Condividere Facilmente File su Google Drive: Guida Rapida

By | 20 Novembre 2023
Condividere File su Drive

Google Drive è uno strumento eccellente per l’archiviazione cloud e il backup di dati. Questa piattaforma non solo permette di salvare file e cartelle, ma anche di condividerli facilmente. In questo articolo, stiamo per spiegarvi come condividere file su Google Drive. Fortunatamente, Google Drive consente di condividere file sia con utenti Gmail che con utenti che non possiedono un account Gmail. È possibile anche condividere file da Google Drive a WhatsApp, Facebook e altre piattaforme. Vediamo come procedere.

1. Condividere File su Drive Tramite Invio Email

Uno dei metodi più semplici per condividere file o cartelle da Google Drive è tramite l’invio di una email. Basta inserire gli indirizzi email dei destinatari, che riceveranno un’email con i file o le cartelle condivise. Segui questi passaggi per condividere una cartella o un file di Google Drive su PC o dispositivo mobile:

Su Computer

  1. Apri il sito web di Google Drive e fai clic destro sul file o sulla cartella che desideri condividere.
  2. Seleziona “Condividi”, seguito da “Condividi” nuovamente.
  3. Si aprirà una finestra pop-up. Inserisci gli indirizzi email delle persone con cui vuoi condividere il file o la cartella selezionata di Google Drive. Puoi inserire sia account Gmail che non Gmail.
  4. Nella schermata successiva, personalizza il permesso di condivisione. Per impostazione predefinita, gli utenti hanno il permesso di modifica, che puoi cambiare cliccando sulla casella “Editor” e selezionando “Visualizzatore” o “Commentatore”.
  5. Puoi anche aggiungere un messaggio personalizzato per l’email e cliccare su “Invia”.

Su Dispositivo Mobile

  1. Apri l’app di Google Drive sul tuo Android o iPhone.
  2. Tocca l’icona a tre punti accanto o sotto il file o la cartella e seleziona “Condividi” dal menu.
  3. Aggiungi gli indirizzi email con cui desideri condividere il file e cambia il permesso toccando su “Editor”.
  4. Infine, tocca l’icona di invio in alto per condividere il file o la cartella di Google Drive con gli utenti selezionati tramite email.

2. Condividere File su Drive tramite la Condivisione di un Link

L’utilizzo di email per condividere file tramite Google Drive è una pratica comune. Tuttavia, in situazioni dove si preferisce utilizzare un’altra applicazione, esiste una soluzione efficace: la condivisione attraverso un link unico di Google Drive. Per procedere, è sufficiente generare il link, copiarlo e inviarlo tramite qualsiasi app, come WhatsApp, Facebook, Facebook Messenger, Outlook, ecc. Questo metodo risulta particolarmente utile in due casi specifici:

  • Necessità di condividere il link di un file o cartella di Google Drive in app quali WhatsApp, Messenger, ecc.
  • Nel caso in cui l’utente con cui avete condiviso l’accesso al file o alla cartella di Google Drive abbia accidentalmente cancellato l’email di invito. In questa situazione, potete rinviare l’email come spiegato precedentemente o copiare il link e inviarlo tramite email o un’altra app.

Su PC

  1. I primi passaggi sono gli stessi del metodo precedente, ovvero cliccare con il tasto destro sul file o sulla cartella. Selezionare Condividi, seguito da Condividi.
  2. Qui si presentano due diverse modalità di condivisione del link. Per impostazione predefinita, è selezionata l’opzione Restringi, per la quale è necessario aggiungere gli indirizzi email delle persone a cui si desidera inviare il link.
  3. Se avete già aggiunto gli indirizzi email, cliccate sul pulsante Copia link e incollatelo nell’app di vostra scelta.
  4. In alternativa, per condividere con chiunque, cliccate sul testo Restringi e selezionate ‘Chiunque con il link’.
  5. Successivamente, cliccate sul riquadro Visualizzatore/Editor e selezionate il permesso che desiderate concedere agli utenti.
  6. Infine, cliccate sul pulsante Copia link e condividetelo con amici, familiari o colleghi.
  7. Cliccate su Fatto per chiudere la finestra.

Su Mobile

  1. Nell’app mobile di Google Drive, toccate l’icona con i tre puntini accanto al file o alla cartella e selezionate Condividi dal menu.
  2. Toccate l’icona Non Condiviso (o qualsiasi altra) in basso sotto Gestisci Accesso.
  3. Se desiderate inviare il link agli utenti ai quali avete già condiviso i file via email, toccate l’icona del Link in alto per copiare il link negli appunti.
  4. In alternativa, toccate Cambia sotto Restringi, seguito da Restringi.
  5. Selezionate Chiunque con il link.
  6. Toccate Visualizzatore per gestire il permesso del file. Infine, toccate l’icona del Link in alto per copiare il link, che potrete condividere con chiunque.

Alcune considerazioni:

  • Condividendo una cartella in Google Drive, gli utenti potranno vedere solo i file presenti nella cartella e nessun altro file nel vostro account Drive.
  • Chiunque disponga del link può visualizzare i file condivisi o quelli presenti nella cartella condivisa. Quindi, assicuratevi di non condividere informazioni private.
  • Le persone che non sono loggate con un account Google appariranno come animali anonimi.
  • Quando si condivide una cartella, altre persone possono aggiungere file a quella cartella.

Condividere più File su Drive

Condividere più file o cartelle su Google Drive è una procedura semplice. Inizialmente, selezionate i file desiderati e poi seguite le stesse modalità di condivisione già menzionate. Vediamo come selezionare e condividere più file su Google Drive da un PC:

  1. Cliccate su un file o cartella. Successivamente, mantenendo premuto il tasto Ctrl, selezionate gli altri file desiderati. Suggerimento: Per selezionare più file in sequenza, cliccate sul primo file, tenete premuto il tasto Shift e cliccate sull’ultimo file per selezionarli tutti.
  2. Rilasciate il tasto Shift o Ctrl. Gli elementi selezionati saranno evidenziati. Cliccate con il tasto destro su uno degli elementi selezionati e scegliete Condividi, seguito da Condividi di nuovo.
  3. Ora, potete condividere i file tramite email o copiare i loro link individuali. È possibile gestire separatamente i permessi di accesso per ciascun file.

Nota: La condivisione di più file contemporaneamente non è possibile da dispositivi Android o iPhone. Sarà necessario inserire i file in una cartella e poi condividere la cartella stessa.

Condividere File Aperti

Quando aprite un file memorizzato su Google Drive, sia che si tratti di file nativi di Google Drive come Google Docs, Fogli, Moduli, Presentazioni, immagini o video, troverete un evidente pulsante Condividi in alto. Cliccatelo per aprire il popup di condivisione, da cui potrete inviarlo via email o copiarne il link.

Nel caso di Google Moduli, aprite il Modulo e cliccate sull’icona a tre punti, seguita da Aggiungi collaboratori se desiderate che altri possano apportare modifiche al vostro Modulo Google.

Nota: Quando condividete un Documento, Foglio o Presentazione Google, le persone possono apportare modifiche al documento se avete impostato il permesso come Editor.

Come condividere file drive su Whatsapp

Se desideri condividere file Drive su WhatsApp, sei fortunato, poiché esiste un modo semplice per farlo. WhatsApp è un’app di messaggistica molto popolare, mentre Google Drive è un servizio di archiviazione cloud ampiamente utilizzato. La combinazione di entrambi può essere estremamente utile quando vuoi condividere documenti, foto o video con i tuoi contatti su WhatsApp in modo efficiente e senza dover inviare file pesanti direttamente tramite l’app.

Ecco come condividere file Drive su WhatsApp:

  1. Apri Google Drive: Innanzitutto, assicurati di avere il file che desideri condividere su Google Drive. Se il file non è già caricato, caricalo sulla tua cartella Google Drive.
  2. Scegli il file: Naviga all’interno della cartella in cui hai archiviato il file. Tieni premuto il file che desideri condividere, quindi apparirà una serie di opzioni nella parte inferiore dello schermo.
  3. Seleziona “Condividi”: Tocca l’opzione “Condividi” tra le opzioni disponibili. Questo ti permetterà di avviare il processo di condivisione del file.
  4. Seleziona WhatsApp: Dopo aver toccato “Condividi”, vedrai una lista di app e servizi di messaggistica con cui puoi condividere il file. Cerca l’icona di WhatsApp e toccala.
  5. Scegli il contatto o il gruppo: Ora, dovrai selezionare il contatto o il gruppo di WhatsApp a cui desideri inviare il file. Puoi cercare il contatto specifico o sfogliare tra i tuoi gruppi esistenti.
  6. Aggiungi un messaggio opzionale: Se desideri, puoi aggiungere un messaggio opzionale per accompagnare il file. Questo può essere utile per spiegare il contenuto del file o aggiungere un contesto alla condivisione.
  7. Invia il file: Una volta selezionato il contatto o il gruppo e, se necessario, aggiunto un messaggio, tocca il pulsante di invio (solitamente un’icona a forma di freccia) per condividere il file. Il file verrà inviato al contatto o al gruppo selezionato su WhatsApp.

Ora hai imparato come condividere file Drive su WhatsApp in modo efficace e semplice. Questo metodo ti consente di condividere facilmente documenti, immagini e altri tipi di file con i tuoi contatti WhatsApp senza doverli inviare come allegati direttamente nell’app, risparmiando spazio e facilitando la gestione dei tuoi file.

Come condividere file su Google Drive – Android

Condividere file su Google Drive – Android è un’operazione essenziale per chiunque utilizzi dispositivi mobili basati su questo sistema operativo e voglia condividere documenti, foto, video o altri tipi di file in modo rapido e efficiente. Google Drive è un servizio di archiviazione cloud versatile che consente di ospitare e condividere file con facilità, garantendo l’accesso ai tuoi contenuti da qualsiasi dispositivo connesso a Internet. Ecco come puoi condividere i tuoi file su Google Drive utilizzando un dispositivo Android:

  1. Apri Google Drive: Assicurati di avere l’applicazione Google Drive installata sul tuo dispositivo Android. Se non l’hai già fatto, puoi scaricarla gratuitamente dal Google Play Store e accedere con il tuo account Google.
  2. Accedi al file da condividere: Naviga all’interno dell’app Google Drive per individuare il file che desideri condividere. Puoi organizzare i tuoi file in cartelle o cercarli utilizzando la barra di ricerca.
  3. Tocca e tieni premuto il file: Per avviare il processo di condivisione, tocca e tieni premuto il file che vuoi condividere. Questo farà apparire un menu con diverse opzioni.
  4. Seleziona “Condividi”: Nel menu che appare, fai tap sull’opzione “Condividi”. Questo ti porterà alla schermata di condivisione dei file.
  5. Scegli il destinatario: A questo punto, puoi selezionare i destinatari con cui desideri condividere il file. Puoi inserire indirizzi email o cercare i contatti nella tua rubrica Google. Assicurati di impostare le autorizzazioni appropriate per i destinatari, ad esempio “Visualizza”, “Modifica” o “Commenta”.
  6. Aggiungi un messaggio (opzionale): Puoi anche aggiungere un messaggio personalizzato per informare i destinatari riguardo al file condiviso o per fornire istruzioni aggiuntive.
  7. Personalizza le impostazioni di condivisione (opzionale): Se desideri ulteriori opzioni di condivisione avanzate, puoi fare tap sull’icona delle impostazioni nella parte superiore dello schermo per definire i permessi, ad esempio la possibilità di scaricare il file o condividerlo con altre persone.
  8. Invia l’invito di condivisione: Una volta configurate tutte le opzioni, premi il pulsante “Invia” o “Condividi” per inviare l’invito di condivisione ai destinatari selezionati.
  9. Monitora la condivisione: Dopo aver condiviso il file, puoi monitorarne l’accesso e le modifiche tramite la sezione “Condivisi con me” nell’app Google Drive. Puoi anche ricevere notifiche relative alle attività di condivisione.

Condividere file su Google Drive – Android è un processo semplice ma potente che consente di collaborare facilmente con altre persone o di accedere ai tuoi documenti da qualsiasi luogo. Assicurati di gestire accuratamente le autorizzazioni per garantire la sicurezza dei tuoi file e la privacy delle informazioni condivise. Backup su Google Drive per smartphone, tablet e computer

Come condividere file Google Drive senza account

Come condividere file Google Drive senza account può essere una domanda comune per coloro che desiderano condividere documenti o risorse con altre persone senza dover creare un account Google. Fortunatamente, Google Drive offre un modo semplice per farlo, consentendo agli utenti di condividere file e cartelle in modo pubblico o tramite link, senza richiedere l’accesso a un account Google.

Questo può essere particolarmente utile quando si desidera condividere informazioni con persone che potrebbero non avere un account Google o che semplicemente non desiderano effettuare l’accesso. Di seguito, troverai una guida passo-passo su come condividere file su Google Drive senza richiedere un account:

  1. Accedi a Google Drive: Inizia aprendo il tuo browser web preferito e recandoti su Google Drive (https://drive.google.com/).
  2. Carica il tuo file: Se il file che desideri condividere non è già presente su Google Drive, puoi caricarlo facilmente facendo clic sul pulsante “Nuovo” e selezionando “Carica file”. Scegli il file dal tuo computer e attendi che venga caricato su Google Drive.
  3. Seleziona il file da condividere: Una volta che il file è stato caricato o se è già presente su Google Drive, fai clic con il tasto destro del mouse sul file che desideri condividere.
  4. Genera un link condivisibile: Nel menu a comparsa, seleziona l’opzione “Condividi”. Nella finestra di condivisione, troverai un’opzione denominata “Ottieni il link condivisibile”. Clicca su questa opzione.
  5. Imposta le autorizzazioni di condivisione: A questo punto, puoi impostare le autorizzazioni per il file. Puoi scegliere se chiunque conosca il link può visualizzare, commentare o modificare il file. Se desideri condividere il file con chiunque senza richiedere l’accesso a un account, seleziona l’opzione “Chiunque con il link”.
  6. Condividi il link: Dopo aver selezionato le autorizzazioni desiderate, fai clic su “Copia il link”. Ora hai il link condivisibile per il tuo file su Google Drive.
  7. Invia il link: Ora puoi inviare il link alle persone con cui desideri condividere il file. Puoi farlo tramite email, messaggi istantanei o qualsiasi altro mezzo di comunicazione. Le persone che ricevono il link saranno in grado di accedere al file senza dover effettuare l’accesso a un account Google.

In questo modo, puoi condividere file su Google Drive senza richiedere agli altri di avere un account, rendendo la condivisione di risorse e informazioni più facile e accessibile per tutti. Ricorda sempre di gestire le autorizzazioni in modo adeguato per garantire la sicurezza e la privacy dei tuoi documenti. Come scaricare file da Google Drive su telefono e PC