Cosa succede quando aggiorni il tuo telefono Android o iPhone

By | Luglio 7, 2020
Cosa succede quando aggiorni il tuo telefono

Vuoi sapere cosa succede quando aggiorni il tuo telefono Android o iPhone? Allora siediti e leggi la nostra rubrica. “Un aggiornamento è pronto per essere installato sul tuo telefono.” Hai lasciato perdere questa notifica? Ti stai chiedendo cosa accade quando aggiorni il telefono? Le domande del tipo “Cosa succederà se aggiorno il telefono?” o “I miei dati verranno cancellati?” potrebbe impedirti di aggiornare il tuo telefono. In questo post, faremo del nostro meglio per rispondere a tali domande e dubbi mentre spieghiamo cosa succede quando aggiorni il tuo telefono Android o iPhone.

Che tu sia il proprietario di un telefono Android o iPhone, i risultati dopo l’aggiornamento sono gli stessi. Abbiamo diviso il post in tre parti: cos’è un aggiornamento software e come sapere di averne ricevuto uno, cosa succede quando aggiorni il tuo telefono (e precauzioni da prendere) e cosa succede dopo aver aggiornato il tuo telefono. Iniziamo.

Cosa significa aggiornare il proprio telefono?

Qualsiasi smartphone, è simile a un computer, è costituito da hardware e software. L’hardware ha bisogno di un sistema operativo per funzionare. Quando acquisti un nuovo telefono, viene precaricato con una determinata versione di un sistema operativo: Android su telefoni Samsung, Google, Redmi, OnePlus, Oppo, ecc. E iOS su iPhone.

Google e Apple lavorano costantemente alla creazione di una versione migliorata dei loro sistemi operativi, implementata per i telefoni di tutto il mondo. La versione aggiornata di solito porta nuove funzionalità e mira a risolvere i problemi relativi alla sicurezza e ai bug prevalenti nelle versioni precedenti.

Gli aggiornamenti vengono generalmente forniti da un processo denominato OTA (over the air). Riceverai una notifica quando un aggiornamento è disponibile sul tuo telefono. Nel caso in cui qualcosa vada storto, Android e iOS offrono un’opzione per ripristinare il telefono alle impostazioni di fabbrica con un aggiornamento completo della versione del sistema.

In genere, gli aggiornamenti sono più lenti in Android. Per impostazione predefinita, i telefoni Android tipici riceveranno ovunque tra 1-3 aggiornamenti della versione Android, secondo la promessa di Google di fornire supporto per 18 mesi. I tempi e la durata dell’aggiornamento effettivi dipenderanno dal produttore dello smartphone poiché diversi marchi lo rilasciano in momenti diversi, portando al problema della frammentazione di Android. Al contrario, un iPhone riceverà aggiornamenti per 4-5 anni da Apple.

Tipi di aggiornamenti

Esistono due tipi di aggiornamenti software che riceverai sui tuoi telefoni: Versione e Sicurezza.

Aggiornamenti versione

Gli aggiornamenti principali o gli aggiornamenti del sistema operativo sono alcuni dei moniker forniti agli aggiornamenti di versione. Di solito vengono rilasciati ogni anno e apportano importanti modifiche al sistema operativo sotto forma di modifiche all’interfaccia utente, nuove app, impostazioni e altro ancora. Gli aggiornamenti di sistema hanno dimensioni maggiori, che vanno da 700 MB a 1,5 GB o più.

Da Android 1.0 a Android 9.0 Pie e da iOS 1 a iOS 12, abbiamo fatto molta strada dalle prime versioni. Attualmente, siamo su Android 10 e iOS 13 con una versione beta rilasciata per ciascuno di essi, rispettivamente Android 11 e iOS 14.

Sicurezza e aggiornamenti incrementali

Gli aggiornamenti di sicurezza sono generalmente di dimensioni inferiori e vengono implementati spesso. Sono anche conosciute come patch di sicurezza. Come suggerisce il nome, di solito risolvono i bug nel tuo attuale sistema operativo e proteggono il tuo telefono da attacchi dannosi correggendo eventuali problemi di sicurezza.

I telefoni Google Pixel ricevono aggiornamenti di sicurezza ogni mese. Tuttavia, questo non è il caso di tutti i telefoni Android. Se sei fortunato, potresti averli una volta ogni 2-3 mesi. Oppure non ne riceverai nessuno, a seconda del produttore dello smartphone. La rarità degli aggiornamenti è una preoccupazione crescente per la piattaforma Android.

Nel frattempo, gli aggiornamenti più piccoli che contengono principalmente correzioni dei problemi vengono spesso definiti aggiornamenti incrementali. In tali aggiornamenti, otterrai nuove funzionalità minori e aggiornamenti di sicurezza raggruppati insieme. Ad esempio, iOS 13 ha ricevuto diversi aggiornamenti incrementali che vanno dalla 13.1 alla 13.5 nell’ultimo anno.

Il mio telefono necessita di un aggiornamento?

In genere, il telefono invia una notifica quando è disponibile un aggiornamento software. Se il download automatico è abilitato, l’aggiornamento del software verrà scaricato automaticamente quando connesso a una rete Wi-Fi. Se è disabilitato, è necessario scaricare l’aggiornamento andando alle impostazioni e facendo clic sul pulsante Download.

Suggerimento: gli aggiornamenti sono in genere di dimensioni elevate. Si consiglia di utilizzare una buona connessione Internet, in particolare il Wi-Fi anziché i dati mobili, per scaricare un aggiornamento.

È possibile verificare la disponibilità di aggiornamenti nel modo seguente.

Verifica aggiornamenti software su Android

Su telefoni stock Android e altri telefoni, vai su Impostazioni> Sistema> Aggiornamento del sistema. Tocca il pulsante Verifica aggiornamenti. Sui telefoni Samsung, vai su Impostazioni> Aggiornamento software> Scarica e installa.

Su Xiaomi Redmi, vai su Impostazioni> Informazioni sul telefono> Aggiornamento del sistema. Tocca Verifica aggiornamenti. Allo stesso modo, è possibile verificare sul telefono se è disponibile un aggiornamento.

Verifica aggiornamenti software su iOS

Per aggiornare il tuo iPhone, vai su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software. Il telefono inizierà a cercare un aggiornamento.

Quando il telefono scarica un aggiornamento, ti verrà richiesto di installarlo immediatamente. Tocca la notifica disponibile per visualizzare i dettagli dell’aggiornamento come registro delle modifiche, dimensioni e numero di versione. Solo quando dai l’autorizzazione, il telefono lo installerà. Se il tuo telefono non ha una carica sufficiente, ti verrà comunicato di caricare il telefono prima di installare l’aggiornamento.

Successivamente, il telefono si riavvierà per completare il processo di installazione dell’aggiornamento.

Cosa controllare prima dell’installazione di un’aggiornamento sul telefono

Carica batteria

L’aggiornamento del telefono richiederà del tempo. Assicurati di avere abbastanza batteria sul telefono. Si consiglia di caricare il telefono per oltre il 70% di carica della batteria. Se la batteria è scarica o il telefono si scarica rapidamente, tenerlo collegato al caricabatterie durante l’aggiornamento.

Non spegnere il telefono

Infine, è importante ricordare di non spegnere il telefono durante l’aggiornamento. Anche se impiega un po’ più del previsto, non spegnerlo. Ti consigliamo di aggiornare il tuo telefono solo quando hai abbastanza tempo a tua disposizione – almeno 30 minuti o un’ora.

Nell’ultima fase di aggiornamento del telefono, il dispositivo si avvierà normalmente e verrà visualizzata una notifica come Aggiornamento software seguito da Aggiornamento eseguito correttamente. Il telefono ti chiederà di inserire il passcode per altri tipi di autenticazioni, come uno scanner di impronte digitali, non funzionerà.

Cosa succede quando aggiorni il tuo telefono Android o iPhone

I vecchi dati sono al sicuro

L’aggiornamento del telefono non eliminerà alcun dato o file dal telefono. Tutti i tuoi documenti personali (PDF scaricati, foto), app installate o dati delle app (chat di WhatsApp, musica offline), impostazioni e cose simili rimarranno intatti. È consigliabile eseguire un backup del telefono prima di aggiornarlo. Scopri come eseguire il backup di Android e come eseguire il backup dell’iPhone su un computer.

Nuove funzionalità e modifiche all’interfaccia utente

Gli aggiornamenti apportano nuove funzionalità ai telefoni più vecchi senza cambiare telefono. Quindi, con lo stesso hardware, sarai in grado di utilizzare nuove funzionalità. Ogni aggiornamento del software tenta anche di semplificare l’esperienza dell’utente. Quindi, a seconda dell’aggiornamento del software, otterrai funzionalità aggiuntive per il tuo telefono.

Ad esempio, Android 10 ha lasciato il posto alla navigazione gestuale. Invece di utilizzare i pulsanti di navigazione in basso, i gesti possono controllare il telefono ora. Android 10 ha anche acquistato funzionalità come risposte intelligenti e temi scuri. Allo stesso modo, Android 9 ha introdotto la selezione del testo dalla schermata delle app recenti.

OS 13 ha introdotto la modalità scura a livello di sistema su iPhone supportati, ha permesso di scaricare app di grandi dimensioni con i dati mobili, app Promemoria e foto aggiornate e funzionalità più interessanti.

Correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni

Qualsiasi software è soggetto a bug. Ad esempio, un aggiornamento potrebbe interrompere il corretto funzionamento del Wi-Fi sul telefono. Fortunatamente, tali problemi vengono risolti rapidamente con aggiornamenti incrementali. Quindi un aggiornamento software risolverà i problemi relativi a Wi-Fi, Bluetooth, autorizzazioni e altro. Tali modifiche sono in genere nascoste e non le noterai a meno che tu non abbia riscontrato un problema che provoca tali problemi. Il dispositivo funzionerà anche più velocemente e noterai miglioramenti della batteria. Inoltre, gli sviluppatori del sistema operativo aggiornano la sicurezza del telefono.

Cosa succede se non aggiorni il telefono?

L’aggiornamento di un telefono è importante ma non obbligatorio. Puoi continuare a utilizzare il telefono senza aggiornarlo. Tuttavia, non riceverai nuove funzionalità sul telefono e i bug non verranno corretti. 

Quindi continuerai ad avere problemi. Soprattutto, poiché gli aggiornamenti di sicurezza correggono le vulnerabilità di sicurezza sul telefono, non aggiornarlo metterà a rischio il telefono. 

Dio non voglia, se qualcosa dovesse andare storto con il tuo telefono, le app bancarie sarebbero potenzialmente aperte agli hacker e verrebbero compromesse. 

Peggio ancora, gli hacker potrebbero rubare i tuoi dati personali sfruttando le falle di sicurezza che non hai corretto applicando gli aggiornamenti.

Alcune app potrebbero smettere di funzionare se non sono state aggiornate all’ultima versione. In breve, hai molto da perdere in termini di praticità e sicurezza, se non applichi gli aggiornamenti software sui tuoi telefoni.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.