Creare account Microsoft guida semplice

By | Agosto 4, 2020
creare un account Microsoft

Quindi sei qui perché vuoi sapere come creare un account Microsoft in modo rapido e semplice? Dopo Windows XP, Vista e 8, Microsoft ha fatto un salto di qualità con la sua nuova versione del sistema operativo, Windows 10

Disponibile sia per terminali mobili attraverso la sua filiale portatile, sia per computer tradizionali con la sua versione principale, è diventato uno dei sistemi più utilizzati nelle installazioni di computer non solo per le sue prestazioni migliorate, ma per tutte la struttura e gli strumenti che fornisce ai suoi utenti, oltre alla compatibilità garantita con la maggior parte dei programmi esistenti.

Come creare un Microsoft account

Come con la maggior parte dei sistemi operativi, Windows 10 richiede di creare un account utente al fine di rafforzare la sicurezza e impedire a chiunque di accedere senza consenso. Inoltre, grazie a questo, può offrire diverse proposte per diversi tipi di persone che utilizzano lo stesso computer. Un buon modo per ordinare ed evitare problemi con programmi installati, desktop disordinati e tutto ciò che di solito accade quando più di una persona usa un PC.

Nel caso di questo sistema, inoltre, la registrazione di un profilo offre l’opportunità di crearne uno online, qualcosa che consente l’accesso a vari strumenti e funzioni disponibili solo tramite Internet. Per questo motivosapere come creare un account Microsoft per Windows 10 è diventato più che interessante, poiché in questo modo, oltre a sincronizzare le informazioni, è possibile utilizzare molti servizi e applicazioni disponibili solo per gli utenti registrati.

Come creare un account Microsoft in modo rapido e semplice?

Come creare un account Microsoft in modo rapido e semplice

Vuoi sapere cosa devi fare? Bene, questa guida ti sarà molto utile. Spiegheremo tutti i passaggi che devi seguire per registrare il tuo account Microsoft e, inoltre, forniremo in dettaglio tutti quei programmi e servizi che puoi trarre vantaggio dopo la registrazione. Quest’ultimo è precisamente una delle maggiori risorse di questo sistema di account e ciò che invita molti a registrarsi al suo interno.

Prima di tutto devi andare alla pagina per creare account Microsoft ufficiale per creare un nuovo account, che puoi fare da questo link. Una volta lì, segui i passaggi seguenti per creare un account Microsoft in modo da non perderti nel processo.

Ora dovremo inserire un indirizzo e-mail valido e unico, se non ne hai uno puoi fare clic su “Ottieni un nuovo indirizzo e-mail” per iniziare il processo di creazione della tua e-mail. Ci offre anche la possibilità di registrare l’account con il nostro telefono cellulare, anche se il più consigliato è farlo via e-mail.

In questa pagina apparirà un modulo in cui è necessario indicare il nostro nome e cognome, il nome utente o l’indirizzo e-mail, la password, confermare nuovamente la password, il paese o la regione, la data della nazione e il sesso.

Affinché Microsoft mantenga il nostro account sicuro, ci chiederà anche alla fine del modulo il nostro numero di telefono e account di posta elettronica alternativo, a cui possiamo accedere per recuperare la password di accesso se in un qualsiasi momento la dimentichiamo oppure se ci sono operazioni sospette sul nostro account.

Per finire, scriviamo i caratteri che ci vengono mostrati per chiarire che non siamo un robot, selezioniamo la casella se vogliamo ricevere e-mail promozionali da Microsoft e ora possiamo fare clic sul pulsante per terminare. Vale la pena ricordare che dobbiamo accettare l’accordo con le condizioni di Microsoft e utilizzare i criteri per completare il processo, quindi se siamo interessati, possiamo leggerlo prima di ogni altra cosa.

Come creare un account Microsoft in Windows 10?

creare un account Microsoft

Chiunque utilizzi Windows 10 come amministratore può aprire un nuovo account su Microsoft. Il processo richiede l’accesso alla sezione impostazioni del sistema operativo e l’esecuzione di una serie di passaggi che spiegheremo dettagliatamente di seguito:

1. Accedi alla sezione Account di Windows 10

Per iniziare, vai al menu Start di Windows 10 facendo clic sul pulsante in basso a sinistra con il logo del sistema operativo. Quando si apre il menu a discesa, osserva il lato sinistro e fai clic sull’ingranaggio per accedere al pannello di configurazione. Qui è dove si accede al sotto menù per gli account utente.

2. Inizia a creare un account Microsoft

All’interno della schermata Microsoft login , nel menu laterale, fai clic su “Account di posta elettronica e applicazione” e, ora, nelle informazioni che appaiono a destra, fai clic su ” Aggiungi un account Microsoft “.

Ora dovremo selezionare il servizio che si desidera registrare, da Google, Yahoo!, Outlook.com, Exchange, iCloud o un altro account. A seconda del tipo di account e-mail che hai, dovrai fare clic su una o l’altra opzione.

Leggi anche: Gmail, configurazione e opzioni

3. Compila i moduli

Eseguiremo l’esempio scegliendo l’opzione Outlook.com (per altri account il processo è simile), una volta selezionato il nostro account, apparirà una finestra pop-up che ora ci chiede i dati per accedere; tuttavia, dovresti andare appena sotto lo spazio per accedervi. Qui, devi fare clic su “Usa un altro account“> «Account Microsoft >« Continua«.

Quindi si aprirà una nuova schermata. Se non disponiamo di un account Microsoft, sia esso un indirizzo e-mail di HotmailOutlook, Skype o Live.com, dovremo fare clic su “Creane uno subito“.

Ora è il momento di iniziare a dettagliare tutte le informazioni richieste da Windows per il tuo nuovo account Microsoft. La prima cosa da scrivere è il nome che darai alla tua nuova email. Qui, puoi usarne uno che hai già o, altrimenti, fare clic su “Ottieni un nuovo indirizzo e-mail” in modo da poter creare una nuova e-mail con la fine “@outlook.es“.

Di seguito, devi impostare una password di accesso (ricorda che se usi maiuscole e minuscole, dovrai anche scriverle quando vuoi accedere), il paese in cui risiedi e la data di nascita. Fallo indicandolo negli spazi che sono abilitati per esso.

4. Aggiungi informazioni di sicurezza

Al fine di evitare problemi in caso di furto di identità con Microsoft Mail, ora Windows 10 ti chiederà di scrivere un numero di telefono per collegarti al tuo account. Ti consigliamo di utilizzare il tuo solito terminale mobile per avere un maggiore controllo non solo in caso di accesso non autorizzato, ma anche in caso di problemi dovuti alla dimenticanza della password o dell’email stessa. Se preferisci, puoi aggiungere un indirizzo email alternativo per il recupero del tuo account principale in caso di dimenticanza o blocco.

5. Ulteriori dettagli

La prossima cosa è stabilire una serie di parametri in relazione alla pubblicità di Microsoft. Se desideri visualizzare annunci pubblicitari relativi ai tuoi gusti o suggerimenti in linea con ciò che determinano le tue ricerche sulle reti, oltre a ricevere promozioni e offerte dalla società, seleziona le due caselle visualizzate. In caso contrario, deselezionarli per ridurre questo tipo di pubblicità durante l’utilizzo del browser o di altri programmi. Quando accetti e vai alla finestra successiva, accetti le politiche sulla privacy e le condizioni d’uso di Microsoft.

6. Abilita l’account

L’ultimo passaggio è abilitare il tuo account Microsoft appena creato in Windows 10. In questo caso, viene utilizzato il servizio Windows Hello. Fai clic su “OK” quando appare la finestra pop-up dopo aver completato il passaggio precedente per farlo.

Se hai un codice PIN nel tuo accesso a Windows 10, ti verrà chiesto di scriverlo qui per confermare che tutto è in ordine. Fallo e accetta di essere in grado di terminare e avere il tuo account Microsoft pronto per l’uso.

D’ora in poi avrai questo nuovo utente creato e pronto. È possibile modificare i parametri di configurazione o anche eliminarlo, se lo si desidera; Sebbene sia consigliato disporre di questo account, poiché garantisce l’accesso a una serie di strumenti Microsoft piuttosto interessanti che elencheremo di seguito.

Quali servizi e applicazioni possiamo usare con il nostro account Microsoft?

creare un account Microsoft

Avere un account Microsoft non solo ti consente di accedere al tuo sistema operativo Windows 10 e collegarti al tuo profilo su Internet, ma apre anche le porte a una buona serie di programmi e strumenti che sono diventati molto popolari per la loro utilità e la sua versatilità. In questa sezione esamineremo quelli più importanti che hai a tua disposizione. Un breve sguardo per conoscere le capacità di tutte quelle applicazioni e servizi.

OneDrive

Il cloud hosting è uno dei grandi strumenti che abbiamo incontrato nel XXI secolo su Internet. Microsoft OneDrive consente di archiviare un gran numero di file sulla rete di reti per avere copie di backup (5 GB gratuiti espandibili fino a 5 TB a pagamento).

È un servizio molto utile, soprattutto per la condivisione di file con altri utenti senza preoccuparsi delle limitazioni della posta elettronica o del formato fisico.

Microsoft Outlook

Una delle migliori applicazioni per la gestione della posta elettronica e, precisamente, quella a cui sono destinati gli account Outlook. Microsoft Outlook è un programma che si occupa della gestione della posta elettronica, ma ha anche una versione web da cui è possibile inserire le proprie caselle postali, inviare e ricevere e-mail o persino eseguire altre attività come chat o videochiamate.

Quando crei il tuo account Microsoft hai la possibilità di creare un’e-mail di Outlook, che ti offre tutto ciò di cui hai bisogno per ottenere il massimo da questo strumento completamente gratuito.

Microsoft Store

Per cercare, scaricare e acquistare qualsiasi programma necessario sul tuo computer o anche su un terminale o tablet. Microsoft Store è l’archivio digitale che include Windows 10 e al quale hai pieno accesso mentre crei questo account. Dopo aver effettuato l’accesso, puoi dare un’occhiata al loro intero catalogo di applicazioni e giochi per installare quello che vuoi.

È inoltre responsabile di tenere traccia di ciò che è installato per scaricare di nuovo nel caso in cui sia stato eliminato o effettuare aggiornamenti se sono disponibili nuove versioni.

Skype

Chat, chiamate vocali e videochiamate; Questo è il trio di possibilità che Skype offre ai suoi utenti e che è totalmente disponibile nel momento in cui hai aperto il tuo profilo Microsoft. Questo programma è operativo da anni e consente la comunicazione tra utenti di tutto il pianeta, sia su PC che su dispositivi intelligenti.

Xbox

Se sei un giocatore, puoi anche accedere al servizio Xbox per integrare il tuo nuovo account sulla console Xbox One. In questo modo, puoi gestire le tue amicizie, controllare i giochi a cui stai giocando e persino sfruttare le funzioni online che ti dà la piattaforma.

Tra alcune di queste possibilità c’è la condivisione di giochi tra console di gioco e computer o persino Game Pass, una specie di Netflix per i videogiochi.

Office 365

La suite per ufficio più famosa è passata al cloud e ha cambiato il suo sistema di licenze qualche tempo fa, lasciando il posto a Microsoft Office 365. Se vuoi ottenere il massimo da esso, o anche avere accesso a una versione gratuita, anche se in qualche modo limitata, è assolutamente necessario avere un account Microsoft creato.

Word, Excel, Access, PowerPoint … Tutto ciò di cui hai bisogno per creare documenti, fogli di calcolo, presentazioni e un lungo eccetera stanno tutti lì.

Potrebbe interessarti: Le migliori alternative a Microsoft Office

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento