Cosa fare se Nintendo Switch non si connette al Wi-Fi

By | Ottobre 26, 2020
Cosa fare se Nintendo Switch non si connette al Wi-Fi

Se il tuo Nintendo Switch non si connette al Wi-Fi, non sarai in grado di giocare online, accedere alla modalità multiplayer o utilizzare la chat vocale, anche se dovresti comunque essere in grado di giocare alla maggior parte dei giochi.

Vediamo cosa fare se Nintendo Switch non si connette al Wi-Fi durante la configurazione iniziale o perde la connessione in un secondo momento. Le istruzioni in questo articolo si applicano alle console Nintendo Switch e Switch Lite.

Perché Nintendo Switch non si connette al Wi-Fi

Nintendo Switch può perdere la connessione o non riuscire a stabilirne una per una serie di motivi. Alcune cause includono:

  • Nintendo Switch Online o altri servizi non funzionano.
  • La tua rete Wi-Fi non funziona.
  • Lo switch è fuori dalla portata del modem.
  • La chiave di sicurezza della tua rete non è compatibile.
  • Un firewall impedisce allo Switch di accedere alla tua rete.

Cosa fare quando il tuo Nintendo Switch non si connette al Wi-Fi

Prova le seguenti opzioni per la risoluzione dei problemi per connettere Nintendo Switch alla rete. Se non funziona nulla, dovrai metterti in contatto con il supporto tecnico di Nintendo.

1. Verifica se Nintendo Switch Online funziona o no. Un’interruzione locale o globale impedirà a tutti gli Switch di accedere ai servizi online. Assicurati che il problema non sia da parte di Nintendo prima di provare altre soluzioni.

2. Avvicinati al modem. Se hai uno Switch Lite o stai riproducendo la versione non Lite in modalità portatile (ovvero, non è collegata alla tua TV), potresti essere troppo lontano dal modem. Siediti in un punto diverso per vedere se la connessione migliora. Se lo Switch è collegato al suo dock, prova ad avvicinarlo al modem.

3. Controlla lo stato della tua rete. Se il problema non riguarda il servizio, potrebbe essere la tua rete. Verifica se altri dispositivi, come telefoni, laptop e tablet, possono connettersi al Wi-Fi. Se non si connettono leggi il tutorial linkato appena qui sopra.


4. Riavvia lo switch. Spegnere l’hardware invece di metterlo in stop potrebbe risolvere alcuni problemi. Tieni premuto il pulsante di accensione sulla console per circa cinque secondi per aprire un menu, quindi seleziona Opzioni risparmio energia. Puoi scegliere di riavviare o spegnere la console; scegliere Spegni per spegnere completamente il sistema.

5. Riavvia il modem e il router. Indipendentemente dal fatto che la tua rete sembri essere attiva o meno, non è una cattiva idea provare anche a spegnerla. Se il router e il modem sono separati, scollegali per circa un minuto. Ricollega il modem, attendi circa 30 secondi, quindi ripristina l’alimentazione al router. Se disponi di una combinazione router / modem, scollegalo, attendi circa un minuto, quindi ricollegalo. Riprova la connessione una volta che è completamente avviato.

6. Assicurati che la tua sicurezza wireless sia compatibile. È necessario proteggere la rete domestica con una chiave WEP o WPA per mantenere al sicuro le informazioni e la connessione, ma non tutti i nuovi standard potrebbero funzionare con lo Switch. Controlla l’elenco di compatibilità di Nintendo per le informazioni di supporto più aggiornate.

7. Prova una connessione cablata. Switch e Lite non possono utilizzare una connessione Internet cablata quando li acquisti per la prima volta. Dovrai acquistare un adattatore LAN per metterli online meccanicamente. Switch Lite avrà anche bisogno di un supporto USB per creare una porta a cui collegare l’adattatore.

8. Controlla le impostazioni del firewall. Il firewall della tua rete potrebbe impedire allo Switch di accedere ai servizi. Puoi metterlo in una DMZ per separarlo dal resto dei dispositivi e bypassare il firewall. Segui le istruzioni sul sito di supporto di Nintendo per configurare una DMZ per il tuo Switch.

9. Inoltra le porte di rete. Puoi assicurarti che il tuo Switch possa accedere a tutta la larghezza di banda di cui ha bisogno inoltrando le porte attraverso il router. Le specifiche dell’apertura e dell’assegnazione di sezioni della rete allo Switch possono differire a seconda della configurazione hardware, ma sostanzialmente equivale ad accedere al router o al modem e modificare un paio di numeri.

10. Contatta Nintendo. Se nient’altro funziona, potrebbe essere necessaria una controllatina da parte di un tecnico autorizzato. Usa il portale online di Nintendo per inviare messaggi o chiamare per maggiori dettagli.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!