Come dividere il tuo schermo Android senza ROOT e senza app

By | Luglio 2, 2020
dividere il tuo schermo Android

Vuoi sapere come dividere il tuo schermo Android senza ROOT e senza app? Sappi che è davvero facile. Con i nostri dispositivi mobili molte volte è necessario svolgere più attività contemporaneamente o in alternativa utilizzare due applicazioni contemporaneamente. Per questo è necessario dividere lo schermo del tuo cellulare.

Questo può essere un compito complicato se non abbiamo o conosciamo un’applicazione che ci consente di farlo. Fortunatamente, esistono diversi metodi per farlo, senza la necessità di installare alcuna applicazione esterna e senza ROOT.

Quando dividiamo lo schermo in due, possiamo svolgere diverse attività contemporaneamente senza interrompere nessuna delle due. Ad esempio, è possibile avere una scheda aperta su YouTube e, a sua volta, conversare tramite WhatsApp.

La maggior parte dei telefoni cellulari, soprattutto quelli più recenti, ha la possibilità di dividere lo schermo con il comfort di un solo tocco. Tuttavia, su telefoni leggermente più vecchi, può essere fatto, ma non è un processo semplice.

È importante rivedere le funzionalità del telefono e leggere attentamente tutto ciò che comporta il posizionamento dello schermo diviso, poiché molti telefoni cellulari, per quanto nuovi possano essere, non supportano questa funzionalità.

Come dividere il tuo schermo Android senza ROOT e senza app

1. Come attivare lo schermo diviso su Android?

Questo è un metodo abbastanza generico e può essere eseguito su qualsiasi dispositivo mobile. Chiamato anche “tocca e trascina“. Per usarlo, devi solo seguire i seguenti passi:

  1. Inizia aprendo l’applicazione con cui vuoi avviare la schermata condivisa. Può essere un’applicazione o una finestra specifica del tuo cellulare.
  2. Una volta aperta, è necessario toccare l’icona presente nel selettore dell’applicazione. Di solito puoi trovarlo come una casella che si trova sul lato destro della barra di navigazione. Una volta lì, devi solo selezionare la prima applicazione.
  3. Dopo averla selezionata, procedi a trascinare l’applicazione che hai selezionato nella parte superiore dello schermo, in modo da poterla inserire al suo posto.
  4. Quando la prima applicazione si trova nel punto desiderato, è sufficiente individuare la seconda applicazione allo stesso modo e ripetere i passaggi precedenti. Con la differenza che questa non sarà posizionata nello stesso posto della prima, ma al contrario, sarà posizionata in uno spazio libero all’interno del tuo schermo.

In questo modo, sarai riuscito a dividere il tuo schermo Android senza ROOT, senza app, senza alcun tipo di interruzione o problemi di funzionalità.

2. Dividere lo schermo Android con un app

Per dividere lo schermo del tuo telefono Android, è necessario seguire questi passaggi:

  1. Inizia accedendo all’applicazione Google Play e scarica l’applicazione Split Screen Launcher (accesso in anteprima), che puoi scaricare gratuitamente.
  2. Dopo aver scaricato l’applicazione, è necessario creare un widget Schermo diviso. Puoi farlo facilmente, tenendo premuta la schermata principale e aggiungendo il widget “Nuova schermata divisa 1 x 1” nella schermata principale.
  3. Il widget dell’applicazione apparirà automaticamente sulla schermata principale.
  4. Forse il telefono ti chiederà alcune autorizzazioni, che devi concedere, in modo che sia automaticamente abilitato e non presenti errori.
  5. Inserisci il widget, che ti porterà all’applicazione e scegli, qual è la prima applicazione che vuoi aprire con lo schermo diviso sul tuo telefono.
  6. Dopodiché, devi selezionare quale sarà la seconda applicazione che desideri aprire sullo schermo diviso.
  7. Dopo aver scelto quali saranno le schermate divise, dovrai solo premere il pulsante “Crea” e automaticamente, il nuovo widget verrà generato e lo schermo sarà diviso.

Una volta pronto, quando esci dall’applicazione, devi solo inserire il widget, per poter visualizzare lo schermo diviso, con le due applicazioni che hai selezionato. Hai visto come è stato facile dividere il tuo schermo Android, ti interessa sapere dove scaricare il miglior emulatore Android leggero per PC Windows oppure come recuperare foto cancellate dal tuo telefono Android senza ROOT.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.