Cosa fare se telefono Android vibra ma non si accende

By | Giugno 23, 2020
Cosa fare se telefono Android vibra ma non si accende

Cosa fare se telefono Android vibra ma non si accende. Alcuni utenti di telefoni Android ci hanno chiesto indicazioni su come affrontare un problema comune con gli smartphone: il loro telefono Android vibra ma non si accende. Se il tuo telefono vibra solo, ma non si accende, qui sotto trovi alcuni procedimenti utili per farti risolvere il problema. La guida è possibile applicarla a tutti i telefoni di tutte le marche, come Samsung, Xiaomi, Huawei, Honor, LG, Sony e altri.

Cosa fare se telefono Android vibra ma non si accende

Se scopri che il tuo telefono Android non si accende dopo averlo lasciato cadere, i danni all’hardware spesso sono la causa. Ciò significa che molto probabilmente dovrai andare da un tecnico. In alcuni rari casi, potrebbero esserci alcune soluzioni software che puoi provare se non vuoi portarlo all’assistenza tecnica. Scopri cosa puoi fare di seguito.

I proteggi schermo e custodie robuste di terze parti possono proteggere il tuo telefono da graffi ma non da danni che possono derivare da urti o cadute. Lo schermo potrebbe rompersi a causa di troppe botte. Nella maggior parte dei casi, lo schermo è il componente a rimanere danneggiato.

Pensiamo che sia quello che è successo al tuo telefono se vibra ancora. Ciò significa che la scheda madre potrebbe ancora funzionare ma lo schermo potrebbe essere rotto. Prova a controllare l’entità del danno e vedi se il problema scompare dopo un po’ di tempo.

Se sei fortunato e il problema è temporaneo e lo schermo torna a funzionare, potresti essere in grado di continuare a utilizzare il telefono fino a quando non decidi di sostituirlo con uno nuovo o di ripararlo. Tieni presente che non è possibile apportare modifiche al software per correggere uno schermo fisicamente rotto.

Se il danno è abbastanza significativo da causare il fallimento di qualunque cosa tu faccia, allora devi saltare il resto della procedura di risoluzione dei problemi di seguito e portare subito il telefono a riparare.

1. Controllare la porta di ricarica

Questo è solo un suggerimento, non ti stiamo dicendo di aggiustare la porta di ricarica. Il massimo che puoi fare è pulirla usando una bomboletta di aria compressa. Prima di farlo, vedi se c’è sporcizia, detriti o un pin rotto. Se ritieni che la porta è sporca, prova a pulirla senza inserire nulla. 

Una bomboletta di aria compressa può tornare utile in questa situazione. Se la porta di ricarica sembra normale o se non riesci a vedere nulla che potrebbe causare il problema con il tuo telefono Android che vibra ma non si accende (non c’è davvero molto che puoi fare), lasciala così com’è.

2. Telefono Android vibra ma non si accende? Forza il riavvio del dispositivo

A volte, alcuni malfunzionamenti vengono corretti eseguendo una semplice procedura di risoluzione dei problemi: un semplice riavvio. Nel tuo caso, non devi riavviare il tuo Android normalmente, ma devi forzare il riavvio. Ciò simulerà gli effetti della disconnessione della batteria dal telefono. Questa procedura è in genere consigliata per i dispositivi che non rispondono. Se non l’hai ancora provato, segui questi semplici passaggi:

  1. Tenere premuto il pulsante di accensione per circa 10-20 secondi
  2. Attendi fino a quando il tuo telefono Android si spegne.
  3. Riavvia.

3. Carica il dispositivo

Un’altra cosa che devi fare a questo punto è consentire al telefono di caricarsi. Assicurati di ricaricare la batteria del dispositivo per almeno 30 minuti o più. Non interrompere la sessione di ricarica tentando di accenderlo. Ciò dovrebbe consentire il trasferimento di energia sufficiente alla batteria. Prova ora se funziona.

4. Utilizzare un altro set di accessori di ricarica

Come per il dispositivo, anche gli accessori di ricarica come il cavo USB e l’adattatore possono rompersi. Per vedere se c’è un problema con questi, prova a utilizzare un altro cavo e adattatore di ricarica per il tuo telefono ufficiali. Se il telefono si ricarica correttamente con il secondo set, significa che il problema sta nel cavo o nell’adattatore.

5. Se il tuo telefono Android vibra ma non si accende controlla lo schermo

Un altro possibile motivo per cui il tuo telefono potrebbe sembrare essere spento in questo momento potrebbe essere un grave danno al display. Se il telefono continua a vibrare, emette notifiche audio o mostra una luce LED, potrebbe esserci un problema con lo schermo. Questo di solito accade quando un dispositivo viene lasciato cadere e il display va in frantumi. 

Fondamentalmente, ciò che sta accadendo è che lo schermo è danneggiato ma la scheda madre funziona ancora normalmente. Tuttavia, poiché lo schermo è il gateway per il sistema, è necessario prima aggiustarlo per poter continuare a utilizzare il dispositivo. Se lo schermo non si accende affatto, dovrai portarlo da un tecnico.

6. Avvia il telefono in modalità provvisoria

All’avvio del telefono in questa modalità è consentito eseguire solo le app preinstallate. Ciò semplifica il controllo se un’app scaricata sta causando il problema con il tuo telefono Android che vibra ma non si accende. Segui questi passaggi per avviare il tuo telefono in Modalità provvisoria.

  • Con il dispositivo acceso, tieni premuto il pulsante di accensione finché non viene visualizzato il messaggio Spegni, quindi rilascia il pulsante.
  • Tocca e tieni premuta l’opzione Spegni fino a quando non viene visualizzato il prompt Riavvia in modalità provvisoria.
  • Tocca OK per confermare. Il tuo telefono ora si riavvierà.

È inoltre possibile avviare il telefono in modalità provvisoria seguendo i passaggi elencati di seguito.

  • Tenere premuto il pulsante di accensione fino a quando non vengono visualizzate le opzioni di menu.
  • Tocca Spegni tra le opzioni fornite.
  • Consenti al dispositivo di spegnersi per alcuni secondi.
  • Quindi tieni premuto il pulsante di accensione finché non viene visualizzato il logo di Google. quindi rilasciare il pulsante.
  • Con il logo di Google ancora sullo schermo, premere e tenere premuto il pulsante Volume giù.
  • Quando vedi l’etichetta della modalità provvisoria nell’angolo in basso a sinistra della schermata di sblocco, rilascia il pulsante.

Controlla se il problema si verifica in questa modalità. In caso contrario, potrebbe essere causato da un’app che hai scaricato. Scopri qual’è questa app e disinstallala.

Un altro possibile motivo per cui il tuo telefono vibra ma non si accende potrebbe avere a che fare con il sistema operativo Android. Sebbene sia raro, gli aggiornamenti o le modifiche a livello di sistema possono talvolta causare gravi problemi di codifica che potrebbero impedire l’avvio corretto di Android. 

Ciò può manifestarsi in caso di mancato riavvio, blocco nella schermata sul logo o mancato riaccensione dopo lo spegnimento. Se la causa del problema è un errore del sistema operativo Android, dovresti comunque essere in grado di riavviare il dispositivo su altri ambienti software come la modalità di ripristino o la modalità di download. Se non sai di cosa si tratta ti consiglio di portare il telefono da un tecnico.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.