Come eliminare video e foto di WhatsApp per liberare spazio sul tuo cellulare

By | Marzo 25, 2019

Come eliminare video e foto di WhatsApp per liberare la memoria sul tuo cellulare. WhatsApp è lo strumento di messaggistica più utilizzato in tutto il mondo, ed è molto probabile che la stragrande maggioranza dei tuoi amici e la famiglia lo utilizza per entrare in contatto con te.

Il problema? La memoria dei nostri telefoni cellulari non è infinita e spesso finiamo per vedere il messaggio “Memoria insufficiente”.

In molti casi, i file che riceviamo tramite WhatsApp sono responsabili della memoria piena sul nostro dispositivo Android. Ti diciamo come eliminare video e foto di WhatsApp per liberare spazio sul tuo cellulare, prima però ti insegniamo come fare una copia di backup di Whatsapp, per non farti perdere nessun dato.

Primo passo: crea un backup in Google Foto

Forse non hai bisogno di salvare niente, e in questo caso puoi saltare questo passaggio. Però se desideri salvare tutti i meme, gli auguri di Natale, i video, le foto e altri file che si sono accumulati nella memoria interna del tuo smartphone, è possibile eseguire un backup rapidamente, facilmente e anche gratuitamente.

La soluzione è Google Foto e il suo spazio di archiviazione illimitato per tutta la vita. Per essere in grado di salvare i tuoi file multimediali su Google Foto, basta aprire l’applicazione, accedere con il tuo account Google e attivare il backup delle cartelle in cui sono memorizzati i file.

Per prima cosa apriamo Google Foto e accediamo al menu premendo il pulsante delle tre linee orizzontali nell’angolo in alto a sinistra.

Quindi accediamo alla sezione “Cartelle dispositivo” dove puoi vedere le cartelle delle foto sul tuo terminale. Qui, basta selezionare le cartelle WhatsApp Images, WhatsApp Video e WhatsApp Animated GIF e il gioco è fatto.

Google Foto eseguirà un backup di tutti i file, ma fai attenzione perché devi farlo quando sei connesso a una rete Wi-Fi, quindi è meglio aspettare che finisca il backup prima di continuare o rischi di perdere le foto.

Secondo passo: cancella foto e video

Ma andiamo al casino: eliminare video e foto di WhatsApp per liberare spazio sul tuo cellulare. Ci sono molte applicazioni nel Play Store che promettono di pulire il nostro WhatsApp, ma è qualcosa che possiamo fare manualmente senza troppe complicazioni, basta individuare le cartelle in cui WhatsApp salva quelle foto e video che ci inviano ed eliminarle.

A seconda del modello di cellulare che hai, è possibile che il design della galleria fotografica cambi, ma in sostanza i passaggi da seguire sono gli stessi.

La prima cosa da fare è andare nella galleria di immagini ed esplorare tutte le cartelle disponibili. Ovviamente quelle che ci interessano sono quelle generate da WhatsApp, solitamente chiamati WhatsApp Images, WhatsApp Video e WhatsApp Animated GIF.

Una volta individuate, devi solo aprirle, selezionare il contenuto che desideri eliminare (se hai fatto il backup puoi eliminare tutto senza paura, i tuoi file saranno al sicuro nel cloud) ed eliminarle.

Se usi WhatsApp da un po’ e non hai mai cancellato foto e video, otterrai sicuramente un pizzico di memoria interna e scomparirà il messaggio “Memoria insufficiente”, ma ricorda di ripetere periodicamente il processo in modo che non si ripeta.

Terzo passo: impedire che la memoria del cellulare si riempia di foto e video di WhatsApp

Abbiamo già spiegato come eseguire il backup e come eliminare i file, ma ci manca la cosa più importante: come impedire al cellulare di riempirsi di foto e video di WhatsApp. Tranquillo, la risposta è non disinstallare l’app, basta apportare alcune modifiche in WhatsApp.

Sicuramente sei in diversi gruppi di WhatsApp in cui inviano molte foto e video che non ti interessano, ma vengono scaricate in egual misura riempiendo la memoria del tuo cellulare. Quello che faremo è [limitare la funzione di download automatico] (Come disabilitare il download automatico di WhatsApp per Android) in modo da non salvare TUTTO ciò che ti mandano, ma solo ciò che ti interessa.

Per farlo apriamo WhatsApp e andiamo al menu nell’angolo in alto a destra, qui selezioniamo l’opzione Impostazioni e poi “Dati e archiviazione”. All’interno di questa sezione c’è un blocco chiamato “Download automatico” in cui possiamo decidere quali file verranno scaricati automaticamente a seconda del tipo di connessione che stiamo utilizzando.

Oltre a salvare i dati mobili, con questa opzione possiamo anche fare in modo che nessuna foto o video venga scaricata automaticamente sul cellulare, deselezionare tutte le caselle nelle tre sezioni (dati mobili, WiFi e roaming).

Significa che non puoi ricevere foto? Per niente, come abbiamo detto, disabilitando il download automatico impediamo il salvataggio di foto e video, ma possiamo scaricarle semplicemente facendo clic su di esse.

Altri trucchi Whatsapp:

Author: Morgana

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.