2 metodi per disinstallare OneDrive da Windows

By | Febbraio 27, 2021
2 metodi per disinstallare OneDrive da Windows

Tutte le installazioni di Windows sono preinstallate con OneDrive. La soluzione di archiviazione cloud di Microsoft che si integra con la suite di app Office 365. Ma non tutti utilizzano OneDrive per archiviare i propri file. Non tutti usano app di Office come Word. Ha senso che questi utenti disinstallino o rimuovano OneDrive da Windows 10.


Microsoft non vuole che tu disinstalli OneDrive, o anche Cortana e alcune altre app, se è per questo. Il processo di disabilitazione di OneDrive è piuttosto semplice. Tuttavia, disinstallarlo completamente richiederà uno sguardo più approfondito e passaggi aggiuntivi.

Perché dovresti disinstallare OneDrive?

Ci sono alcuni motivi per cui dovresti considerare di disinstallare completamente OneDrive dall’installazione di Windows se non lo stai utilizzando:

  • Risparmia risorse di sistema
  • Risparmia spazio di archiviazione
  • Non è necessario scaricare gli aggiornamenti relativi a OneDrive
  • Tempo di avvio / riavvio più veloce

Questi sono solo alcuni dei tanti possibili motivi.

Scollega o disinstalla OneDrive

Puoi facilmente scollegare o disinstallare Microsoft OneDrive dal tuo computer. Questo è ciò che la maggior parte delle persone fa quando desidera disinstallare un’app e funziona bene, tranne nel caso di OneDrive. Ciò disinstallerà l’app ma non la rimuoverà completamente dal tuo PC.

Dopo averla rimossa, l’icona scomparirà dall’area di notifica della barra delle applicazioni. Il problema è che troverai ancora le tracce di OneDrive come la cartella OneDrive vuota in Esplora file nella cartella del nome utente di Windows. Sebbene sia innocuo, alcuni utenti potrebbero non volerlo. Ci sono modi per risolvere anche questo.

Molte persone consigliano di utilizzare Revo Uninstaller per rimuovere tutte le tracce di app dai computer Windows e funziona a meraviglia. L’app ha anche una sezione dedicata alle app di Windows, anche nella versione gratuita. Ma non è riuscito a trovare ed elencare OneDrive nel mio caso.

Tuttavia, consiglierò Revo Uninstaller invece del Pannello di controllo perché scava in profondità e rimuove anche le voci di registro dal sistema dell’app in questione. Lo uso per disinstallare qualsiasi app dal mio sistema.

Nota: Una volta che OneDrive è stato scollegato / disinstallato, è possibile eliminare in sicurezza tutti i file rimanenti sul computer. Eliminarli sul tuo computer non li eliminerà sul server di OneDrive.

Trucco dell’editor del registro

Questo trucco è per quando puoi ancora assistere alla cartella OneDrive vuota dopo aver disinstallato OneDrive dal tuo computer.

  • Cerca e apri l’Editor del Registro di sistema dal menu Start con diritti di amministratore
  • Visualizzare in dettaglio la struttura delle cartelle di seguito. Puoi anche copiare e incollare il percorso: HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{018D5C66-4533-4307-9B53-224DE2ED1FE6}
  • Fare doppio clic sul file System.IsPinnedToNameSpaceTree per aprirlo.
  • Impostare i dati del valore su 0 (zero) invece di 1. Salvare tutte le modifiche e riavviare il computer.

La cartella OneDrive vuota dovrebbe scomparire da Esplora file.

Utilizza l’editor criteri di gruppo (gpe) per rimuovere le tracce di OneDrive

Usa GPE se l’Editor del Registro di sistema non funziona. Tieni presente che GPE è disponibile solo nelle edizioni Pro ed Enterprise di Windows. È un’app avanzata e molto potente. Si raccomanda cautela durante l’utilizzo.

1. Cerca e apri GPE dal menu Start.

2. Visualizzare in dettaglio la struttura delle cartelle di seguito.

  • Configurazione computer> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> OneDrive
  • Fare doppio clic su “Impedisci l’utilizzo di OneDrive per l’archiviazione di file” per aprirlo.

3. Selezionare Abilitato nel popup che segue e salvare le impostazioni. Riavvia il computer per verificare se OneDrive è ancora visibile in Esplora file.

Nota: alcuni utenti hanno segnalato che continuano a visualizzare la cartella OneDrive vuota in Esplora file dopo aver modificato GPE. Reinstalla OneDrive da Microsoft Store. Anche se l’app è installata, non noterai alcuna traccia durante l’utilizzo di OneDrive normalmente in Esplora file, rullino o altrove. Questo è controintuitivo ma è quello che è, grazie a Microsoft.

Rimozione dei file rimanenti

Usa i comandi seguenti nel prompt dei comandi solo quando sei sicuro di non voler usare OneDrive su quel computer. Questi comandi rimuoveranno i file rimanenti e le chiavi di registro associate a OneDrive. Consiglio vivamente di fare un backup dell’Editor del Registro di sistema prima di proseguire. Anche la creazione di un punto di ripristino dovrebbe funzionare.

rd "%UserProfile%\OneDrive" /Q /S
rd "%LocalAppData%\Microsoft\OneDrive" /Q /S
rd "%ProgramData%\Microsoft OneDrive" /Q /S
rd "C:\OneDriveTemp" /Q /S

Questi comandi rimuoveranno le chiavi che mostrano OneDrive nel riquadro di navigazione in Esplora file.

REG Delete "HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{018D5C66-4533-4307-9B53-224DE2ED1FE6}" /f
REG Delete "HKEY_CLASSES_ROOT\Wow6432Node\CLSID\{018D5C66-4533-4307-9B53-224DE2ED1FE6}" /f

Seguendo i passaggi precedenti dovresti aver disinstallato Microsoft OneDrive o disabilitato completamente. Non dovresti notarlo in Esplora file o altrove durante l’utilizzo quotidiano del computer.

Microsoft rende incredibilmente difficile disinstallare OneDrive nel senso tradizionale, come il modo in cui disinstalliamo altre app al volo. Il motivo è piuttosto semplice. È un’app freemium che si connette con molte altre app di Office 365, che ora fa ulteriormente parte della suite Microsoft 365.

In un certo senso, OneDrive funziona in modo molto simile a Google Drive. Funge da contenitore o spazio per salvare tutti i file relativi a tutte le app Microsoft che utilizzi. Francamente, mi piace OneDrive, in particolare la funzione Personal Vault, e vorrei che anche Google offrisse qualcosa del genere. 

Pur comprendendo l’impulso di sbarazzarsene per coloro che non lo usano, ti consiglio di scollegare l’account e disinstallare l’app.


Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!