Cosa fare se il tuo iPhone di Apple non si ripristina, non è possibile ripristinare iPhone

By | Agosto 23, 2019
non è possibile ripristinare iPhone

Il ripristino di un iPhone è di solito raccomandato quando si affrontano problemi di sistema importanti che non possono essere risolti con soluzioni alternative di base. Un PC Windows o Mac con l’ultima versione dell’applicazione iTunes è il requisito principale per iniziare con un ripristino iOS. Si consiglia inoltre di utilizzare un computer in esecuzione su una versione successiva, se non l’ultima, del sistema operativo compatibile con il sistema operativo del dispositivo iOS. 



Come fare con iPhone XR che non risponde dopo un aggiornamento iOS

Assicurati anche che il computer abbia una connessione Internet stabile in modo che possa stabilire una connessione sicura e comunicare correttamente con il server Apple per accedere ai dati rilevanti durante il processo. Continua a leggere per scoprire cosa fare se hai problemi a ripristinare il tuo iPhone con iTunes.

Prima di ogni altra cosa, se stai cercando una soluzione a un problema diverso, quindi accedi alla nostra pagina delle Guide di iPhone per aver già risolto alcuni dei problemi più comuni con questo dispositivo. Prova a trovare problemi simili ai tuoi e sentiti libero di usare le nostre soluzioni alternative. 

Cosa fare se il tuo iPhone di Apple non si ripristina

La causa principale del problema potrebbe essere sull’iPhone o sul sistema informatico. Pertanto è necessario risolvere i problemi sia con l’iPhone che il computer. Basta fare riferimento alle soluzioni descritte per eliminare i fattori relativi al software che potrebbero aver impedito il ripristino del tuo iPhone con iTunes. 

A. Risolvi i problemi con il tuo iPhone

L’esecuzione di queste procedure consentirà di eliminare i problemi relativi al software sul sistema iPhone che potrebbero aver causato problemi durante il ripristino del dispositivo con iTunes.

Prima soluzione: soft reset / riavvio

Piccoli arresti anomali del firmware possono causare errori casuali e potrebbero aver rovinato il processo di ripristino. Per eliminare questi errori, si consiglia di eseguire un ripristino software o di riavviare l’iPhone. Fai riferimento a questi passaggi per eseguire il soft reset del tuo iPhone.

Per eseguire il soft reset / riavviare un modello di iPhone X o successivo, procedi nel seguente modo:

  1. Tieni premuto il pulsante laterale e uno dei pulsanti del volume fino a quando non viene visualizzato il cursore Spegni.
  2. Trascina il cursore per spegnere completamente il tuo iPhone.
  3. Quindi, dopo 30 secondi, premi di nuovo il pulsante laterale per riaccendere il tuo iPhone.

Se stai utilizzando un iPhone 8, 8 Plus o un modello precedente, esegui un ripristino software con questi passaggi:

  1. Tieni premuto il pulsante superiore laterale fino a quando non viene visualizzato il cursore Spegni.
  2. Trascina il cursore per spegnere completamente il telefono.
  3. Dopo circa 30 secondi, tieni nuovamente premuto il pulsante superiore laterale per riaccendere il telefono.

Consenti al telefono di completare la sequenza di avvio e, una volta pronto, collegalo di nuovo a iTunes e riprova a ripristinare.

Seconda soluzione: disabilitare le restrizioni su iPhone

Un’altra possibile barriera che dovresti eliminare sono le restrizioni del tuo iPhone. Una delle funzionalità di iOS che può limitare o impedire determinate app o funzioni è la cosiddetta funzione Restrizioni. Per assicurarti che ciò non causi problemi quando usi iTunes per ripristinare il tuo iPhone, spegnilo con questi passaggi:

  1. Tocca Impostazioni dalla schermata principale.
  2. Selezionare Generale .
  3. Tocca Limitazioni di contenuto e privacy.
  4. Quindi selezionare l’opzione per disabilitare le restrizioni.
  5. Inserire nuovamente il passcode delle restrizioni quando viene richiesto di disabilitare le restrizioni.

Riprova a ripristinare il tuo iPhone di Apple in iTunes mentre le restrizioni sono disabilitate e verifica se il problema è stato risolto.

Terza soluzione: ripristinare tutte le impostazioni di iPhone

L’esecuzione di un ripristino di tutte le impostazioni può anche essere considerata tra le possibili soluzioni soprattutto se il problema è attribuito a configurazioni non valide sull’iPhone. Tutte le impostazioni personalizzate verranno cancellate e verranno ripristinati i valori e le opzioni originali. 

Ciò non influisce sulle informazioni salvate nella memoria interna, quindi non è necessario creare backup. Se desideri provarlo, ecco come è fatto:

  1. Apri l’ app Impostazioni dalla schermata Home .
  2. Selezionare Generale .
  3. Scorri verso il basso e tocca Ripristina .
  4. Quindi selezionare Ripristina tutte le impostazioni .
  5. Quando richiesto, inserire il passcode del dispositivo per continuare.
  6. Quindi tocca Ripristina tutte le impostazioni per confermare il ripristino.

Attendi il termine del ripristino e riavvia il tuo iPhone Apple. A quel punto puoi iniziare ad abilitare le funzioni necessarie in modo da poterle riutilizzare sul telefono.

B. Risolvi i problemi del tuo computer

Se il tuo iPhone non riesce ancora a ripristinare in iTunes dopo aver eseguito le soluzioni di cui sopra, escludere i problemi di software sul computer dovrebbe essere l’azione successiva. Ecco cosa puoi provare a fare per eliminare i fattori relativi al software sul sistema informatico che potrebbero aver causato conflitti con iTunes e infine impedire all’app di eseguire il ripristino di iOS.



Prima soluzione: termina tutti i programmi, quindi riavvia iTunes

Proprio come le app in background sul tuo iPhone di Apple, anche i programmi che vengono lasciati sospesi o in esecuzione in background possono influire su altre app, specialmente in caso di arresto anomalo. Pertanto, la fine di tutti i programmi sul computer può essere considerata tra le prime possibili soluzioni da provare.

Se stai utilizzando un computer Windows 10, puoi chiudere / terminare tutti i programmi avviando Task Manager. 

  • Per fare ciò, premi i tasti Ctrl + Maiusc + Esc sulla tastiera. Quindi dalla schermata Task Manager, vai alla scheda Programmi o Applicazioni e fai clic sul pulsante Termina tutto 

Se stai utilizzando un computer Mac, puoi terminare o forzare l’uscita dalle app attraverso questi passaggi:

  1. Premi contemporaneamente i tasti Opzione, Comando ed Esc per visualizzare l’elenco delle app in esecuzione dalla schermata Uscita forzata. 
  2. Seleziona l’app nella schermata Uscita forzata.
  3. Quindi fare clic sul pulsante Uscita forzata.

Segui gli stessi passaggi per forzare la chiusura di tutte le app in esecuzione.

L’iPhone non si connette automaticamente al WiFi – Come risolvere

Seconda soluzione: riavviare il computer

I problemi di sistema minori possono anche essere il motivo principale per cui iTunes non funziona come dovrebbe. Per eliminare problemi di firmware casuali come questo, può essere utile riavviare il computer. Segui semplicemente la procedura di riavvio standard sul tuo computer Windows o Mac.

Dopo il riavvio del computer, avvia iTunes e riprova a ripristinare il tuo dispositivo iOS. 

Terza soluzione: aggiorna l’app iTunes

I prossimi problemi che dovresti eliminare sono i problemi in-app che causano il fallimento di iTunes. E la soluzione più semplice a questi problemi è l’installazione dell’aggiornamento delle app. Detto questo, seguendo questi passaggi per verificare l’aggiornamento di iTunes da implementare. Se stai usando iTunes per Windows, fai riferimento a questi passaggi:

  1. Apri l’ app iTunes sul tuo computer.
  2. Fai clic sul pulsante Guida dalla barra dei menu di Windows.
  3. Fare clic sull’opzione per controllare gli aggiornamenti dal menu a discesa. In questo modo verrà richiesto ad iTunes per Windows di aggiornarsi se non è stato ancora aggiornato. Altrimenti, ti avviserà che il programma è già aggiornato.

Per aggiornare iTunes sul tuo computer Mac, segui questi passaggi:

  1. Apri iTunes sul tuo Mac.
  2. Passa al lato sinistro della barra degli strumenti di Apple situata nella parte superiore dello schermo.
  3. Fai clic sul pulsante iTunes per continuare.
  4. Dal menu a discesa, fai clic sull’opzione Controlla aggiornamenti.

Attendi che iTunes si aggiorni da solo. Se iTunes è già aggiornato, verrà visualizzato un messaggio che ti informa che l’app è aggiornata.

Quarta soluzione: disabilitare il software di sicurezza di iPhone

Software di sicurezza come antivirus e firewall possono anche impedire al tuo iPhone di Apple di comunicare con iTunes, specialmente se vengono rilevate minacce alla sicurezza nel momento in cui colleghi il tuo iPhone alla porta USB del computer. 

Il tuo dispositivo iOS verrà trattato come qualsiasi altro dispositivo USB esterno, quindi se il software di sicurezza rileva alcune minacce, l’accesso al sistema verrà negato. Di conseguenza, iTunes non sarà in grado di riconoscere né ripristinare il tuo iPhone.

Per eliminarlo dalla causa sottostante, disabilita il firewall e l’antivirus dal tuo computer, quindi ricollega il tuo iPhone al computer e vedi se il ripristino di iTunes è già riuscito.

Puoi anche scegliere di configurare il tuo software di sicurezza per consentire al tuo Apple iPhone di accedere al sistema informatico e lavorare con iTunes. Passa alle impostazioni del software di sicurezza, quindi abilita l’opzione per concedere l’autorizzazione al tuo dispositivo iOS. 

Contatta lo sviluppatore del software se hai bisogno di ulteriore assistenza nella configurazione delle impostazioni avanzate sul tuo software di sicurezza. Per configurare le impostazioni di sicurezza avanzate sul tuo computer Windows, contatta l’assistenza Microsoft o il supporto Apple-Mac se stai utilizzando un Mac.

Cosa fare se il tuo iPhone non si ricarica

Quinta soluzione: disinstallare quindi reinstallare iTunes.

Il problema potrebbe anche essere dovuto al software iTunes danneggiato. In questo caso, dovrai disinstallare la versione danneggiata dell’app e quindi installare l’ultima versione di iTunes sul tuo computer.

Il processo di disinstallazione e reinstallazione di iTunes varia in base al tipo di computer in uso e al suo sistema operativo.

Se la reinstallazione di iTunes non produce risultati positivi, è possibile ricorrere alle alternative di iTunes tra le opzioni successive. Ci sono molti strumenti di ripristino iOS di terze parti che puoi provare a questo punto. Tutto quello che devi fare è scaricare e installare il software compatibile con il tuo computer e Apple iPhone. 

E una volta installato e pronto, collega il tuo iPhone al computer, esegui il software quindi usa i comandi e i controlli su schermo per iniziare a ripristinare il tuo iPhone. Questi strumenti sono generalmente progettati per soddisfare le esigenze sia degli utenti principianti che di quelli di ruolo, quindi si aspettano che rendano un’interfaccia intuitiva.

Altri suggerimenti

L’esecuzione delle procedure di cui sopra è abbastanza buona da eliminare i fattori relativi al software che potrebbero aver impedito il ripristino del tuo iPhone Apple. Se non riesci ancora a ripristinare il tuo iPhone dopo aver implementato le soluzioni di cui sopra, considera questi consigli aggiuntivi.

Utilizzare un altro cavo USB / Lightning compatibile. Il problema potrebbe essere dovuto a un cavo USB o Lightning difettoso o danneggiato in uso. Se hai un altro cavo USB / Lightning compatibile, prova a usarlo e prova a ripristinare il tuo iPhone in iTunes. 

Passa a un’altra porta USB. Se il tuo iPhone di Apple non si ripristina perché iTunes non è riuscito a riconoscerlo o rilevarlo anche quando è collegato, prova a collegarlo a un’altra porta USB sul computer. Ciò contribuirà a escludere una porta USB danneggiata dalla causa sottostante.

Rimuovere altri dispositivi esterni dalla porta USB del computer. Ci sono momenti in cui altri dispositivi esterni collegati alla porta USB del tuo computer potrebbero causare conflitti e rovinare così la connessione tra il tuo iPhone e iTunes. Di conseguenza, il tuo dispositivo iOS non sarà in grado di stabilire una connessione sicura con iTunes. Ciò potrebbe comportare l’impossibilità di ripristinare il tuo iPhone.

Usa un altro computer. Il problema potrebbe anche riguardare il computer in uso. Se non desideri più risolvere i problemi del tuo computer e hai altri computer disponibili, prova a ripristinare il tuo iPhone usando l’altro computer. Assicurati solo che sia installata l’ultima versione di iTunes.

Perché un iPhone si blocca durante la verifica dell’aggiornamento e come risolvere

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.