crDroid ROM Android 6.0 su Nexus 4

crDroid ROM Android 6.0 su Nexus 4, andremo a vedere come installare crDroid ROM Android 6.0 su Nexus 4. Ci sono alcuni dispositivi che non riceveranno mai l’ultimo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow, ed è per questa ragione, che alcuni sviluppatori creano ogni giorno nuove rom personalizzate, per questi sfortunati dispositivi.


Poi ci sono dispositivi che hanno ricevuto l’aggiornamento, ma sono capitati nelle mani di proprietari smanettoni, capaci di cambiare il sistema operativo sul loro smartphone, utilizzando delle ROM CUSTOM.

Tra qualche rigo vi spiegheremo come installare la crDroid ROM Android 6.0 su Nexus 4non prima di avervi consigliato alcuni requisiti che dovete avere, prima di iniziare l’installazione della crDroid ROM Android 6.0 su Nexus 4.

Innanzitutto vi dico che questo tutorial è solo per Nexus 4, non provate questa guida su qualsiasi altro dispositivo Android, noi di GuideSmartPhone.net, non siamo responsabili per eventuali danni causati dalle istruzioni fornite in questa pagina.


Prima cosa da fare prima di passare alla guida, è quella di installare i driver USB del vostro dispositivo sul Pc, sennò il vostro smartphone non verrà riconosciuto dal computer, e non potrà dialogare con esso, perciò andate in questa pagina, scaricate i driver USB per il vostro dispositivo ed installateli.

Una volta installati i driver, ora bisogna abilitare il DEBUG USB sul vostro smartphone, per fare in modo che il Pc, veda tutta la memoria interna del vostro Nexus 4, per fare questa operazione, leggete questa semplicissima guida.

Ora alcuni dispositivi, potrebbere avere bisogno di sbloccare l’OEM, un’altra facile procedura, che trovate in questa guida.

Se siete arrivati fino qua, sappiate che la parte semplice è finita…no dai scherzo…andiamo avanti.

Adesso avete bisogno di un buon backup del vostro Nexus 4, e questo si può fare in un sacco di modi, a me piace il Backup Nandroid, effettuabile solo se avete una recovery personalizzata installata. Se ancora non l’avete installata allora leggete qui.

Adesso avete bisogno di avere i permessi di root sul vostro Nexus 4, per installare la crDroid ROM Android 6.0, per ricevere i permessi di root sul vostro dispositivo, leggete qui.

Ora invece, bisogna installare la recovery personalizzata, perchè quella stock non và bene per quello che dobbiamo fare, per installare la recovery TWRP sul Nexus 4leggete qui.

Ormai come si dice dalle mie parti, siamo arrivati all’ultimo cancello da saltare. Effettuate il download della crDroid ROM Android 6.0e delle Gapps. Se volete, potete scaricare il tutto anche direttamente dal vostro smartphone. Sennò una volta scaricati i file sul vostro Pc, copiateli nella memoria interna/esterna del vostro dispositivo. Prediligo la cartella download, è semplice da ricordare.

crDroid ROM Android 6.0 su Nexus 4

  1. Adesso spegnete il vostro Nexus 4.
  2. Riavviatelo in modalità recovery personalizzata, premendo contemporaneamente i tasti Volume Up + Volume Down + Power.
  3. Una volta entrati nel menù della recovery andare in, “wipe data/factory reset”, usando i tasti del volume per scorrere, il il tasto Power per selezionare.
  4. Selezionare “wipe cache partition”, e poi fare uno Swipe in basso.
  5. Anche se facoltativo, vi consiglio di effettuare una pulizia della cache Dalvik.
  6. Andate su “Install”, e selezionare il file crDroid ROM Android 6.0, scaricato precedentemente e installarlo.
  7. Una volta terminata l’installazione, ritornare al menù principale.
  8. Andate su “Install”, e selezionare il file delle Gapps, scaricate precedentemente e installarle.
  9. Dopo terminato l’installazione rieffettuare un “wipe cache partition”.

Adesso potete tranquillamente riavviare il vostro Nexus 4. Ci vorrà un pò di tempo per il primo riavvio. Se dovesse andare in bootloop, basta effettuare un wipe cache e dalvik dalla recovery personalizzata, e cosi avreste dovuto risolvere.

Allora come è stato installare la crDroid ROM Android 6.0 su Nexus 4 ? Se avete qualche problema fatemelo saper nei commenti, vi risponderò appena possibile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*