Come visualizzare e gestire la cronologia delle posizioni in Google Maps

visualizzare e gestire la cronologia delle posizioni in Google Maps

Sebbene Google Maps ti aiuti a cercare nuovi luoghi e a trovare i percorsi migliori, salva anche queste cose nella tua Cronologia delle posizioni. Puoi utilizzare la funzione Timeline su Google Maps per tenere traccia di ogni luogo che hai visitato. Tuttavia, potresti voler rimuovere alcune visite dalla tua cronologia.


Tra tutti i trucchi che Google Maps ha nella manica, Timeline deve essere il più utile. Può aiutarti a tornare sui tuoi passi facilmente. Che si tratti del nome del negozio di articoli da regalo che hai visitato il mese scorso o delle foto che hai scattato durante il tuo ultimo viaggio, Timeline può aiutarti a rivivere tutti quei ricordi.

Vediamo come è possibile visualizzare, modificare o eliminare la cronologia delle posizioni in Google Maps. L’app Google Maps funziona più o meno allo stesso modo sia su Android che su iOS. Quindi, per questo post, sto usando un dispositivo Android.

COME VISUALIZZARE LA CRONOLOGIA DELLE POSIZIONI SU GOOGLE MAPS – ANDROID E IOS

Per visualizzare la cronologia delle posizioni in Google Maps di un viaggio in un particolare giorno, settimana o mese, segui i passaggi indicati di seguito.

Passaggio 1: apri l’app Google Maps sul telefono e tocca la cerchia del tuo account nell’angolo in alto a destra. Quindi, seleziona l’opzione La tua cronologia dall’elenco.

Passaggio 2: scorrere verso il basso nella metà inferiore dello schermo per visualizzare informazioni dettagliate su ciascun viaggio, inclusi luogo, distanza percorsa, tempo di viaggio e modalità di trasporto. In caso di informazioni errate o mancanti, Google Maps ti consente anche di modificare o rimuovere il viaggio dalla tua cronologia.

Con la funzione Timeline, puoi anche visualizzare la cronologia delle posizioni di un particolare giorno selezionando una data dal calendario in alto. Inoltre, mantiene anche un elenco di tutti i tipi di luoghi, città e paesi visitati nel corso della tua storia.


Come visualizzare la cronologia delle ricerche di Google Maps

COME DISATTIVARE LA CRONOLOGIA DELLE POSIZIONI SU GOOGLE MAPS

Sebbene la funzione Timeline possa essere utile in determinate situazioni, l’idea che Google monitori la tua posizione può essere inquietante per alcuni. Per fortuna, puoi disabilitare la funzione timeline con pochi semplici passaggi.

Passaggio 1: apri l’app Google Maps sul telefono e tocca la cerchia del tuo account nell’angolo in alto a destra. Quindi, seleziona l’opzione La tua cronologia dall’elenco.

Passaggio 2: ora fai clic sull’icona del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e vai su “Impostazioni e privacy”. Scorri verso il basso fino alle Impostazioni della posizione e tocca “Cronologia delle posizioni attiva”.

Passaggio 3: nella finestra Controllo attività, disattiva il pulsante Cronologia delle posizioni. Quindi, l’app ti informa su cosa funzionerà e cosa no una volta disattivata. Infine, fai clic sul pulsante Pausa per disattivare la cronologia delle posizioni.

NOTA: LA disattivazione della funzione di cronologia non rimuove l’accesso di Google ai dati sulla tua posizione finché lo utilizzi per la navigazione e le ricerche su Google.

Se sei preoccupato che la tua attività sulla mappa venga salvata, Google Maps ha anche una modalità di navigazione in incognito proprio come quella su Google Chrome e YouTube.

Come impostare o modificare l’indirizzo su Google Maps

COME ELIMINARE LA CRONOLOGIA DELLE POSIZIONI SU GOOGLE MAPS

Se non intendi utilizzare i tuoi dati sulla posizione passata, Google Maps ha anche un’opzione per eliminarli. Ecco come farlo.


Passaggio 1: apri l’app Google Maps sul telefono e tocca la cerchia del tuo account nell’angolo in alto a destra. Quindi, seleziona l’opzione La tua cronologia dall’elenco.

Passaggio 2: fai clic sull’icona del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e vai su “Impostazioni e privacy”.

Passaggio 3: per eliminare l’intera cronologia delle posizioni, tocca “Elimina tutta la cronologia delle posizioni”. Successivamente, seleziona la casella di controllo che dice “Capisco e voglio eliminare” e premi il pulsante Elimina.

In alternativa, puoi scegliere di eliminare la cronologia delle posizioni di un periodo di tempo specifico toccando “Elimina intervallo della cronologia delle posizioni” e inserendo la data di inizio e di fine.

Inoltre, puoi anche impostare una funzione di eliminazione automatica per eliminare periodicamente la cronologia selezionando “Elimina automaticamente la cronologia delle posizioni”.

Come utilizzare Apple Maps su Android e PC Windows

BONUS: COME CREARE UNA MAPPA DI CALORE CON LA CRONOLOGIA DELLE POSIZIONI DI GOOGLE

Combinando la tua cronologia delle posizioni con API e strumenti di terze parti, puoi creare la tua mappa termica di tutti i luoghi visitati durante un viaggio. Ecco come.

Passaggio 1: vai su Google Takeout per scaricare i dati sulla tua posizione. In “Seleziona dati da includere” fai clic su Deseleziona tutto. Ora scorri verso il basso e seleziona la casella di controllo che dice Cronologia delle posizioni, quindi fai clic su Passaggio successivo.

Passaggio 2: scegli il metodo di consegna, il tipo e la dimensione del file e la frequenza, quindi fai clic su Crea esportazione. Una volta creata l’esportazione, fai clic sul pulsante di download e un file zippato verrà scaricato sul tuo dispositivo.

NOTA: il processo di download può richiedere del tempo a seconda delle dimensioni dei dati di Google Maps.

Passaggio 3: ora decomprimi il file scaricato e apri la cartella Cronologia delle posizioni all’interno.

Passaggio 4: vai alla funzione mappa termica sul Visualizzatore cronologia delle posizioni e carica il file LocationHistory.json.

E il gioco è fatto. La tua mappa di calore composta dai dati della tua posizione. Puoi navigare nella mappa di calore proprio come Google Maps e catturarne uno screenshot.

UN VIAGGIO NELLA MEMORIA

Puoi visualizzare e gestire la cronologia delle posizioni in Google Maps su Android e iPhone e anche utile per passare lo stesso percorso ad amici e altri. Nel caso in cui non desideri lasciare traccia su Google Maps, puoi rimuovere quei percorsi. Facci sapere come prevedi di utilizzare la funzione Timeline nei commenti qui sotto.

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!