Come condividere la posizione: guida completa

By | Luglio 3, 2023
come condividere la posizione

Ti sei organizzato una festa in campagna con amici e parenti, ma un tuo amico sta facendo fatica a raggiungere il luogo, nonostante le indicazioni precise che hai fornito. Anche il navigatore sembra confonderlo ulteriormente. In questa situazione, la soluzione ideale sarebbe condividere con lui la tua posizione, in modo che possa impostarla come destinazione e raggiungerti senza intoppi. Sei però un po’ a digiuno di conoscenze tecniche, quindi desideri scoprire rapidamente come condividere la tua posizione utilizzando sia un dispositivo Android che un iPhone. Sei nel posto giusto al momento giusto. In questa guida, ti fornirò tutte le informazioni necessarie per condividere correttamente e in modo preciso la tua posizione con amici e familiari. Preparati a dedicare cinque minuti del tuo tempo libero per scoprire come condividere la posizione.


Come condividere la posizione con Android

Hai mai desiderato condividere la tua posizione con qualcuno attraverso il tuo smartphone Android? Non preoccuparti, con l’aiuto dell’app Google Maps, che di solito è già preinstallata o facilmente scaricabile dal Google Play Store, puoi farlo in pochi semplici passaggi. Prima di iniziare, è importante verificare di avere una connessione Internet attiva e assicurarsi che la geolocalizzazione sia attivata per ottenere la posizione più precisa possibile.

Per avviare la condivisione della tua posizione, basta aprire l’app sul tuo smartphone. Dalla schermata principale, tocca sull’icona del tuo profilo, situata nell’angolo in alto a destra. Nel menu a tendina che si apre, seleziona “Condivisione della posizione”. Nella nuova schermata, fai tap sul pulsante “Condividi posizione” e, successivamente, sul pulsante “Consenti” nel pop-up visualizzato.

Ora puoi selezionare per quanto tempo desideri condividere la tua posizione in tempo reale. Hai diverse opzioni: puoi impostare un periodo di tempo specifico, come “Per le prossime X ore” (puoi modificare la durata tramite gli appositi pulsanti), oppure puoi scegliere di condividere la tua posizione fino a quando decidi di disattivare l’opzione. Una volta selezionato il periodo desiderato, puoi decidere come condividere la posizione. Puoi scegliere uno dei contatti suggeriti o utilizzare un’app di terze parti, come WhatsApp o Telegram, per inviare la tua posizione.

Oltre alla tua posizione, verranno condivisi il tuo nome, la tua posizione attuale (cosa ovvia) e anche la percentuale di batteria rimanente del tuo dispositivo. In questo modo, coloro con cui condividi la tua posizione avranno una visione completa e aggiornata delle tue informazioni. Ma cosa succede se possiedi un dispositivo Huawei e non puoi utilizzare Google Maps? Non preoccuparti, se hai un dispositivo Huawei recente, probabilmente è dotato di HMS (Huawei Mobile Services) e non supporta più i servizi Google. Tuttavia, c’è una soluzione alternativa: l’app Petal Maps. Si tratta di un’app sviluppata da Huawei, che potrebbe essere definita come un’alternativa a Google Maps.

Una volta aperta l’app Petal Maps sul tuo dispositivo Huawei, tocca la scheda “Personale” nell’angolo in basso a destra. Successivamente, seleziona “Condivisione della posizione” e verrai portato a una nuova schermata. Qui, tocca il pulsante “Aggiungi link” nella parte inferiore e, nella schermata successiva, puoi impostare un limite di tempo per la condivisione e decidere se abilitare o meno l’opzione di conferma per le richieste di visualizzazione. Per inviare la tua posizione a chi desideri, basta toccare l’opzione “Copia il link” e inviarlo tramite le app di messaggistica come WhatsApp o Facebook.

Come condividere la posizione con iPhone

Se hai mai desiderato condividere la tua posizione con qualcuno utilizzando il tuo iPhone, sei nel posto giusto. Oggi ti mostreremo due modi facili per farlo, utilizzando l’app Dov’è e l’app Messaggi. Prima di iniziare, assicurati di avere una connessione Internet attiva e la geolocalizzazione abilitata per ottenere una posizione precisa. Ora, immergiamoci nel mondo delle condivisioni di posizione con iPhone.

Condividi la tua posizione utilizzando l’app Dov’è

L’app Dov’è è un servizio integrato disponibile su iPhone che ti consente di condividere la tua posizione con i tuoi contatti. Segui questi passaggi per iniziare:

  1. Apri l’app Dov’è sul tuo iPhone.
  2. Tocca la scheda “Persone” nella barra di navigazione inferiore.
  3. Tocca il pulsante “Inizia a condividere la posizione”.
  4. Seleziona il contatto con cui desideri condividere la posizione (assicurati che anche loro abbiano un iPhone).
  5. Tocca il pulsante “Invia posizione” in alto a destra.
  6. Scegli una delle opzioni disponibili per la durata della condivisione: “Condividi per un’ora”, “Condividi fino a fine giornata” o “Condividi per sempre”.

Se desideri interrompere la condivisione della posizione, basta toccare la scheda “Io” nella parte inferiore dell’app e impostare la levetta della voce “Condividi la mia posizione” su “OFF”.


Condividi la tua posizione utilizzando l’app Messaggi

L’app Messaggi è un’altra opzione semplice per condividere la tua posizione con i tuoi contatti. Ecco come procedere:

  1. Apri l’app Messaggi sul tuo iPhone.
  2. Seleziona una delle chat presenti nella lista (scegli quella del contatto con cui desideri condividere la posizione).
  3. Tocca il nome del contatto in cima alla conversazione.
  4. Seleziona “Condividi la mia posizione” dal menu che compare.
  5. Scegli la durata della condivisione: “Per un’ora”, “Fino a fine giornata” o “Per sempre”.

Tieni presente che sia con l’app Dov’è che con l’app Messaggi puoi condividere la tua posizione solo con un altro utente che possiede un iPhone. Se desideri condividere la tua posizione con qualcuno che utilizza un dispositivo diverso, puoi utilizzare l’app Google Maps, disponibile per il download sull’App Store. Segui le istruzioni fornite in precedenza per condividere la tua posizione tramite Google Maps.

Ora che hai familiarità con queste opzioni di condivisione della posizione, puoi rimanere collegato e condividere facilmente la tua posizione con chi desideri. Ricorda sempre di tenere conto della privacy e di condividere la tua posizione solo con persone di cui ti fidi. Come trovare posizione Google Maps


Come condividere la posizione con WhatsApp

Se sei un utente assiduo di WhatsApp e hai la necessità di condividere la tua posizione con un amico, ma non sai esattamente come fare, non temere! Sono qui per aiutarti. Segui questi semplici passaggi e sarai in grado di condividere la tua posizione senza problemi. Prima di tutto, apri l’app di WhatsApp sul tuo smartphone e seleziona la chat con l’utente con cui desideri condividere la tua posizione. Una volta aperta la chat, puoi procedere con i passaggi successivi.

Per condividere la tua posizione, fai tap sul pulsante “+” situato in basso a sinistra nella schermata della chat. Verrà visualizzato un menu con diverse opzioni. Cerca il pulsante “Posizione” e toccalo. A questo punto, ti verrà mostrato un pop-up con ulteriori opzioni. Nel pop-up, tocca la voce “Continua” per proseguire. A seconda delle impostazioni del tuo dispositivo, potresti dover concedere il permesso all’app di accedere alla tua posizione. Se richiesto, seleziona l’opzione “Consenti” o “Mentre usi l’app”.

Ora ti troverai nella schermata di condivisione della posizione. Qui potrai scegliere se condividere la tua posizione in tempo reale o solo la tua posizione attuale. Se desideri condividere la tua posizione in tempo reale, tocca l’opzione corrispondente. Una volta selezionata l’opzione desiderata, ti verrà mostrato un altro pop-up. Qui potrai impostare la durata della condivisione in tempo reale, scegliendo tra diverse opzioni come 15 minuti, 1 ora o 8 ore. Seleziona la durata desiderata e premi il pulsante “Invio”.

Se in qualsiasi momento desideri interrompere la condivisione della posizione in tempo reale, puoi farlo facilmente. Basta toccare il pulsante “Interrompi condivisione” e confermare l’operazione toccando il pulsante “Interrompi”. Ora hai tutte le informazioni necessarie per condividere la tua posizione con WhatsApp in modo rapido e semplice. Non lasciare che la mancanza di conoscenza tecnica ti fermi: segui questi passaggi e sarai in grado di fornire la tua posizione ai tuoi amici senza alcuna difficoltà. Come pianificare un viaggio con Google Maps

Come condividere la posizione con Maps

Hai mai ricevuto una richiesta da un amico di condividere la tua posizione su Google Maps, ma ti sei trovato in difficoltà perché non conosci bene le procedure per farlo? Non preoccuparti, non sei solo. Condividere la propria posizione con Maps può sembrare complicato, ma in realtà è un processo semplice che ti permette di facilitare la navigazione e rendere più agevole il raggiungimento di destinazioni comuni. Segui le indicazioni dettagliate che ti forniremo di seguito e sarai in grado di condividere la tua posizione in pochi semplici passaggi.

Per condividere la tua posizione con Maps, segui questi passaggi semplici ma efficaci:

  1. Apri l’app di Google Maps sul tuo dispositivo mobile. Assicurati di aver effettuato l’accesso al tuo account Google.
  2. Cerca il punto blu lampeggiante sulla mappa, che rappresenta la tua posizione attuale. Tocca e mantieni premuto su di esso fino a quando non appare un popup con ulteriori opzioni.
  3. Nel popup, seleziona l’opzione “Condividi posizione” o simile. Potrebbe essere necessario scorrere verso il basso o toccare l’icona a forma di cono per visualizzare questa opzione.
  4. A questo punto, puoi decidere quanto a lungo desideri condividere la tua posizione. Puoi scegliere tra opzioni predefinite, come 15 minuti, 1 ora o 8 ore, oppure selezionare l’opzione “Fino a quando disattivato” per condividere la posizione indefinitamente.
  5. Dopo aver selezionato la durata della condivisione, puoi scegliere il metodo attraverso il quale desideri condividere la tua posizione. Puoi inviare un link tramite SMS, Messenger o qualsiasi altra app di messaggistica istantanea, oppure puoi copiare il link e condividerlo manualmente.
  6. Una volta che hai scelto il metodo di condivisione, tocca il pulsante “Condividi” o simile. L’app ti fornirà il link da condividere con il tuo amico. Come usare Google Maps offline

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.