Cose fare quando Android non esegue il backup dei contatti

Non riesci a eseguire il backup dei contatti sul tuo smartphone Android? Bene, potrebbe essere perché non lo stai facendo bene o a causa di impostazioni di sincronizzazione di Android configurate in modo errato. Se questo è il tuo problema, dovresti consultare la nostra guida dettagliata su come eseguire il backup dei contatti su uno smartphone Android. In questa guida invece, abbiamo stilato un elenco di sei cose da fare quando Android non esegue il backup dei contatti.

Di base, se il tuo dispositivo Android non esegue il backup dei tuoi contatti o hai una scarsa connettività Internet o hai attivato il Risparmio di energia sul tuo dispositivo. Anche se potrebbe trattarsi di problemi con i servizi di sincronizzazione dei contatti di Google. Qualunque sia la causa, almeno una delle soluzioni di qui sotto risolverà il problema del backup dei contatti Android.

1. Verificare la connettività Internet

Quando si tenta di eseguire il backup dei dati dello smartphone Android, se tutte le opzioni di backup sono bloccate e viene visualizzato il messaggio “In attesa di backup”, è necessario verificare la connessione Internet del telefono. Se sei connesso a Internet tramite WiFi, verifica di non avere problemi con il WiFi.

Devi anche controllare che il tuo modem stia trasmettendo i dati correttamente. Puoi riavviare il modem e aumentare la potenza del segnale WiFiSe la tua connessione Internet funziona correttamente, ma il tuo smartphone Android continua a non eseguire il backup dei tuoi contatti o di altri dati del dispositivo, passa alla soluzione successiva.

2. Disattivare il risparmio energetico

Quando è attivo, il risparmio batteria di Android limita alcuni processi in background come la sincronizzazione dei dati. Se il tuo dispositivo Android non sta eseguendo il backup dei contatti e hai attivato il Risparmio energetico, dovresti disattivare la funzione. È possibile scorrere verso il basso il pannello delle notifiche e toccare Risparmio energetico per disabilitare la funzione. In alternativa, vai su Impostazioni> Batteria> Risparmio batteria e tocca il pulsante “Spegni ora”.

3. Riavvia il tuo telefono Android

Riavviare Android aiuta ad aggiornare il sistema operativo e possibilmente a risolvere qualsiasi problema tecnico che impediva al tuo dispositivo Android di eseguire il backup dei contatti. Tieni premuto il pulsante di accensione / blocco sul dispositivo per circa 2-3 secondi e seleziona Riavvia. Riavvia il processo di backup dei contatti quando il telefono si riaccende e vedi se funziona.

4. Abilitare la sincronizzazione dei contatti su Android

Per ogni account Google connesso al tuo smartphone Android, Google ti consente di scegliere dati specifici che desideri sincronizzare con il tuo Google Drive: contatto, calendario, Gmail, ecc. Se Android non esegue il backup dei contatti, dovresti controllare e assicurarti che la sincronizzazione dei contatti sia abilitata nelle impostazioni dell’account Google del dispositivo. Ecco come fare.

  • Avvia il menu Impostazioni Android e seleziona Account.
  • Seleziona l’account Google collegato al tuo dispositivo. Se hai più account Google collegati al tuo dispositivo, seleziona l’account con cui desideri sincronizzare i tuoi contatti. Se più account Google sono collegati allo stesso dispositivo, verranno sincronizzati / sottoposti a backup i contatti Google di tutti gli account.
  • Seleziona Sincronizzazione account.
  • Verifica che Contatti sia abilitato. In caso contrario, toccalo per attivare la sincronizzazione dei contatti.

Dovresti vedere immediatamente un messaggio “Sincronizzazione ora …” sotto Contatti. Attendi un paio di secondi o minuti (a seconda di quanti contatti hai sul tuo dispositivo) e poi Android dovrebbe completare il backup dei tuoi contatti.

5. Come sincronizzare contatti Android automaticamente

Per eseguire il backup automatico dei contatti senza problemi, ti consigliamo di abilitare la sincronizzazione automatica dei contatti. Se hai questa funzione abilitata, ma Android non esegue ancora il backup dei contatti, dovresti disabilitare la funzione e abilitarla di nuovo. Ciò aggiornerà la funzione e consentirà al tuo Android di eseguire il backup dei contatti in pochissimo tempo. Segui i passaggi seguenti per farlo.

  1. Avvia il menu Impostazioni di Android e seleziona Google.
  2. Quindi selezionare Servizi account.
  3. Tocca Sincronizzazione contatti.
  4. Ora, seleziona Gestisci impostazioni in “Backup e sincronizzazione dei contatti del dispositivo”.
  5. Attiva “Backup e sincronizzazione automatici dei contatti del dispositivo”. Ti verrà chiesto di selezionare un account su cui desideri eseguire il backup dei contatti del dispositivo.
  6. Successivamente, seleziona un account Google collegato o tocca “Aggiungi un altro account” per aggiungere un nuovo account.

E questo è tutto. Non dovresti più avere problemi con il backup dei contatti sul tuo dispositivo Android. Ricorda, se hai già attivato la sincronizzazione automatica dei contatti ma i tuoi contatti non vengono sottoposti a backup, dovresti disabilitare la funzione e riattivarla.

Salva i tuoi contatti

L’esecuzione di backup dei contatti sul tuo account Google è un metodo a prova di errore per tenerli al sicuro. Se cambi telefono o perdi il dispositivo, puoi recuperare i tuoi contatti senza problemi. Se il tuo dispositivo Android non esegue il backup dei contatti sul tuo account Google, segui i suggerimenti per la risoluzione dei problemi sopra elencati per quando la sincronizzazione dei contatti Google non funziona.