Controllare PC da remoto con TeamViewer

By | Settembre 16, 2020
Controllare PC da remoto con TeamViewer

Ti insegniamo come installare e utilizzare Teamviewer, uno dei software di controllo remoto PC e smartphone più diffusi e rinomati del pianeta, che ti consente anche di trasferire file tra computer o condividere un desktop.

TeamViewer come funziona

Oggi vogliamo parlarvi di TeamViewer , un’utile applicazione software con la quale potrete connettervi a un altro computer o server in qualsiasi parte del pianeta. E in pochi secondi!

Questo programma, compatibile con Microsoft Windows, Mac OS X, Linux, iOS e Android, consente una gamma completa di opzioni: controllo remoto, condivisione desktop o trasferimento di file, anche l’accesso a un altro computer che esegue TeamViewer con un browser web.

Come funzionalità, Teamviewer è multipiattaforma, viene utilizzato dal 90% delle Fortune 500 e dispone di un sistema di gestione della qualità certificato secondo ISO 9001. È disponibile in più di 200 lingue e il suo utilizzo è semplice, intuitivo e veloce. garantendo la qualità del telecomando.

Se vuoi utilizzare questo programma per lavorare, trasferire file o lavorare fianco a fianco con un altro utente situato in un’altra parte del mondo, ti spieghiamo come installare Teamviewer in una manciata di semplici passaggi.

Come usare TeamViewer

Sicuramente molti di voi conoscono già questa popolare applicazione. Quello che forse non sapevate tutti è che è disponibile per Android e potete controllare il PC dal cellulare o, controllare telefono da PC. Supporta 127 produttori di dispositivi mobili, sistemi operativi e dispositivi IoT oggi sul mercato.

TeamViewer non richiede un’installazione lunga e complessa, o di aprire porte o effettuare configurazioni difficili. Inoltre, una volta installato, quando passi il mouse su una opzione, apparirà un riquadro blu che descriverà brevemente la sua funzione.

Il primo passo che devi seguire è accedere al loro sito web e scarica TeamViewer. Puoi eseguirlo con il suo assistente, che ti chiederà il tipo di installazione che desideri eseguire e se lo utilizzerai per scopi privati ​​o commerciali.

1. Controllare PC da remoto con TeamViewer da cellullare

La cosa buona di TeamViewer è che puoi connetterti per controllare un computer da remoto … La cosa buona di TeamViewer Android? Che puoi controllare un PC dal tuo cellulare ovunque. È molto semplice, esegui il download TeamViewer per Android dal Play Store. Quando lo apriremo avremo una schermata in cui possiamo inserire un ID. Introduciamo l’ID del PC a cui vogliamo collegarci per il controllo da remoto.

Una volta inserito, faremo lo stesso con la password. Troveremo tutto questo sul dispositivo dell’utente a cui vogliamo connetterci, che dovrà anche avere installato Team Viewer.

La navigazione sul computer è molto semplice ed intuitiva. È possibile che lo schermo del nostro computer possa essere molto più lungo di quello del nostro cellulare, non preoccuparti, basta girare il cellulare o far scorrere con il dito come se fosse un’immagine che possiamo spostare sullo schermo, rendendolo abbastanza semplice.

Naturalmente, possiamo utilizzare la tastiera digitale del nostro cellulare per digitare, cercare e utilizzare il computer come faremmo su di esso. Anche nella parte superiore avremo le opzioni di tasti che non abbiamo nella tastiera virtuale come  Shift, Ctrl, Alt  e il tasto Super. Rendere possibile qualsiasi tipo di combinazione di tasti, anche se è chiaro che non sarà comodo come una tastiera.

Quali altre funzioni abbiamo oltre a spostarci sul desktop? Bene tutte queste:

  • Accesso permanente per dispositivi non presidiati
  • Wake-on-LAN e riavvio remoto
  • Schermo nero per mantenere la tua privacy durante l’accesso remoto
  • Sicuro, flessibile e consente la condivisione di file
  • Stampa remota per Windows e MacOS

2. Come controllare cellulare da PC con TeamViewer

Può anche essere un cellulare controllato da un PC. Ovviamente per questo dovremo installare TeamViewer QuickSupport. L’operazione è la stessa, sul nostro telefono appariranno un ID e una password e la inseriremo sul nostro PC.

Ci fornirà i pulsanti di navigazione anche se non li abbiamo attivati ​​sul nostro telefono. L’operazione è come se usassimo il telefono con il touch, lo stesso, ma usando un mouse. È molto intuitivo, anche più che utilizzarlo da un telefono Android.

Dall’elenco delle cose che possiamo fare sul telefono remoto, è possibile evidenziare quanto segue:

  • Condividi schermo
  • Trasferisci i file in modo sicuro
  • Connessioni da telefono a telefono
  • Visualizzazione della diagnostica di sistema nell’app desktop TeamViewer
  • Chatta tramite testo, acquisisci screenshot o controlla i processi sul dispositivo a cui ti connetti

Leggi anche: Come controllare da remoto un telefono Android

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!