegli se condividere l’annuncio – puoi pubblicarlo sul tuo profilo o elencare il tuo prodotto in un gruppo di cui sei già membro – la pagina della community di Facebook Marketplace è una buona prova. C’è anche un’opzione utile per nascondere i tuoi post agli amici.
  7. Pubblica la tua inserzione: fai clic su ‘Pubblica’ e la tua inserzione sarà pubblicata.

Puoi modificare le tue inserzioni in “Le tue inserzioni” e se vuoi raggiungere più potenziali acquirenti, puoi pagare per trasformare la tua inserzione in un annuncio. Tieni d’occhio le notifiche, una volta raggiunto un accordo, dovrai organizzare il ritiro e il pagamento.

Leggi anche: Come accedere a Instagram con Facebook

Opzioni di pagamento

I contanti sono l’opzione più sicura. Potresti utilizzare un servizio di pagamento online come Facebook Pay o PayPal, anche se questo lascia una porta aperta alle truffe. Prestate attenzione a una falsa mail di avvenuto pagamento dal tuo presunto acquirente, quindi controlla sempre di aver effettivamente ricevuto il denaro nel tuo account prima di inviare il prodotto.

Le regole per vendere su Marketplace Facebook

La tua scheda deve essere conforme alle politiche commerciali di Facebook. Le regole per vendere su Marketplace di Facebook includono, non vendere mai prodotti proibiti (come prodotti o servizi per adulti, alcolici, animali, media digitali e dispositivi elettronici, eventi, buoni), il tuo prodotto deve essere un prodotto (non un servizio, una pubblicazione di notizie o uno scherzo), la tua inserzione non deve violare i diritti di proprietà intellettuale di terzi (es. copyright). Facebook Marketplace ha anche introdotto ulteriori consigli per acquirenti e venditori durante il coronavirus. Ciò include assicurarti di seguire le linee guida locali in materia di salute e sicurezza, organizzare gli articoli da consegnare e pulire gli articoli prima di venderli.


Cosa non si può vendere su Facebook Marketplace

Non puoi vendere servizi su Marketplace. Mentre prima si potevano pubblicare anche annunci di attività di pulizialavavetri, idraulici e giardinieri su Marketplace, ora devono essere  approvati.

Leggi anche: Come programmare i post di Facebook

Marketplace di Facebook: pro e contro

Assicurati di essere a conoscenza di alcuni dei vantaggi e dei problemi di Facebook Marketplace prima di iniziare.

Vantaggi

  • Nessuna commissione di Facebook Marketplace per acquirenti e venditori: puoi aggiungere tutte le inserzioni che vuoi senza dover pagare un centesimo.
  • Maggiore livello di fiducia tra acquirente e venditore: puoi controllare un profilo Facebook, inviare messaggi e capire un po’ della persona con cui hai a che fare.
  • Conveniente e prominente: con miliardi di utenti che interagiscono quotidianamente con Facebook, Marketplace è probabilmente il re degli acquisti.
  • Facile da usare: qualcosa che non puoi dire per tutti i siti di annunci. L’interfaccia è minima, è intuitivamente facile iniziare e la maggior parte delle persone è già “registrata” prima ancora di fare clic su di essa.

Contro

  • Nessun metodo di pagamento integrato. Marketplace è progettato per il ritiro locale o quindi i contanti sono solitamente l’opzione più sicura
  • Nessuna protezione dell’acquirente: Facebook non offre protezione dell’acquirente come altri market come eBay
  • Problemi di sicurezza: poiché spesso dovrai organizzare la consegna faccia a faccia, ciò può comportare rischi per acquirenti e venditori. Assicurati di controllare il loro profilo e di segnalare qualsiasi cosa sospetta
  • Progettato principalmente per la vendita individuale: la piattaforma è probabilmente più utile per le persone che sgombrano le proprie case e cercano di guadagnare qualche soldo in più, piuttosto che per i venditori professionisti che si guadagnano da vivere
Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!