Home  »  Guide Tecnologiche   »   Cos’è il sistema operativo Fuchsia?

Cos’è il sistema operativo Fuchsia?

By | Agosto 21, 2020

Come fan della tecnologia avrai sicuramente sentito parlare di Fuchsia OS ma, sai di cosa si tratta o cos’è?

Cos’è il sistema operativo Fuchsia?

Fuchsia OS è il nuovo sistema operativo di Google e sarà utilizzato su tutti i tipi di dispositivi: dagli altoparlanti intelligenti per la casa, ai dispositivi indossabili, smartphone, computer e persino tablet.

Uno dei grandi obiettivi che da tempo hanno perseguito le attuali grandi aziende tecnologiche, in particolare quelle che hanno a che fare con il settore del software, è la centralizzazione dei loro prodotti e piattaforme per tutti i tipi di dispositivi, ottenendo così un lavoro totalmente sincronizzato, ovunque ci troviamo.

La cosa più importante di Fuchsia è che sarà un sistema operativo convergente tra mobile e desktop, che permetterà a tutti i dati di essere utilizzati / portati dallo smartphone al PC in modo rapido e molto semplice, mantenendo allo stesso tempo i principali vantaggi di un sistema operativo mobile, utilizzabile con i processori ARM, connettività mobile LTE e utilizzo di migliaia di applicazioni.

Così, quando sarà ufficialmente presentato Fucsia OS potremo dire definitivamente addio ad Android e Chrome OS, che per tanto tempo hanno girato su nostri telefoni, computer e tablet. Ma state tranquilli, perché questi due sistemi operativi hanno ancora molti anni di vita davanti a loro.

È stato nel 2016 che abbiamo scoperto i primi dati su Fuchsia. Dal momento che le informazioni venivano date come le molliche di pane, sotto forma di voci e fughe di notizie, fino a quando nel 2018 Google ha cominciato a darci più indizi, fino a che non hanno creato un sito web chiamato the book, dove si possono leggere i vari documenti sullo sviluppo del sistema.

In The Book troverai vari elementi come il file manager di Fuchsia, il suo framework, i suoi meccanismi di sicurezza o le librerie software per sviluppatori. La pagina è fatta per crescere nel tempo con più elementi che verranno aggiunti gradualmente.

Tra le altre cose, su questo sito abbiamo saputo che l’intera struttura di Fuchsia sarà basata sul microkernel Zircon creato interamente da Google, quindi non avrà il Kernel sviluppato da Linux, che è utilizzato da Android e Chrome OS.

Una delle ultime notizie provenienti su questo misterioso progetto è la compatibilità di Fuchsia con le applicazioni Android. In caso contrario, questo nuovo sistema operativo non avrebbe avuto un futuro.

Anche se il progetto non è stato ancora abbastanza sviluppato per essere presentato al pubblico, sappiamo che è già stato testato su alcuni telefoni cellulari come Honor Play di Huawei. Tuttavia, c’è ancora molto da preparare per la nascita ufficiale di Fuchsia e conoscere tutte le sue caratteristiche definitive, si ipotizza che dovremo aspettare fino al 2021.

Google lavora sul nuovo sistema operativo Fuchsia

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.