Cosa fare quando il telefono inizia a riscaldarsi?

By | Agosto 11, 2020

Quando metti insieme un po’ di elettronica in un piccolo gadget, arriva il riscaldamento. E se questo gadget è lo smartphone che usi tutti i giorni, questo caldo può dare fastidio e potrebbe persino danneggiare il tuo dispositivo. Ci sono molte ragioni per cui uno smartphone si surriscalda più del normale e, attraverso le soluzioni che troverete qui di seguito, parleremo delle cause più comuni di questo problema. Cosa fare quando il telefono inizia a riscaldarsi?

Interrompere l’utilizzo del dispositivo durante la ricarica

Questo è il consiglio di base, scommetto che l’hai già fatto. La batteria del tuo smartphone era scarica e dovevi metterla a caricare. Curioso delle notifiche che ti arrivavano hai preso il dispositivo e lo hai cominciato ad usare.

L’uso dello smartphone durante la ricarica è probabilmente la causa numero uno dei problemi di surriscaldamento e non c’è altro da fare che evitare di utilizzare il cellulare in quel periodo. Durante la ricarica, la batteria esegue reazioni chimiche che di solito generano più calore del normale. Qui sotto trovi alcuni consigli su come ricaricare la batteria del telefono.

Non lasciare lo smartphone in luoghi caldi

Se il sole è forte, sarà più facile che il tuo dispositivo si riscaldi, è facile immaginarlo. La raccomandazione qui è quella di evitare di mettere il telefono su superfici facilmente infiammabili, sul letto, sul cuscino, o su qualsiasi superficie calda o morbida che possa interferire con il raffreddamento del dispositivo.

Evita di usare giochi pesanti, fotocamera e VR per molto tempo

È un dato di fatto che gli smartphone sono molto più ottimizzati rispetto al modo in cui il processore gestisce il calore e il suo utilizzo per le attività quotidiane, ma non fa ancora miracoli.

Utilizzando il VR per più di 10 minuti questo certamente provoca un riscaldamento anomalo dello smartphone, stessa cosa se si usa il telefono per molto tempo con giochi pesanti ed esigenti o applicazioni che hanno bisogno di molta CPU.

Non fare molte cose contemporaneamente

Non importa quanto è potente il tuo telefono, non utilizzerai mai più di 7 o 8 app contemporaneamente, quindi non c’è motivo di lasciare così tante applicazioni aperte, non sovraccaricare il processore. Passa attraverso il multitasking e chiudi quante più app puoi.

Anche i collegamenti sono un problema. App che utilizzano il servizio di localizzazione, un hotspot che condivideva Internet con il notebook, il Bluetooth dimenticato connesso o connesso a un auricolare. Questi processi non utilizzati, scaldano il dispositivo, perciò tienili spenti.

Pulisci il tuo dispositivo

Nel senso fisico del termine, che ne dici di passare un panno asciutto e un pennello sulle connessioni esposte e anche sui connettori della batteria se quella del tuo dispositivo è rimovibile? La sporcizia nell’apparecchio può causare uno scarso contatto e questo è praticamente sinonimo di surriscaldamento.

Controllare gli accessori

Il problema potrebbe essere anche negli accessori. Assicurati che il cavo e il caricatore del dispositivo siano in buone condizioni, e che non sono sbucciati, rotti, sporchi o aggrovigliati. Controlla anche la batteria del tuo dispositivo se è rimovibile se è gonfia.

Pulisci il tuo dispositivo all’interno

Non è solo dall’esterno che il tuo dispositivo merita una pulizia. Se si sta scaldando, che ne dici di ripulire tutte le app che hai installato? Spesso installiamo app e giochi solo per testarli, e forse non le utilizzeremo nemmeno.

Prendono spazio sia nella memoria RAM, sia nella memoria interna, consumano inutilmente la batteria  e occupano processi che possono essere utilizzati per altre applicazioni. Per vedere quali app stanno consumando di più, vai nelle Impostazioni> Batteria e scopri quali app consumano più batteria.

Puoi anche accedere alle Impostazioni> Memoria> Memoria utilizzata dalle app e controllare le app che hanno consumato più RAM negli ultimi tempi. Con questa lista in mano, guarda cosa non usi e disinstalla.

Il cellulare potrebbe anche essere infettato da malware o virus. In tal caso, leggi l’articolo di seguito per sbarazzarti di questo problema.

Riavvia

Se nessuno di questi consigli ha funzionato, prova a riavviare il dispositivo. Quando si esegue questa procedura, alcuni processi in esecuzione in background vengono fermati e aggiornati. Forse alcuni processi mal eseguiti verranno riavviati e il tuo dispositivo tornerà alla temperatura normale.

Lo smartphone si surriscalda più del normale? Ti abbiamo aiutato con i suggerimenti sopra riportati?

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.