Cos’è il roaming e come funziona

cos'è il roaming

Siete arrivati all’hotel o al resort. State navigando, controllando le e-mail, i social media e altro ancora. Avete persino videochiamato vostra madre per dimostrare che siete arrivati tutti interi. Ma come funziona? Ringraziate il roaming. Non è una magia: anche se i fornitori di reti mobili hanno alcuni superpoteri, le nostre reti non possono venire con voi all’estero. È qui che entra in gioco il roaming. Cos’è il roaming e come funziona? Avrete probabilmente sentito le storie dell’orrore di amici che, tornati dalle vacanze, si sono lamentati di addebiti di dati inaspettati. Quindi potreste essere curiosi di sapere cos’è il roaming e se effettivamente è una buona cosa. Consultate la nostra guida di facile comprensione sul roaming, tutto quello che c’è da sapere.


Ma cos’è il roaming?

Quando si esce dall’area di copertura del proprio gestore di rete mobile, il dispositivo inizia a “rovistare”. Ciò significa che cercherà di utilizzare le altre reti mobili disponibili. È un po’ come quando si ha fame e si desidera qualcosa che non si ha, quindi ci si accontenta di qualcos’altro. Non è per niente soddisfacente e si finisce per correre a comprare quello che si desiderava. Ma stiamo divagando. Il roaming dati cos’è? Il roaming funziona perché la maggior parte dei provider di rete mobile ha stipulato accordi con altri provider di rete mobile al di fuori del Paese. Tuttavia, ecco il grande avvertimento: il roaming dati all’estero può comportare un costo aggiuntivo.

Cosa significa roaming dati e cosa sono le tariffe di roaming?

Se si è in roaming dati e fuori dalla rete standard, è possibile che vengano addebitate le spese per effettuare chiamate e inviare SMS. Dipende dalla rete su cui ci si trova. Anche controllare la segreteria telefonica può costare, così come utilizzare le applicazioni, scaricare foto e documenti. Si può anche ricevere un addebito per la navigazione o l’invio di e-mail. Potete dimenticarvi di postare quel selfie in bikini su Snapchat, a meno che non sia così bello da valere 2€ più o meno per il potenziale di aumento dell’ego. Praticamente tutto ciò per cui si usa il telefono può costare caro in roaming. Il costo dell’utilizzo dei dati al di fuori dell’Italia dipende dal vostro provider di telefonia mobile.

Aiuto! Come posso evitare i dati in roaming ?

Tutti noi abbiamo trascorso una vacanza con il telefono impostato sulla modalità aereo, correndo da una zona WiFi all’altra. È una cosa da brividi. Un altro modo per disattivare il roaming? Andate in Impostazioni e poi in Dati cellulare sul vostro telefono, dove potete disattivare il roaming dati. Quando si disattiva il roaming, il dispositivo non sarà in grado di collegarsi automaticamente a una rete. Un’ottima opzione quando non si sa se il provider di rete prevede costi aggiuntivi per l’utilizzo dei dati all’estero.

Roaming dati: Usare il cellulare in altri paesi

Avete intenzione di portare con voi il vostro dispositivo mobile durante un viaggio internazionale? Le regole e le tariffe del roaming dati variano da un operatore all’altro e possono essere complesse, quindi prendetevi del tempo per capirle prima di partire. La preparazione preventiva può evitare delusioni, come la mancanza di servizio o addebiti inaspettati sulla bolletta successiva.

Prima di partire

Prima di partire, informatevi presso la vostra compagnia aerea. Le modalità di roaming internazionale con i fornitori di servizi del Paese che state visitando e se il vostro telefono cellulare funzionerà in quel Paese. Le reti di telefonia mobile variano da Paese a Paese e il vostro telefono potrebbe essere incompatibile con le reti del Paese che state visitando. Il telefono potrebbe funzionare per le chiamate vocali, ma non per altre funzioni, come i messaggi di testo o l’invio e la ricezione di dati. Verificate con il vostro fornitore di servizi di telefonia mobile per avere conferma prima della partenza. Tariffe di roaming per i Paesi che si intende visitare. Se siete disposti a pagare le tariffe, verificate con il vostro operatore che il roaming internazionale sia attivato prima del viaggio. Le tariffe possono essere molto più elevate a causa dei costi di roaming aggiuntivi sulle reti mobili estere e possono variare da Paese a Paese e da rete a rete. Le tariffe più elevate possono essere applicate a tutte le funzioni del telefono, comprese le chiamate vocali, la posta vocale, i messaggi di testo e l’accesso a Internet. Chiedete al vostro fornitore di servizi tutte le opzioni disponibili.

Consigli per risparmiare sul roaming dati

  1. Utilizzate gli hotspot WiFi. L’utilizzo del Wi-Fi non viene conteggiato ai fini della vostra quota dati. Il WiFi all’estero potrebbe non essere gratuito, quindi verificate se ci sarà un costo prima di iniziare a navigare sul web o a utilizzare le applicazioni.
  2. Utilizzate le app di chiamata tramite WiFi gratuito. Potreste evitare o ridurre le tariffe di roaming vocale se utilizzate app di chiamata mobile che si basano sul protocollo VoIP (Voice over Internet Protocol) e le utilizzate tramite WiFi gratuito.
  3. Siate consapevoli dei rischi per la sicurezza quando utilizzate il vostro telefono e/o trasmettete informazioni personali su una rete wireless pubblicaDue parole sulla della sicurezza dei computer connessi alla rete
  4. Disattivate i download automatici. Alcuni telefoni e applicazioni scaricano automaticamente i dati mentre il telefono è acceso, con il rischio di incorrere in costi di roaming.
  5. Informatevi sul numero di emergenza del Paese che state visitando. Se vi affidate ai servizi VoIP, sappiate che spesso non dispongono di alcune delle funzioni di chiamata di emergenza di un normale telefono, quindi informatevi anche su queste differenze. Se sul vostro cellulare è installata una scheda SIM locale, potreste essere in grado di chiamare il numero di emergenza locale. Ad esempio, in alcuni Paesi dell’Unione Europea, il cellulare deve essere dotato di una scheda SIM per poter chiamare il 112.
  6. Chiamate il numero di rete fissa. Se avete la possibilità di contattare qualcuno nel Paese che state visitando sia con un numero di rete fissa che con un numero di cellulare, chiamate il numero di rete fissa. È probabile che sia più economico.

Applicazioni da utilizzare per la messaggistica e le chiamate all’estero

Come già accennato, chiamare e mandare messaggi ai propri cari a casa può diventare un costo assurdo. Se siete alla ricerca di servizi di alta qualità che vi permettano di contattare il vostro paese, allora potreste prendere in considerazione alcune delle seguenti applicazioni:


1. Facebook Messenger

Messenger è un’estensione di Facebook scaricabile gratuitamente che consente a chi ha un account Facebook di chattare con gli amici sia su cellulare che sul sito web principale. Lo scopo principale di Messenger è la messaggistica, come suggerisce il nome, ma dispone anche di una funzione di videochiamata in HD che consente di chiamare gratuitamente indipendentemente dal luogo in cui ci si trova, purché si sia connessi a una rete WiFi. Con 900 milioni di utenti attivi mensili, Messenger ha una valutazione media di 3,5 stelle in base alle recensioni sugli store Android e Apple Store. Forse non è l’app più apprezzata di questo elenco, ma è la più comoda, perché è gratuita e avrete già tutti i vostri amici di Facebook come contatti.

2. Skype

Skype consente servizi di video chat e chiamate vocali, oltre alla messaggistica di base. Ha oltre 300 milioni di utenti attivi ogni mese. Skype ha anche tariffe estremamente basse per le chiamate internazionali, i cui dettagli sono riportati sul sito web. Come per gli altri servizi di questo elenco, si consiglia di disporre di una connessione a Internet prima di effettuare qualsiasi chiamata, a meno che non si voglia raddoppiare il costo della vacanza. Skype ha una valutazione di 4 stelle sia sull’app-store che sull’android store.

3. WhatsApp

WhatsApp è l’applicazione di comunicazione più popolare al mondo, con una base di utenti di circa 1 miliardo in tutto il mondo. È un client di messaggistica istantanea per smartphone che utilizza Internet per consentire agli utenti di inviare testi e video senza SMS. La messaggistica internazionale con WhatsApp è completamente gratuita, purché si sia connessi a una rete Wi-Fi. Attualmente ha una valutazione di 4 stelle sull’app store di iTunes e di 4,5 stelle sull’app store di Android, quindi è chiaramente un’app molto apprezzata per la messaggistica.

4. WeChat

Con laterza base di utenti più alta di qualsiasi altra app di messaggistica, WeChat è disponibile su Android, iPhone, Blackberry e telefoni Windows. All’inizio del 2016, WeChat ha annunciato la possibilità per gli utenti di effettuare chiamate internazionali da rete fissa e mobile utilizzando l’app. Per iniziare, WeChat consente un credito di chiamata gratuito di 0,99 dollari, che può consentire fino a 100 minuti di chiamate internazionali. Gli utenti possono controllare i costi delle chiamate regionali all’interno dell’app. Ha una valutazione di 4 stelle nell’iTunes Store e di 4,2 stelle da parte dei clienti Android, il che la rende leggermente meno preferita di WhatsApp in questo senso.

Conclusione sul roaming dati cos’è

Il roaming dati, o roaming internazionale, è innegabilmente conveniente, ma può anche essere costoso. Questo articolo vi ha fornito una breve panoramica su cosa significa roaming, cos’è roaming dati e su come utilizzarlo, oltre a fornire alcuni consigli utili su come risparmiare quando si utilizza il telefono all’estero. Rimanere in contatto durante i viaggi all’estero era una sfida. Prima dei telefoni, l’unico modo per tenersi in contatto con i familiari era inviare una cartolina o fare una costosa chiamata internazionale con il telefono dell’hotel. Per fortuna, quei tempi sono ormai lontani: ora possiamo inviare un’e-mail, un SMS o una chiamata dal nostro cellulare grazie al roaming dati.

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.