Come connettere uno smartphone alla rete Wi-Fi

By | Agosto 29, 2020

Quasi il 70 percento dei possessori di smartphone Android non sa come connettere il proprio smartphone al Wi-Fi. Sei uno di loro? Ok allora vediamo come si fa. Secondo un nuovo studio di comScore, quasi il 70% degli utenti di smartphone Android non si connettono mai a una rete Wi-Fi, preferendo di consumare i dati mobile del proprio operatore, perché non sa come si fa.

E allora come connettere uno smartphone alla rete Wi-Fi? A casa, in hotel, al bar … È possibile connettersi a Internet gratuitamente tramite il telefono o il tablet grazie alle reti Wi-Fi. Il wifi è una tecnologia che consente di connettersi in modalità wireless a Internet, tramite una rete locale.

Questa connessione può essere eseguita se hai un modem e hai accesso al wifi al quale puoi connettere il tuo laptop ma anche il tuo smartphone o tablet. È inoltre possibile connettersi al wifi, nei caffè, nei musei o negli hotel.

Il wifi è molto pratico in molti casi: se la connessione 3G proposta dal tuo operatore mobile è inefficiente dove ti trovi, se il tuo piano mensile 3G è limitato o se semplicemente non hai un piano 3G. Ma come?

Come connettere uno smartphone alla rete Wi-Fi

Come attivare il tethering su Android WiFi, USB e BluetoothChe cosa è il tethering? Il Tethering è condividere la connessione a Internet dal proprio telefono cellulare con altri dispositivi. Ci sono diversi modi per farlo: collegando il telefono al computer tramite USB, impostare il telefono come hotspot o router wireless o condividere un flusso di dati tramite Bluetooth. Come attivare il tethering su Android | WiFi – USB – Bluetooth

Come connettere uno smartphone alla rete Wi-Fi di casa

Come connettersi al wifi con IOS (Iphone, Ipad): 

  • Vai su Impostazioni -> e attiva il pulsante wifi.
  • Il dispositivo rileva automaticamente le reti wifi disponibili intorno a te, compresa quella di casa tua. Se non conosci il suo nome, è su un’etichetta, sul retro o sotto la scatola del modem.
  • Quindi si inserisce una password che protegge l’accesso alla rete, chiamata anche “chiave di sicurezza” o “chiave Wep”. Troverai anch’essa sotto la scatola. Questo codice è spesso lungo e registrato di dimensioni molto piccole.
  • Fai clic su collegaIl logo Wi-Fi viene visualizzato nella parte superiore sinistra dello schermo accanto al nome dell’operatore nella home page. Sei connesso! Una volta registrato e collegato, non dovrai più farlo, i tuoi dispositivi rileveranno automaticamente la rete non appena sarai a casa.

Come connettersi al wifi con Android:  

  • Vai al menu dell’applicazione facendo scorrere lo schermo verso destra, quindi vai su – > Impostazioni-> Wireless e reti-> Impostazioni Wi-Fi – e controlla la casella wifi. 
  • Viene visualizzato un elenco di reti, è possibile trovare il nome della tua connessione, inserire la password o la chiave di sicurezza, situata sulla confezione o dietro il modem.

Come connettersi al wifi con Windows Phone: 

  • Nella schermata Home, vai su -> Impostazioni> wifi.
  • Fai scorrere il pulsante wifi su  On. Le reti wifi disponibili intorno a te vengono visualizzate, devi solo scegliere quella che preferisci, inserendo la password, se è sicura.

Come connettere uno smartphone alla rete Wi-Fi al bar, in Hotel, in un Museo ecc.

All’esterno, non è necessario utilizzare costantemente la connessione 3G o 4G per navigare in Internet, tramite smartphone o tablet. Soprattutto all’estero, dove può essere molto costoso! Apri gli occhi e cerca la connessione wifi!

Molti ristoranti e hotel, musei e talvolta anche stazioni ferroviarie e aeroporti offrono la connessione gratuita ai propri clienti . Per trovarla, vai alle tue impostazioni wifi. La rete il più delle volte ha il nome del locale in cui ti trovi.

Hai a disposizione due soluzioni:

  • Se l’accesso non è protetto da una password accedi semplicemente cliccando su di esso. Il logo del collegamento al Wi-Fi apparirà nella parte superiore dello schermo.
  • Se protetto da password, ad esempio come a casa tua, accanto al nome viene visualizzato un lucchetto. Basta chiedere al personale del locale la password. Per quanto riguarda gli hotel, spesso vi viene data al vostro arrivo.

Se sono pratici, questi wifi aperti a tutti non sono sempre i più sicuri e il rischio di hacking è maggiore rispetto a una rete cablata.

Per precauzione, evitate di consultare i propri conti bancari o effettuare transazioni (ad esempio: trasferimento di fondi) con questo tipo di connessione. Usa il wifi per navigare, messaggiare o giocare.

Adesso non consumerai più tutti i dati mobile del tuo telefono. Hai visto come è semplice connettere uno smartphone alla rete Wi-Fi.

 

Come connettersi al wifi del vicino con Android?

Internet è diventato uno dei requisiti più importanti della nostra vita, infatti, per alcuni di noi, è fonte di reddito. La maggior parte delle reti è protetta con una password e noi con questo articolo, vi spieghiamo come accedere a qualsiasi rete Wi-Fi senza password. Come connettersi al wifi del vicino con Android, le migliori applicazioni.

Aiuto!!!

La connessione Wi-Fi non funziona, in questo articolo trovate tutte le possibili soluzioni. Il Wi-Fi non funziona: tutte le soluzioni

Per finire se la rete mobile non è disponibile, qui trovate tutte le possibili soluzioni. Rete mobile non disponibile come risolvere

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.