DNS veloci, dove trovarli

By | Settembre 1, 2020
dns veloci

Spiegheremo come trovare i server DNS veloci ovunque tu sia e utilizzeremo due diversi strumenti per farlo: DNSPerf e DNS Benchmark. La prima è una pagina web che potrai consultare da qualsiasi browser e sistema operativo, dove potrai trovare i server D N S più veloce del tuo continente.

E il secondo è un’applicazione molto piccola per Windows 10. Con esso, puoi analizzare la connessione del tuo computer e scoprire quali sono i DNS più veloci da usare nella tua posizione. Entrambi i casi ti aiuteranno quando stai semplicemente cercando i migliori DNS e anche i più veloci, anche se ricorda che devi anche prendere in considerazione altre cose come i servizi che offrono o le opzioni.

DNS veloci, dove trovarli

dns veloci

1. Come utilizzare DNSPerf

Il primo strumento che vi proponiamo è la pagina DNSPerf o DNS Performance Analytics and Comparison, a cui potete accedere sul web www.dnsperf.com. Quando entri in questo sito web, vedrai elenchi con tutti i DNS migliori organizzati per velocità, anche se per impostazione predefinita entrerai nella lista dei provider e non nel DNS server stesso.

Una volta che sei sul Web, fai clic sulla sezione Resolver DNS pubblici. Quando lo fai, accederai all’elenco dei servizi, in cui troverai molti di quelli che sono considerati i DNS alternativi veloci a cui puoi accedere oggi.

Per quanto riguarda l’elenco stesso, hai tre tipi di elenchi che puoi vedere. Per impostazione predefinita vedrai Raw Performance, che è la velocità  quando consulta ciascun server dei nomi quando accede a una pagina web. Dai, è lì che viene misurata la velocità del DNS gratuito che puoi configurare. In Uptime vedrai il tempo reale di funzionamento del provider, dove quasi tutti hanno un punteggio molto buono, e in Qualità, che significa qualità, vedrai l’ora in cui i server dei nomi sono attivi.

Una cosa molto importante è che quando stai analizzando la velocità dei server, nel campo Posizione seleziona il tuo continente o la parte del mondo in cui vivi. È bene avere dati generali, ma è inutile che un DNS funzioni velocemente come un fulmine nella maggior parte del mondo se nel tuo continente ce ne sono diversi che sono di molto più veloci o danno meno problemi.

Infine, quando fai clic su alcuni dei DNS nell’elenco, accederai al loro file. In esso potrai vedere tutti i suoi dati come la velocità, il tempo di connessione e un grafico con le sue prestazioni nei diversi continenti.

2. Come utilizzare DNS benchmark

DNS Benchmark è uno strumento piccolo e leggero per Windows che pesa solo 165 KB e non richiede alcuna installazione. Per scaricarlo, vai sul sito ufficiale dell’applicazione, e fai clic sul pulsante Scarica ora che vedrai appena sotto l’anteprima che compare al suo interno.

Una volta aperta l’applicazione, vai alla scheda Nameservers (1) per vedere l’elenco dei server DNS sicuri. Una volta che lo hai, fai clic sul pulsante Esegui benchmark (2) che hai in alto a destra. Con questo inizierai ad analizzare il DNS dalla tua connessione.

Al termine del test, chiudere facendo clic su Non ora una finestra pop-up che potrebbe apparire per creare elenchi personalizzati. Poi andrai a vedere i risultati del test. Se ordinate i risultati in questo elenco con la scheda Tempo di risposta, vedrete rapidamente qual’è il miglior DNS e il più veloce disponibile.

Leggi anche: Google DNS guida completa

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.