Cosa fare se Google Chrome non funziona sul telefono Android

Cosa fare se Google Chrome non funziona sul telefono Android

Se Google Chrome ha smesso di funzionare sul tuo telefono Android, ci sono una serie di soluzioni che possiamo provare per risolvere questo problema. Google Chrome è il browser per eccellenza, il più utilizzato dalla maggior parte degli utenti. Come con qualsiasi altra applicazione sul telefono, potrebbero esserci problemi con l’app. Ci sono momenti in cui non funziona e cosi non possiamo aprire il browser sul nostro telefono.

Una situazione particolarmente fastidiosa, ma con diverse soluzioni. La guida è possibile applicarla a tutti i telefoni di tutte le marche, come Samsung, Xiaomi, Huawei, Honor, LG, Sony e altri. Sebbene sia insolito che Google Chrome smetta di funzionare su un telefono Android, se ciò dovesse accadere abbiamo una serie di soluzioni da provare, che consentiranno al browser di funzionare normalmente.

Aggiorna a una nuova versione di Google Chrome

Non è la prima volta che le app sul telefono non funzionano correttamente, spesso costringono gli utenti ad aggiornare o tornare ad una versione precedente dell’app. Ci sono momenti in cui Google Chrome non funziona sul tuo telefono Android a causa di un malfunzionamento o bug, facendoti scaricare la versione successiva. Dopo l’aggiornamento è normale che tutto funzioni di nuovo normalmente. Ma potrebbe accadere il contrario, che l’aggiornamento sia la causa di tali problemi con il browser. Questo è qualcosa che è successo con molte applicazioni, anche con Google Chrome. In questo tipo di situazione, tornare a una versione precedente dell’app ti consentirà di risolvere il problema con Chrome che non funziona sul tuo telefono.

Riavvia Google Chrome

Un suggerimento che Google stesso fornisce in questo tipo di situazione è il riavvio del browser. Se si è bloccato o semplicemente non ti consente di utilizzarlo, il riavvio del browser pone fine a questo tipo di errore, cosi da poterlo riutilizzare normalmente. Dopo aver chiuso il browser, attendiamo alcuni secondi e poi lo riapriamo. Nella maggior parte dei casi può essere riutilizzato normalmente. Per riavviarlo, facciamo cosi:

  1. Premi il pulsante quadrato nella schermata principale.
  2. Vengono visualizzate le applicazioni aperte sul telefono.
  3. Cerca Google Chrome.
  4. Scorri per chiuderlo o tocca la X in alto.
  5. Dopo alcuni secondi, riapri il browser.

Cancella dati o cache

Un’opzione che continua a essere utilizzata quando un’applicazione sul telefono smette di funzionare. Soprattutto un’applicazione come Google Chrome, che accumula una grande quantità di cache e dati può soffrire di questo tipo di problema. Se si accumula troppa cache, può danneggiarsi e una delle conseguenze è che il browser Chrome non funziona sul tuo telefono Android o provoca problemi. La soluzione è eliminare la cache o i dati, a seconda del caso. I passaggi per farlo sono:

  1. Apri le impostazioni del telefono.
  2. Vai alle applicazioni.
  3. Cerca Google Chrome in questo elenco.
  4. Entra nell’app.
  5. Vai alla sezione di archiviazione.
  6. Svuota la cache o cancella i tuoi dati.

Riavvia il telefono

Una soluzione vera, ma che funziona ancora perfettamente oggi quando c’è un’applicazione o una funzione che causa problemi o non funziona su Android. È probabile che si sia verificato un errore nei processi sul telefono, che questa volta ha la conseguenza che Google Chrome ha smesso di funzionare al telefono. Il riavvio del telefono consente di interrompere questi processi e di riavviare il telefono da zero. È molto probabile che dopo aver riavviato il cellulare, Google Chrome funzionerà di nuovo normalmente. Una soluzione tanto semplice quanto efficace da considerare.

Problemi di connessione?

Se Google Chrome non ti consente di navigare, è possibile che il problema non provenga dal browser, ma si trovi nella tua connessione. Sia WiFi o dati mobili sul telefono. In effetti, è probabile che si verifichi questo problema durante la navigazione utilizzando una connessione specifica. Quindi, se l’utilizzo del WiFi ti dà problemi, utilizza i dati mobili e controlla se funziona correttamente. Si consiglia inoltre di provare ad utilizzare altre applicazioni che richiedono una connessione Internet, per essere in grado di escludere se l’origine dell’errore si trova o meno in detta connessione Internet. Almeno consente di escludere una possibile origine di questo fastidioso errore quando si utilizza il browser del telefono.

Chiudi schede e app

Questa è un’altra raccomandazione di Google per problemi con Google Chrome. Ci sono momenti in cui ci possono essere malfunzionamenti nel browser, perché c’è una mancanza di memoria sul tuo telefono o tablet Android, che impedisce il caricamento del sito Web mentre sono in esecuzione applicazioni e programmi. Questo è il motivo per cui si consiglia di chiudere le schede o le applicazioni, in modo che l’uso della memoria venga ridotto e quindi il browser funzioni correttamente e possiamo navigare o accedere alla pagina Web desiderata per esso. Questo è quello che si consiglia di fare:

  • Chiudi tutte le schede tranne quella con il messaggio di errore.
  • Chiudi eventuali applicazioni o programmi in esecuzione.
  • Metti in pausa qualsiasi download di applicazioni o file.

In questo modo, dovremmo essere in grado di navigare normalmente in Google Chrome e il messaggio di errore non dovrebbe più apparire, quindi il problema dovrebbe essere risolto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*