Domotica, casa connessa e casa intelligente, che cosa sono e quanto costa?

Domotica, casa connessa e casa intelligente

Blocca la tua porta d’ingresso, gestisci l’illuminazione e il riscaldamento o migliora la sicurezza della tua casa, la domotica è ormai ovunque. Per scegliere tra casa connessa o casa intelligente, scopriamo le loro caratteristiche.


Domotica, casa connessa e casa intelligente, che cosa sono e quanto costa?

Voglio comprare una lampadina WiFi, quale scegliere? >>

Cos’è la domotica?

La domotica è un insieme di tecnologie progettate per rendere una casa intelligente e connessa. Proveniente dalla parola latina “domus” che significa casa e il suffisso “tick” per computer, questo termine si riferisce a un insieme di tecniche per l’automazione di un habitat in materia di sicurezza, gestione dell’energia e comunicazione.

Cos’è una casa connessa?

La casa collegata è una casa dotata di un sistema di automazione domestica per facilitare la vita quotidiana dei suoi occupanti. Pertanto, utilizzando un telefono cellulare, un computer o un tablet, è possibile controllare, in loco o in remoto, tutti i dispositivi di automazione domestica in casa: climatizzazione, riscaldamento o illuminazione. Questo tipo di installazione consente di risparmiare energia riducendo il rischio di effrazione.

Cos’è una casa intelligente?

A differenza di una casa connessa, una casa intelligente è completamente autonoma. Funziona attraverso l’automazione di una serie di apparecchiature, anche attraverso la creazione di uno scenario di automazione domestica. Come estensione della casa connessa, è in grado di anticipare i comportamenti per un maggiore comfort. Pertanto, è inutile passare da un’applicazione all’altra, la casa gestisce tutti i dispositivi di automazione domestica.


Casa connessa: vantaggi e svantaggi

La casa connessa è un mix di tecnologia e modernità. Aiuta a controllare il dispendio energetico, sia in termini di riscaldamento, illuminazione e persiane. Tuttavia, questo tipo di struttura presenta alcuni svantaggi.

I vantaggi di una casa connessa

La casa connessa offre molti vantaggi ai suoi occupanti.

  • risparmio energetico

Sfruttando l’automazione domestica, la casa connessa è efficace nel ridurre le bollette energetiche fino al 40%. Questa tecnologia consente, tra le altre cose, di regolare il riscaldamento in ogni stanza se necessario, la gestione della temperatura o la programmazione del termostato.

  • sicurezza

Con rilevatori di fumo e di CO ², il rischio di incendi e incidenti sono ridotti. Inoltre, i rilevatori di presenza o le telecamere segnalano possibili intrusioni.

  • comfort

La casa collegata offre un eccezionale comfort di vita. Effettua, infatti, una regolazione della temperatura ottimale durante la creazione di ambienti sonori e luminosi. Inoltre, fornisce l’automazione di lucipersiane e ispezione di più prese elettriche con un clic.

Gli svantaggi

La casa connessa, tuttavia, presenta alcuni svantaggi, il principale è il suo prezzo di acquisto e installazione. D’altra parte, questa soluzione crea una certa dipendenza da parte dell’utente.

Il costo di una casa connessa

Box o centralina di controlloIl pannello di controllo consente di controllare tutti gli elementi e gli scenari programmati. può essere venduto singolarmente o noleggiato.per unità da 150 a 1.500 euro
Elemento di comandoIl telecomando per controllare a distanza gli elementi collegati.Da 50 a 150 euro
Prese di corrente collegate e prese radio controllateAggiungi luci, caffettiere e altri dispositivi elettrici agli elementi collegati. È quindi possibile attivare l’illuminazione automatica delle lampade al vostro ritorno.Da 5 a 50 euro
Motorizzazione di persianeIl motore apre e chiude le persiane remote in base al tuo scenario.Da 70 a 400 euro
Motorizzazione di persianeI motori consentono di aprire e chiudere le tapparelle senza dover aprire le finestre, in caso di intemperie. Risparmio di tempo e comfort garantito!Da 300 a 500 euro
Motorizzazione del cancelloMotorizzazione che consente di aprire porte o cancelli scorrevoli da remoto senza scendere dall’automobile tramite un’unità di controllo collegata o un telecomando.Da 250 a 1.500 euro
Motorizzazione porta garageLa motorizzazione consente di aprire e chiudere a distanza la porta del garage: oscillante, scorrevole, inclinabile e girevole …Da 150 a 400 euro
Motorizzazione di una tenda da soleLa tenda da sole può essere motorizzata, aperta e chiusa automaticamente in tua assenza in caso di sole, pioggia o ventoDa 250 a 500 euro
TermostatoAccende e spegne il riscaldamento in base alla temperatura rilevata o in base a programmi di routine: uscita ufficio, fine settimana ecc.Da 90 a 500 euro
Rivelatore crepuscolareCattura la luminosità e invia un segnale per attivare o disattivare l’illuminazione, aprendo e chiudendo le tapparelle e / o le persianeDa 50 a 100 euro
Sensore di temperaturaRileva le temperature interne ed esterne per attivare il riscaldamento.Da 50 a 100 euro
Telecamera di sorveglianzaTelecamera per controllare visivamente l’interno della casa in tua assenza (può essere a infrarossi per una buona visibilità in condizioni di scarsa illuminazione).Da 50 a 500 euro
Rilevatore di intrusioniRileva presenza e movimento (alcune fotocamere hanno una sensibilità adattata agli animali domestici).Da 100 a 300 euro
Rivelatore di aperturaRileva le aperture delle finestre, l’ingresso, di servizio, le porte del garage.Da 15 a 100 euro
Rivelatore audiosonicoRileva la pressione interna e quella esterna.100 euro
Relè di trasmissioneAggiunge una zona aggiuntiva che può essere controllata dal pannello di controllo, aumenta la gamma di elementi wirelessDa 30 a 70 euro
Sirena La sirena può essere attivata quando una persona entra nella vostra casa, agisce come un deterrente, visiva e acustica.Da 50 a 150 euro
Rilevatore di fumo Presto obbligatori, questi possono anche essere accoppiati alla stazione di automazione domestica per avvertirti di un pericolo.Da 15 a 50 euro

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*