Come risolvere “Err_Connection_Timed_Out”

By | Febbraio 12, 2022
risolvere “Err_Connection_Timed_Out”

Come correggere l’errore “Err_Connection_Timed_Out” di un browser web. L’errore “Timeout connessione” è piuttosto noioso quando stiamo utilizzando Chrome o qualsiasi altro browser. Questo errore è molto comune quando si desidera navigare in Internet o in diversi siti Web dal nostro browser preferito. In questo articolo vogliamo spiegarti passo passo come risolvere “Err_Connection_Timed_Out”.


Che cos’è “Err_Connection_Timed_Out”?

L’errore “err_connection_timed_out” significa che la connessione dell’utente ha superato il limite di tempo di contatto con il sito web. Quando si tenta di accedere a una pagina, il punto di accesso utilizzato dall’utente effettua una richiesta al server del sito, aspettandosi una risposta.

In caso di mancato ritorno entro i primi 30 secondi, il tentativo di connessione viene annullato dal browser, il quale comprende che la comunicazione non sarà possibile.

È sempre importante notare che prima di vedere questo errore, l’utente di solito si rende conto che c’è un ritardo nel caricamento della pagina. Questo è lo scenario che genera il messaggio “err connection timed out”.

La mancata risposta da parte del sito quando si tenta di connettersi impedisce il caricamento degli oggetti presenti su di esso, come immagini, testi e tutti gli altri elementi che lo compongono. Quindi, di fronte alla difficoltà, c’è la desistenza e poi il messaggio di errore sullo schermo.

Che cosa causa “Err_Connection_Timed_Out”?

Per quanto, in pratica, si tratti di un fallimento nel tentativo di comunicazione tra browser e server del sito, esiste la possibilità di comprendere meglio il problema. Tra le principali cause che possono verificarsi, generalmente note, le principali sono:


  • il server non è in grado di elaborare la richiesta inviata dal browser, il più comune;
  • il server è lento a rispondere alla richiesta del browser, anche molto comune;
  • non è stato possibile stabilire una connessione tra il server e il browser;
  • URL non valido ;
  • la connessione dell’utente è limitata o non può generare l’accesso.

Come risolvere “Err_Connection_Timed_Out”

Come ogni guasto relativo alla connessione e all’accesso, è essenziale cercare diversi tipi di soluzioni. E questo perché è difficile sapere quale sia la causa del problema. Ora, oltre all’incertezza che potrebbe causare, non c’è motivo di ritenere che la situazione genererà più imprevisti di quanto dovrebbe.

L’errore “err_connection_timed_out” non è un mostro con sette teste, ma devi vederlo come qualcosa di importante, ovvero è essenziale risolverlo rapidamente. Di seguito sono riportati alcuni test e procedure che puoi eseguire per provare a risolvere il problema.

1. Ripristina le impostazioni di rete

La configurazione della rete può cambiare in qualsiasi momento, potrebbe subire delle alterazioni che potrebbero impedire la stabilizzazione della connessione con altri server una volta che si tenta di accedere a un sito Web o svolgere altre attività online.

Ripristinando le impostazioni, garantirai di tornare alle impostazioni predefinite iniziali, ovvero verranno ripristinate.

In pratica, questo ritorno non avrà alcun impatto negativo sulle tue attività di connessione e, in questo caso, aiuterà a risolvere l’errore “err_connection_timed_out”.

2. Elimina il blocco dei siti sugli host

In alcuni casi, parte del problema è solo un errore specifico sul sito Web a cui stai tentando di accedere. L’errore viene impostato quando il file host nega l’accesso a quella pagina per qualche motivo, quindi l’idea è di apportare modifiche in modo che questo blocco non esista più.


Prima di apportare questa modifica, è importante assicurarsi che l’errore si verifichi solo quando si tenta di accedere a quel sito specifico. In caso contrario, l’impedimento non è necessariamente un blocco generato dall’host.

Il metodo si compone dei seguenti passaggi:

  • aprire l’editor facendo clic con il pulsante destro del mouse e selezionando l’opzione amministratore: il percorso è “C:WindowsSystem32driversetchosts”;
  • rimuovere tutte le voci che non iniziano con “#”;
  • salvare la voce “hosts” e chiudere l’editor;
  • controlla se l’errore persiste

3. Svuota la cache e la cronologia di navigazione

Per quanto semplice possa sembrare, anche svuotare la cache del browser è un passaggio importante che aiuta a rendere la comunicazione con i siti Web più fluida e dinamica.

L’accumulo di queste informazioni, soprattutto quando un sito Web viene visitato ripetutamente, ostacola il caricamento della pagina. Pertanto, elimina tutto quel contenuto!

4. Modifica le impostazioni LAN

Le impostazioni LAN sono informazioni importanti su come dovrebbe funzionare la tua connessione. Il contatto con virus o anche un’operazione ingannevole può causare modifiche al funzionamento della connessione alla rete locale.

Pertanto, scegli sempre di ripristinare questa impostazione sul valore predefinito iniziale. Non ci sono conseguenze e potresti essere in grado di risolvere il problema.


5. Rinnova e rilascia DNS

Una delle cause più comuni dell’errore “err_connection_timed_out” è la difficoltà di comunicazione DNS con l’IP del punto di accesso, che limita l’accesso effettuato dal browser. Pertanto, la soluzione migliore è rinnovare il DNS. I passaggi per apportare queste modifiche sono:

  • Sul desktop, premi il tasto Windows e scrivi CMD.
  • Clicca con il tasto destro sul prompt dei comandi e seleziona Esegui come amministratore.
  • Scrivi ipconfig /release dentro al prompt dei comandi.
  • Aspetta qualche secondo per la risposta dell’avvenuto rilascio.
  • Scrivi ipconfig /renew nel prompt.
  • Aspetta nuovamente qualche secondo per la risposta dal prompt.
  • Scrivi ipconfig /flushdns nel prompt.
  • Chiudi il prompt e riprova a connetterti.

Non dimenticare di premere il tasto “Invio” dopo aver inserito ciascuno di questi comandi nell’elenco.

6. Controlla le impostazioni dell’antivirus e del firewall

Come metodo di protezione, antivirus e firewall possono bloccare l’accesso ad alcuni siti, soprattutto quando non li identificano come sicuri. Questo è esattamente il motivo per cui viene visualizzato il messaggio di errore, poiché c’è un tentativo di caricare la pagina, ma il limite di tempo è stato superato.

In questi casi, sapendo che il web è completamente sicuro, è sufficiente accedere alle impostazioni di antivirus e firewall per rilasciare il caricamento della pagina.

Dato questo scenario, vale anche la pena valutare la sicurezza del sito, che è compito degli amministratori, in particolare delle pagine di WordPress.

L’assenza del protocollo SSL può essere uno dei fattori che generano questa indicazione che il sito non è sicuro, dall’antivirus e dal firewall. Gli utenti possono anche perdere la fiducia nell’accesso, il che crea problemi nella credibilità delle pagine.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.