Come visualizzare il contatore FPS integrato di Steam

By | Febbraio 18, 2021
Come visualizzare il contatore FPS integrato di Steam

Se c’è una cosa su cui tutti i giocatori su PC sembrano essere d’accordo, è che conoscere i tuoi FPS (frame al secondo) è importante. È il modo in cui gli appassionati misurano le prestazioni del loro hardware e l’ottimizzazione e può effettivamente darti un vantaggio sulla concorrenza negli sparatutto competitivi. 


Ci sono molte opzioni per la visualizzazione dei frame al secondo, ma molte sono così intense da poter effettivamente ridurre le prestazioni del sistema. La buona notizia è che Steam ha un contatore FPS integrato che puoi visualizzare ogni volta che giochi a Steam. Ecco come configurare.

Come visualizzare il contatore FPS integrato di Steam

L’accesso al contatore FPS integrato di Steam è semplice. Quando non sei in un gioco, vai su Steam > Impostazioni e seleziona In-Game dal menu a sinistra. Al centro dello schermo c’è un elenco di opzioni. Scegli Contatore FPS in-game e fai clic sulla casella a discesa.

Per impostazione predefinita, è impostato su “Off”. È possibile scegliere una delle quattro posizioni per la visualizzazione del contatore: in alto a sinistra, in alto a destra, in basso a sinistra, in basso a destra. Dopo aver scelto la posizione, fai clic su OK e avvia un gioco. Il tuo frame rate dovrebbe apparire quando lo fai. 

Un’altra opzione è disponibile per te. Sotto la casella a discesa, fai clic su Colore a contrasto elevato. Ciò renderà il numero facilmente visibile indipendentemente dal colore di sfondo in un gioco. Se non abiliti questa funzione, il numero verrà visualizzato come bianco e sarà difficile da vedere contro il cielo o le nuvole.

Framerate target ideale

L’occhio umano può tradurre all’incirca 30 fotogrammi al secondo, ma può distinguere le differenze di velocità oltre. Quando si tratta di giochi, qualsiasi cosa inferiore a 30 frame è considerata sotto la media. Al di sotto di 24 fotogrammi al secondo, l’immagine non apparirà più coesa, ma apparirà invece stuttery e jilted.


30 fotogrammi al secondo sono considerati il ​​minimo indispensabile a cui dovresti mirare. Questo è un numero perfettamente accettabile per i giochi per giocatore singolo, anche se un conteggio più alto può renderlo più cinematografico.

Quando giochi in multiplayer, 60 fotogrammi al secondo è il minimo che dovresti andare. Quel numero di fotogrammi ti darà un’esperienza più fluida ed è considerato il “target” per le prestazioni sulla maggior parte delle macchine da gioco.

Tuttavia, le macchine di fascia più alta possono raggiungere 300 fotogrammi al secondo e oltre su alcuni giochi. Più fotogrammi vengono generati al secondo, più fluide sono le animazioni sullo schermo. I test hanno dimostrato che frame rate elevati si traducono in una migliore mira anche negli sparatutto, perfetti per fare meglio in quei giochi competitivi. 

Come gestire frame rate inferiori

Se abiliti il ​​contatore FPS di Steam integrato e vedi tassi inferiori a 30 sui tuoi giochi preferiti, ci sono alcuni diversi colpevoli che potrebbero essere responsabili. Identificare ed eliminare o aggiornare queste possibilità migliorerà le tue prestazioni. 

La prima cosa da considerare sono le specifiche consigliate e minime di un gioco. Assicurati che il tuo computer abbia i componenti adeguati per soddisfare almeno i consigli minimi. In caso contrario, vedrai prestazioni inferiori alla media. Se non soddisfi i consigli, l’opzione migliore è aggiornare i componenti del tuo computer.

In molti casi, la frequenza dei fotogrammi è influenzata dalla qualità della scheda grafica. Se stai utilizzando una GPU precedente, ti consigliamo di eseguire l’aggiornamento a un’opzione più recente e moderna. Una buona scelta economica è la GTX 1650. Se vuoi puntare al top di gamma, come la nuova serie RTX 3000, la buona fortuna è stata limitata, il che ha spinto il costo di queste schede significativamente più alto. 

Se aggiorni la tua GPU, potresti anche dover aggiornare la scheda madre e l’alimentatore per tenere conto del maggiore assorbimento di energia, quindi tienilo a mente. Al di fuori della GPU, dovresti anche considerare se la tua CPU necessita di un aggiornamento.

L’ultima possibilità del motivo per cui i frame rate sono inferiori al previsto è l’ottimizzazione. Alcune persone sperimentano frame inferiori a causa del gioco, indipendentemente dalla potenza del loro sistema. Prendi Microsoft Flight Simulator, ad esempio: è intenso su tutti i computer e pochissimi (se ce ne sono) i giocatori ottengono frame rate perfetti.

Contatori di frame alternativi

Se non vuoi usare il contatore FPS di Steam (o devi contare i frame al secondo di un gioco che non è su Steam), ci sono opzioni alternative. 

FRAPS

FRAPS è forse il contatore FPS più popolare oggi disponibile. È in circolazione da molto tempo ed è ampiamente compatibile con Windows. FRAPS è completamente gratuito da scaricare e utilizzare e ha un numero enorme di opzioni di personalizzazione.

Puoi scegliere in quale angolo dello schermo visualizzare il contatore, scegliere la frequenza con cui il contatore viene aggiornato e molto altro ancora. Questa è una delle migliori opzioni per tenere traccia del tuo frame rate. 

GeForce Experience

Se utilizzi una scheda grafica Nvidia, puoi sfruttare il software GeForce Experience per visualizzare i tuoi frame al secondo, ma tieni presente che non è disponibile per le persone con schede grafiche AMD.

Tuttavia, GeForce Experience è più di un semplice contatore di fotogrammi. Ti dà pieno accesso alle impostazioni della tua scheda grafica e ti permette di personalizzare la scheda in base alle tue esigenze e alle prestazioni desiderate. 

Monitor FPS

FPS Monitor è un’altra opzione gratuita per tracciare i tuoi frame, ma l’utilità non si ferma qui. FPS Monitor può visualizzare una serie di altre informazioni relative alle prestazioni del sistema, inclusi l’utilizzo di RAM e CPU, velocità dell’HDD e altro.

È inoltre possibile personalizzare la sovrapposizione per modificare il modo in cui appare sullo schermo. Ciò può essere particolarmente utile quando si modificano le prestazioni del computer, poiché FPS Monitor ti avvisa se l’hardware si sta avvicinando a un punto critico. 

Che tu sia un giocatore accanito o un appassionato di prestazioni, capire come i contatori FPS possono essere utilizzati per ottimizzare il tuo computer e migliorare la tua esperienza di gioco è importante. Usa uno di questi contatori per vedere come si comporta effettivamente il tuo computer durante i tuoi giochi preferiti. 

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!