Come eseguire un backup completo di Windows 11

By | Febbraio 7, 2022
eseguire-backup-Windows-11

Un backup completo di Windows è utile quando i file critici sono inattivi. Sebbene Windows abbia fatto molta strada dalla sua invenzione, è tutt’altro che perfetto, anche con Windows 11. In effetti, un PC Windows 11 è altrettanto suscettibile a delusioni occasionali come lo era con Windows 10. E’ quindi necessario disporre di un backup completo sul posto, nel caso in cui le cose andassero storte. Ecco come puoi fare un backup completo di Windows 11.

Come fare backup e il ripristino di Windows su Windows 11

Utilizzando il metodo di backup e ripristino, puoi creare un’immagine dell’intero sistema e dei file del tuo PC. È possibile archiviare questo backup su un’unità esterna o in cartelle di rete. Ecco come puoi fare:

  • Vai alla barra di ricerca del menu Start, digita “Pannello di controllo” e seleziona la migliore corrispondenza.
  • Da lì, seleziona Sistema e sicurezza.
  • Fare clic su Cronologia file.
  • Fare clic sull’opzione Backup dell’immagine di sistema a sinistra.
  • Selezionare Crea un’immagine di sistema e selezionare la casella Su un disco rigido.
  • Fai clic sul menu a discesa e scegli l’unità esterna.

Ora che hai scelto la tua destinazione, fai clic su Avanti. Scegli un’unità aggiuntiva in cui desideri archiviare il backup e seleziona Avvia backup per avviare il processo di backup.

In pochi minuti verrà creato un backup completo dei file di Windows. E, non appena il backup è completo, ti verrà chiesto di creare un disco di ripristino del sistema.

Un disco di ripristino del sistema è un approccio alla risoluzione dei problemi per risolvere i problemi nelle impostazioni e nei programmi di Windows. Funziona ripristinando le impostazioni di sistema in un determinato momento e riportando tutto in carreggiata. Fai clic su No per rimuovere il disco rigido e sei a posto.

Conclusione

Un backup di Windows 11 è la tua soluzione di sicurezza per sopravvivere a improvvise perdite di dati e file di sistema danneggiati. Tutto ciò di cui hai bisogno è un’unità esterna sana con spazio sufficiente e puoi creare un backup completo di Windows 11 in qualsiasi momento.

Ma bisogna tenere presente che un backup è solo una delle soluzioni necessarie per il corretto funzionamento del proprio Windows; ci sono altre cose che non dovrebbero essere trascurate, come un avvio pulito, una scansione regolare, ecc.


Se hai domande o suggerimenti, faccelo sapere nei commenti. Dai un’occhiata anche a questa guida se vuoi imparare come disabilitare le app in background in Windows 11.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!