Cosa fare se lo schermo si blocca su Android [Risolto]

By | Settembre 23, 2019
Cosa fare se lo schermo si blocca su Android

Android e iOS sono i primi due sistemi operativi mobili. I telefoni Android, tuttavia, hanno semplicemente la tendenza a bloccarsi e non rispondere a nessun comando (per non dire che i telefoni iOS sono immuni). In una situazione del genere, il telefono diventa inutile, quindi ti consigliamo di imparare come risolvere. Ecco cosa fare se lo schermo del tuo telefono Android si blocca.


Come recuperare i file da uno smartphone con lo schermo rotto

METTILO SOTTO CARICA

Questo può sembrare un consiglio inutile, ma il tuo telefono potrebbe aver esaurito la batteria oppure hai scelto di bloccare lo schermo anziché spegnerlo. Ciò significa che non sarà possibile eseguire un riavvio o un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Naturalmente, la rimozione della batteria lo spegnerà, ma dovrai comunque collegarlo a una fonte di alimentazione.

Anche se la batteria è tutt’altro che scarica, potrebbe essere stata scaricata da un errore o per errore, quindi vale la pena collegare il telefono.

LA RISPOSTA DEL SUPPORTO TECNICO

Qualunque cliente o rappresentante dell’assistenza tecnica ti chiederebbe: “Hai provato a riavviare il dispositivo?” Qualunque sia il tuo dispositivo o problema, c’è sempre la possibilità che tu possa risolverlo con un semplice riavvio. In caso contrario, prova a spegnere il telefono e lasciarlo a riposo per un po’. Dopo circa 15 minuti, prova a riavviarlo.

Per riavviare o spegnere un telefono bloccato, tieni semplicemente premuto il pulsante di accensione. Si noti che ciò potrebbe richiedere del tempo. Anche se devi tenere premuto il pulsante per almeno 15 secondi, fallo fino allo spegnimento. Per riavviarlo, premere o tenere premuto il pulsante di accensione.

LA BATTERIA

Se il tuo telefono Android si spegne o si riavvia, qualunque cosa, potrebbe essere intelligente rimuovere la batteria. A differenza dell’iPhone, la maggior parte dei telefoni Android sono dotati di sportelli della batteria rimovibili dall’utente per una facile rimozione della batteria, della scheda SIM e della scheda di memoria.

Per rimuovere lo sportello della batteria, consultare il manuale dell’utente del telefono o semplicemente vai su Google e scarica la versione PDF di istruzioni dedicate al tuo telefono.

Dopo aver rimosso correttamente la batteria, lasciarla riposare per un po’. Lasciare tutto in un luogo asciutto lontano dal sole o dalle alte temperature. Questo raffredderà meglio le cose poiché una batteria surriscaldata può causare il blocco dello schermo e altri malfunzionamenti del telefono.

Potrebbe essere necessario lasciare il telefono in questo modo per alcune ore. Dopo fatto questo, o non appena hai preso coraggio, puoi assemblarlo e provare ad accenderlo normalmente.

Un altro fattore importante da tenere in considerazione è la batteria stessa. Assicurati di esaminarla attentamente. Ci sono cambiamenti nella forma? Sembra gonfia? È più caldo al tatto del solito? Se qualcosa sembra fuori posto, è probabile che avrai bisogno di una nuova batteria.

Perché il mio telefono scotta? Cosa puoi fare

Questo potrebbe farti spendere qualche euro, ma sicuramente non farà esplodere il tuo smartphone (ho esagerato, o forse no?).

IL TELEFONO RIMANE BLOCCATO

Una delle soluzioni di cui sopra è destinata a funzionare nella maggior parte dei casi. Tuttavia, in alcuni casi, il blocco del dispositivo potrebbe ripetersi. Se il telefono continua a bloccarsi, potrebbe essere necessario farlo controllare da professionisti e dirti quale potrebbe essere la causa del malfunzionamento.

Se non riescono a trovare nulla relativo alla batteria o all’hardware, potrebbe essere il momento di ripristinare le impostazioni di fabbrica, che probabilmente i tecnici ti suggeriranno.

Ma, prima di procedere con un ripristino delle impostazioni di fabbrica, prova a disinstallare tutte le app installate di recente. Uno di queste potrebbe essere la fonte del conflitto.

Se è proprio un’app a causare il blocco del telefono, contatta il produttore del telefono o il supporto tecnico dello sviluppatore dell’app e fagli risolvere questo problema per te.

Se l’eliminazione delle app non aiuta, è tempo di procedere con un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Assicurati, comunque, di eseguire prima il backup di tutto.

Migliori app backup Android – Come fare Backup Android [2019]

Se si blocca troppo spesso per eseguire un backup, contattare l’assistenza tecnica per una soluzione (o meglio ancora, consultare gli articoli pertinenti qui su GuideSmartPhone.net).

Come formattare il tuo telefono [Hard reset Android]

Quando sei pronto, trova l’ opzione Ripristino impostazioni di fabbrica nel menu Impostazioni e ripristina le impostazioni di fabbrica del telefono. Questo dovrebbe chiarire eventuali problemi software che potrebbero aver causato il blocco dello schermo dello smartphone.

Non eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica se lo schermo si è bloccato solo qualche volta e ora sembra funzionare bene. Potrebbe essere stato solo un problema tecnico di cui non vale la pena preoccuparsi, figuriamoci un ripristino delle impostazioni di fabbrica.

BLOCCO DELLO SCHERMO

Avere il blocco dello schermo sul tuo telefono Android è fastidioso quanto il famigerato errore BSOD (schermo nero della morte) del PC. Assicurati di risolvere il problema il prima possibile e di approfondirlo, oppure si rischia che il problema peggiori o si ripeta spesso.

Lo schermo del tuo telefono Android si è mai bloccato? Cosa hai provato a fare e cosa ha funzionato per te? Vai avanti e condividi queste informazioni con la community nella sezione commenti qui sotto.

Il mio telefono Android si è bloccato sullo schermo nero

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.