Come disabilitare WhatsApp se perdo il mio cellulare

Come disabilitare WhatsApp se perdo il mio cellulare

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più diffusa al mondo e attraverso di essa vengono scambiate una grande quantità di informazioni personali sia sotto forma di messaggi che di file multimediali. Dobbiamo proteggere al massimo la privacy delle nostre informazioni, soprattutto nei tempi attuali.


Perdere il cellulare è la cosa peggiore che ci possa capitare, con i nostri contatti e le nostre foto.

Bene, questo è qualcosa che può accadere a tutti noi; quando meno ce lo aspettiamo, perdiamo il nostro telefono cellulare e non abbiamo più la possibilità di recuperarlo. In questi casi, molte persone si fanno la stessa domanda: cosa succede con WhatsApp?

Ora vedremo le possibilità che abbiamo per non correre alcun tipo di rischio.


Come disabilitare WhatsApp se perdo il mio cellulare

Blocca il tuo cellulare tramite Gestione dispositivi Android

Questa è una delle migliori opzioni, l’unico neo è che prima di usarlo devi averlo prima attivato sul tuo smartphone, quindi ci sono poche possibilità che questo sia successo, a meno che tu non sia una persona molto cauta.

Android Device Manager è un sistema utile per controllare e gestire il nostro dispositivo Android da remoto.

Con questo servizio è possibile bloccare o cancellare tutti i dati e le applicazioni del nostro dispositivo, da qualsiasi altro dispositivo; ma come abbiamo detto prima, richiede permessi speciali che devono essere attivati ​​sul tuo telefono perso … se li hai attivati, allora questo è il modo migliore per bloccare il tuo account WhatsApp.

Cosa fare se i messaggi di WhatsApp non arrivano fino all’apertura dell’applicazione

Richiedi una SIM duplicata e un nuovo telefono cellulare per WhatsApp

Se il metodo precedente non ha funzionato, allora non puoi che ricorrere al modo più tradizionale; anche se un po’ più lungo, ma è completamente sicuro.

È necessario richiedere un duplicato della carta SIM al proprio operatore, non appena questa SIM viene emessa, quella precedente viene automaticamente disattivata.

Con la nuova SIM una volta attivata la inserisci nel tuo telefono e attivi Whatsapp normalmente; attiva il tuo account utilizzando il numero e il tuo vecchio account WhatsApp sul telefono perso verrà bloccato, dal momento che la vecchia SIM è stata disattivata.

Registra le chiamate vocali su WhatsApp

Telefono cellulare rubato o perso con Whatsapp installato

Se il tuo telefono cellulare è stato rubato o perso, possiamo assicurarci che nessuno possa utilizzare il tuo account WhatsApp.

Bloccare la scheda SIM. Innanzitutto devi chiamare il tuo operatore di telefonia mobile e chiedere loro di bloccare la carta SIM. Dopo il blocco, non sarà più possibile verificare nuovamente l’account su quel telefono perché è necessario ricevere un messaggio di testo (SMS) o una chiamata per verificare l’account.

Da qui, hai due opzioni:

Utilizzare una nuova carta SIM con lo stesso numero di telefono per attivare WhatsApp sul nuovo telefono. Questo è il modo più veloce per disabilitare WhatsApp sul telefono rubato. È possibile attivare un account WhatsApp solo con un numero di telefono e su un solo dispositivo alla volta.

Inviare un email con la frase ” Telefono rubato / perso: disattiva il mio account ” nel tuo messaggio e il tuo numero di telefono nel formato internazionale completo al seguente indirizzo: [email protected]

Potrebbero volerci un paio di giorni per rispondere, bisogna avere pazienza, di sicuro lo faranno.

Come cambiare il numero su WhatsApp e mantenere gruppi e conversazioni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*