Cosa succede quando si ripristinano le impostazioni di rete su Windows 10

By | Dicembre 29, 2020
Cosa succede quando si ripristinano le impostazioni di rete su Windows 10

Windows 10 soffre spesso di numerosi problemi di connessione di rete. Mentre alcuni sono legati al Wi-Fi, altri vanno da adattatori, Bluetooth, VPN e altro. Quando si risolvono questi problemi, uno dei consigli più utilizzati è quello di ripristinare le impostazioni di rete.


Sono abbastanza sicuro che tu debba avere diverse domande ad esso relative, ad esempio cosa fa il ripristino della rete? Cosa succede ai file? Riuscirai a connetterti a Internet? Se è sicuro ripristinarle o meno e domande simili. Quindi, in questo post, oltre a dirti come ripristinare la rete, ci immergeremo in profondità nelle conseguenze del ripristino. Iniziamo.

Che cos’è il ripristino della rete

In parole semplici, il ripristino della rete o il ripristino delle impostazioni di rete ripristina tutte le funzionalità e le impostazioni relative alla rete ai valori originali – stato di fabbrica. Questi includono Wi-Fi, Bluetooth, VPN, adattatori di rete ed Ethernet.

Tutto in Impostazioni> Rete e Internet tornerà ai valori predefiniti. I valori originali o di default si riferiscono ai valori presenti in un nuovo PC o dopo un reset di fabbrica dove le impostazioni non sono modificate. Se hai personalizzato un’impostazione di rete sul tuo PC, tutte queste impostazioni personalizzate verranno ripristinate. Ad esempio, se hai attivato la modalità aereo, verrà disattivata poiché è il comportamento predefinito.

Comprendiamo in dettaglio le sue ripercussioni su ogni ambiente.

Reti WiFi

Il risultato più evidente del ripristino delle impostazioni di rete è che non sarai in grado di utilizzare Internet immediatamente. Questo perché tutte le tue reti Wi-Fi salvate sarebbero state eliminate. Dovrai digitare nuovamente la password per la tua rete attuale per usarla. Quindi, prima di ripristinare la rete, assicurati di avere i tuoi dettagli Wi-Fi.


Oltre alle password, le reti Wi-Fi perderanno anche le modifiche personalizzate che hai apportato loro. Questi includono la connessione a consumo, la modifica del DNS e altro ancora.

Inoltre, dovrai impostare nuovamente il tipo di rilevamento per le tue reti. Per impostazione predefinita, verranno mantenuti come pubblici. Verranno ripristinate anche le impostazioni relative alla condivisione di file e stampanti.

Per modificare la modalità rilevabile della rete in Privata, vai su Impostazioni di Windows (tasto Windows + I). Quindi vai su Rete e Internet> Wi-Fi. Nella pagina Wi-Fi, fai clic su Gestisci impostazioni di rete note. Quindi fare clic sulla rete e premere la casella Proprietà. Scegli Privato in Profilo di rete.

Reti Ethernet

Il ripristino delle impostazioni di rete ostacola anche le connessioni Ethernet e dial-up. Simile al Wi-Fi, dovrai impostarli di nuovo da zero. Assicurati di annotare le sue impostazioni nel caso in cui non ne hai familiarità.

Connessioni Bluetooth

Un altro tipo di connessione che viene influenzato dal ripristino della rete include le connessioni Bluetooth. Simile alle connessioni Wi-Fi ed Ethernet, tutta la cronologia relativa ai dispositivi Bluetooth accoppiati verrà cancellata. Quindi, dovrai accoppiare di nuovo tutti i tuoi dispositivi.

Connessioni VPN

Il ripristino delle impostazioni di rete influisce anche sulle impostazioni VPN. Se hai creato una connessione VPN, il tuo PC si è dimenticato di tutti i suoi dettagli. Inoltre, se hai utilizzato client VPN di terze parti o software di rete simile, dovrai impostarli di nuovo.

Adattatori di rete

Il ripristino della rete cancella tutti gli adattatori di rete installati sul PC. Tuttavia, ciò non significa che dovrai reinstallarli manualmente. Gli adattatori verranno reinstallati automaticamente dal PC dopo il riavvio. Inoltre, tutte le impostazioni per gli adattatori verranno ripristinate alla configurazione predefinita o originale. Quindi, se hai cambiato, dovrai impostarli di nuovo.

Cosa succede ai dati e ai file personali

Non devi preoccuparti dei tuoi dati personali in quanto rimangono inalterati dal ripristino della rete. Cioè, non succede nulla ai file scaricati o ai dati esistenti presenti nel tuo PC.

Come ripristinare la rete

Ecco i passaggi per ripristinare la rete su Windows 10.

Passaggio 1: Apri Impostazioni sul tuo PC facendo clic sul menu Start e quindi premendo l’icona Impostazioni. In alternativa, usa il tasto Windows + I scorciatoia per aprire Impostazioni.

Passaggio 2: vai su Rete e Internet.

Passaggio 3: scegli Stato dalla barra laterale sinistra. Quindi scorri verso il basso e fai clic su Ripristino rete.

Passaggio 4: ti verrà chiesto di confermare la tua decisione di ripristinare le impostazioni di rete. Fare clic su Ripristina ora per avviare il processo.

Passaggio 5: dopo l’avvio, il prompt dei comandi si aprirà automaticamente e il PC apporterà le modifiche necessarie. Apparirà un messaggio che ti chiede di riavviare il PC per completare il processo.

Una volta riavviato, le modifiche sopra menzionate diventeranno effettive.

Capito allora?

Poiché il ripristino della rete rimuove tutte le impostazioni di connessione impostate, dovresti sempre usarlo come ultimo metodo di risoluzione dei problemi. Ciò contribuirà a evitare problemi inutili e impostare di nuovo tutto. Detto questo, il ripristino della rete non è in alcun modo dannoso per il tuo PC. Come accennato prima, i tuoi file rimangono intatti.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!