Cosa è il malware e come funziona

By | Ottobre 18, 2020
malware

Malware, una combinazione abbreviata delle parole mal icious e morbido ware, è un catch-all termine per qualsiasi tipo di software progettato con intenti malevoli. Il malware è talvolta chiamato badware ed è spesso utilizzato come sinonimo di molti dei tipi comuni di malware, elencati di seguito.

L’intento dannoso è spesso il furto delle tue informazioni private o la creazione di una backdoor sul tuo computer che consente a qualcuno di accedere alle tue risorse e ai tuoi dati, senza il tuo permesso.

Tipi comuni di malware

Sebbene alcuni di questi termini possano essere utilizzati per descrivere software con un intento legittimo e non dannoso, si ritiene generalmente che il malware esista in una o più delle seguenti forme:

Alcuni tipi di adware, il termine per software supportato da pubblicità, sono considerati malware, ma di solito solo quando tali annunci sono progettati per indurre gli utenti a scaricare altri software più dannosi.

Infezioni da malware

Il malware può infettare un computer o un altro dispositivo in diversi modi. Di solito accade completamente per caso, spesso scaricando software con applicazioni dannose in bundle.

Alcuni di essi possono penetrare nel tuo computer sfruttando le vulnerabilità della sicurezza nel tuo sistema operativo e nei programmi software. Le versioni obsolete dei browser e spesso anche i loro componenti aggiuntivi o plug-in sono obiettivi facili.

Ma la maggior parte delle volte viene installato dagli utenti (sei tu!) che ignorano ciò che stanno facendo e installano programmi che includono software dannoso.


Molti programmi installano barre degli strumenti infestate, assistenti di download, ottimizzatori di sistema e di Internet, software antivirus fasullo e altri strumenti per impostazione predefinita, a meno che tu non dica loro esplicitamente di non farlo.

Un’altra fonte comune di malware proviene dai download di software che a prima vista sembrano essere sicuri, come un semplice file di immagine, video o audio, ma in realtà è un file eseguibile dannoso che installa il programma dannoso. Questo è comune con i torrent.

Rimozione di malware

A parte la più grave delle infezioni da malware, la maggior parte è rimovibile attraverso alcuni semplici passaggi, sebbene alcuni siano più difficili da rimuovere rispetto ad altri. I tipi più comuni di malware sono programmi reali come un software che usi ogni giorno.

Questi programmi possono essere disinstallati come altri dal Pannello di controllo, almeno nei sistemi operativi Windows. Un altro metodo è con un programma di disinstallazione di programmi di terze parti.

Altri, tuttavia, sono più complessi da rimuovere, come chiavi di registro non autorizzate e singoli file che possono essere rimossi solo manualmente.

È meglio rimuovere questi tipi di infezioni con strumenti antimalware e programmi specializzati simili.

Esistono diversi scanner di virus e malware, completamente gratuiti, su richiesta e offline, in grado di rimuovere rapidamente e spesso in modo indolore la maggior parte dei tipi di malware.

Come proteggersi

Ovviamente, il modo più intelligente per evitarlo è prendere precauzioni per impedire che infetti il ​​tuo computer o dispositivo in primo luogo. Il modo più importante per impedire al malware di infettare il tuo computer è assicurarti di avere installato un programma antivirus / antimalware e di averlo configurato per cercare costantemente segni di attività dannose nei download e nei file attivi.

Inoltre, dovresti assicurarti che questo programma si aggiorni da solo ogni giorno o ogni volta che accendi il dispositivo. Avere uno scanner secondario di malware / virus installato, uno di un’altra azienda, è diventata una best practice comune.

Oltre al software che tiene automaticamente d’occhio il malware, la cosa più importante che puoi fare per proteggere il tuo computer è cambiare il tuo comportamento.

Un modo è evitare di aprire e-mail e allegati inviati tramite qualsiasi tipo di piattaforma di messaggistica da persone o organizzazioni che non conosci o di cui non ti fidi.

Anche se conosci il mittente, assicurati che tutto ciò che è allegato sia qualcosa che ti aspettavi o che puoi seguire in un altro messaggio.

Un modo intelligente in cui il malware viene diffuso è l’invio automatico di copie di se stesso ad amici e familiari da un elenco di contatti e-mail.

Inoltre, assicurati di aggiornare il sistema operativo e il software applicativo ogni volta che sono disponibili aggiornamenti, in particolare gli aggiornamenti di sicurezza. E scopri come scaricare e installare in sicurezza il software sul tuo computer per evitare il malware.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!