Perché FaceTime non funziona o non è disponibile?

FaceTime non funziona

Perché FaceTime non funziona o non è disponibile? Come risolvere i problemi di FaceTime? Adoro usare FaceTime per chattare con amici e parenti che non vivono nelle vicinanze. Quindi, quando FaceTime non funziona o mostra che non è disponibile, è un vero problema a casa mia! Se FaceTime non funziona per te, non sei solo! Scopri cosa fare quando non riesci a far funzionare FaceTime.


Perché FaceTime non funziona o non è disponibile, consigli veloci

Prova questi suggerimenti rapidi e riavvia FaceTime!

  • Assicurati che i server FaceTime di Apple siano attivi e funzionanti!
  • Controlla la tua connessione Internet e forse cambia il tuo DNS
  • Riavvia o forza il riavvio del dispositivo
  • Controlla le impostazioni di data e ora
  • Per Mac, controlla le impostazioni e le porte del firewall
  • Assicurati di accedere con il tuo ID Apple o controlla che il tuo ID Apple sia corretto
  • Attiva la modalità aereo, connettiti a una rete WiFi e riprova FaceTime
  • Per i dispositivi con servizio dati mobile / mobile, vai su Impostazioni> Cellulare e attiva FaceTime per consentirti di utilizzare il tuo piano dati mobile
  • Controlla la tua e-mail e il numero di telefono elencati in Impostazioni FaceTime
  • Disattiva FaceTime, attendi 20-30 secondi e riattivalo per aggiornare la tua connessione ai server FaceTime di Apple
  • Verifica di non aver attivato alcuna restrizione sul tempo di visualizzazione (iOS 12+)
  • Elimina o scarica l’app FaceTime e quindi reinstalla
  • Se la tua fotocamera mostra una schermata nera al posto tuo, prova a chiudere tutte le app aperte e riavvia FaceTime

Perché FaceTime non funziona o non è disponibile? Cose da fare

1. Non tutti i paesi supportano FaceTime

Sfortunatamente, FaceTime non è disponibile in tutti i paesi (come gli Emirati Arabi Uniti). Inoltre, con FaceTime, puoi effettuare chiamate audio e video SOLO con un altro iPhone (4a generazione o successiva), iPad (2a generazione o successiva), iPod Touch (4a generazione) o Mac utilizzando una connessione WiFi o dati mobili. Visita questo il sito Apple per scoprire quali servizi e aziende supportano FaceTime nel tuo paese di origine!

E ovviamente FaceTime funziona solo con i prodotti Apple!

FaceTime non è compatibile con telefoni Android, tablet o computer Windows.

2. FaceTime si blocca durante la connessione? Non riesci a chiamare un dispositivo iOS con Facetime?

Le persone che hanno eseguito l’aggiornamento a iOS 13.4 hanno scoperto che i loro dispositivi non potevano più connettersi a dispositivi iOS più vecchi con iOS 9.3.6 e precedenti o Mac con OS X El Capitan o precedenti. Alcuni dei nostri lettori ci dicono che questo problema è presente anche quando provano a chiamare le persone che usano anche le versioni di iOS 10. Altri ancora hanno riscontrato questo problema quando si utilizza un Mac con macOS Catalina 10.15.4 alle versioni precedenti di iOS e OS X.


Con questo problema, FaceTime si blocca su “Connetti” per le chiamate in entrata e in uscita. Per risolvere questi problemi, si prega di aggiornare a iOS e iPadOS 13.4.1 o versioni successive. Per Mac con macOS Catalina, aggiorna macOS all’ultima versione di macOS (Apple ha rilasciato un aggiornamento complementare per macOS Catalina 10.15.4). Apple afferma che il problema è stato risolto in questa versione e successive.

3. FaceTime non è disponibile per una persona specifica?

Se visualizzi un avviso non disponibile quando tenti di chiamare una persona specifica utilizzando FaceTime, al momento potrebbe non ricevere chiamate.

Esistono vari motivi per cui una persona appare non disponibile su FaceTime

  • Il telefono non ha batteria o è spento
  • Non disturbare è attivato
  • La persona non ha risposto alla chiamata dopo 10 squilli
  • Fuori portata o non connesso a dati WiFi o mobili
  • In un’altra chiamata FaceTime
  • La persona che stai chiamando non ha FaceTime abilitato sul proprio dispositivo

Quando vedi che FaceTime non è disponibile, di solito indica un problema con la chiamata. Prova a comunicare con la persona utilizzando un metodo diverso (come inviare messaggi tramite l’icona Lascia un messaggio in FaceTime, chiamare tramite l’app del telefono o inviare un’e-mail) e far loro sapere che non puoi FaceTime con loro.

4. Perché FaceTime non funziona sul mio iDevice o Mac?

Ci sono molti motivi per cui FaceTime non funziona su iPhone, iPad, iPod o Mac. In questo articolo, descriviamo i motivi principali per cui e ti forniamo gli strumenti per risolvere FaceTime quando sei attivo e funzionante.

1. Controlla i server Apple

A volte anche Apple scende. Pertanto, è una buona idea verificare con lo stato del sistema di Apple per vedere se ci sono problemi di servizio in corso con FaceTime e servizi associati come iMessage e iCloud.

2. Abilitare o disabilitare WiFi o passare ai dati mobili

Aggiorna la tua connessione Internet disabilitando e riattivando il WiFi. Vai su Impostazioni> WiFi e disabilitalo. Attendere 30 secondi e riaccenderlo. In alternativa, se si utilizza un dispositivo con i dati LTE, si va in Impostazioni> Cellulare e attivare e disattivare i dati mobili.

3. Prova un iMessage

Chiedi a qualcuno di inviarti un iMessage prima di provare FaceTime. Questo spesso aiuta i server Apple, il router e il tuo iDevice a iniziare!

4. Cambia il tuo DNS

  • Per iDevices, tocca Impostazioni> WiFi> IL TUO NOME DI RETE> Configura DNS> Manuale> Aggiungi server> inserisci 8.8.8.8 e 8.8.4.4> Salva
    • Assicurati di eliminare il DNS corrente toccando il segno meno rosso e premendo Elimina
  • Per Mac, fai clic su Preferenze di Sistema> Rete> Seleziona IL TUO NOME DI RETE> Avanzate> scheda DNS> fai clic sul pulsante + per aggiungere Google DNS, inserisci 8.8.8.8 e 8.8.4.4
    • Fai clic su OK, quindi su Applica
  • In caso contrario, come il DNS pubblico di Google, prova di nuovo OpenDNS o CloudFlare

5. Riavvia il dispositivo

Un riavvio spesso risolve tali problemi per Mac e iPhone. E se un riavvio non aiuta, provare un riavvio forzato.

Per riavviare un Mac

  • Vai a Menu Apple> Riavvia (o Spegni quindi riaccendi)
    Spegni il Mac dal menu Apple

Riavvia un iPhone

  • Per iDevices, premi il pulsante di accensione fino a quando non viene visualizzato il cursore, quindi fallo scorrere per spegnerlo. Accendi normalmente
  • Per ripristinare iPhone X Series e dispositivi senza un pulsante di avvio, segui queste istruzioni
    • Tieni premuto il pulsante del volume E il pulsante di accensione / superiore / laterale fino a quando non viene visualizzato il cursore
    • Trascina il cursore per disabilitarlo completamente.
    • Dopo lo spegnimento del dispositivo, tieni premuto nuovamente il pulsante di accensione / superiore / laterale fino a quando non viene visualizzato il logo Apple
  • Per le persone che usano iOS 11 e versioni successive, esiste un altro metodo attraverso il menu delle impostazioni
    • Apri Impostazioni > Generale
    • Scorri verso il basso e tocca Disattiva
    • Accendere dopo un periodo di riposo di 20-30 secondi

Come eseguire un riavvio forzato su iDevices

  • Su un iPhone 6S o inferiore, oltre a tutti gli iPad con iPod Touch di sesta generazione o inferiore e pulsanti home, premi Start e Power contemporaneamente fino a quando non vedi il logo Apple
  • Per iPhone 7 o iPod di settima generazione: tieni premuti i pulsanti laterali e volume giù per almeno 10 secondi, fino a quando non vedi il logo Apple
  • Su un senzatetto iPhone o iPad o iPhone 8 e versioni successive: premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su. Quindi premere e rilasciare rapidamente il pulsante di riduzione del volume. Infine, tieni premuto il pulsante laterale fino a quando non vedi il logo Apple

6. Imposta la data e l’ora di iDevice e Mac su Automatico

  1. Per iDevices, è meglio attivare Imposta automaticamente in Impostazioni> Generali> Data e ora
  2. Per Mac, vai su Preferenze di Sistema > Data e ora> seleziona Imposta data e ora automaticamente

Molti problemi di FaceTime sono dovuti a date o orari errati sui tuoi dispositivi. Se i server Apple rilevano una discrepanza tra la data o l’ora del dispositivo e l’ora del server FaceTime per la posizione corrente, FaceTime, iMessage e altri servizi Apple non funzioneranno e la verifica fallisce

7. Disattiva tutte le restrizioni

Se utilizzi il controllo genitori o le restrizioni sul tuo dispositivo, disattivali temporaneamente fino a quando FaceTime non funziona di nuovo.

Per verificare se le restrizioni sono abilitate

  • Con iOS 11 e versioni precedenti, vai su Impostazioni> Generali> Restrizioni
  • Con iOS 12 e versioni successive, vai su Impostazioni> Durata schermo> Limitazioni di contenuti e privacy
  • Per Mac, seleziona Menu Apple> Preferenze di Sistema> Controllo genitori

8. Utilizzi un firewall sul tuo Mac?

Verifica di abilitare le seguenti porte per FaceTime quando utilizzi un firewall.

Porte firewall FaceTime

  • 80 (TCP)
  • 443 (TCP)
  • 3478 a 3497 (UDP)
  • 5223 (TCP)
  • 16384-16387 (UDP)
  • 16393-16402 (UDP)

FaceTime non funziona: problemi di attivazione

1. Se non riesci ad attivare FaceTime, prova quanto segue:

  • Assicurati di disporre di una connessione Internet tramite WiFi o dati mobili
    • Con un piano dati mobile, puoi utilizzare FaceTime senza WiFi su iPhone 4s o versioni successive e iPad (3a generazione o versioni successive)
  • Se FaceTime non si attiva su WiFi, prova cellulare. O viceversa, se non si attiva su cellulare, prova WiFi
  • Prova a ripristinare tutte le impostazioni. Vai su Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina tutte le impostazioni
    • Rimuovi le password WiFi e tutte le impostazioni personalizzate di iDevice
  • Verifica la presenza di problemi con l’ID Apple
    • Assicurati che il tuo ID Apple includa il numero di telefono del tuo iPhone e NON un numero di rete fissa (se ne hai uno)
      • Vai su Impostazioni> Profilo ID Apple> Nome, Numero di telefono, Email> Accessibile a
      • Modifica le informazioni se necessario in modo che il tuo iPhone e la tua e-mail vengano visualizzati nell’elenco
      • Una volta aggiornato, cambia FaceTime OFF e Back ON
    • Assicurati di avere un ID Apple valido. Puoi creare un nuovo ID Apple o accedere al tuo account ID Apple per apportare modifiche visitando e utilizzando la parte “Gestisci il tuo account”
    • Se hai dimenticato il nome utente o la password, seleziona il link “Ho dimenticato l’ID Apple o la password” o visita il sito Web Apple iForgot
  • Tocca Impostazioni> FaceTime per verificare che Apple abbia verificato il tuo indirizzo email. Se il tuo stato dice “verifica” o una connessione bloccata (la ruota che gira); quindi prova ad attivare e disattivare FaceTime ( Impostazioni> FaceTime o FaceTime per Mac: FaceTime> Preferenze )

Consulta questo articolo dettagliato per ulteriori suggerimenti su come correggere gli errori di attivazione di FaceTime.

FaceTime non funziona: suggerimenti per effettuare o ricevere chiamate FaceTime

  • Prova a spegnere e riaccendere FaceTime usando quanto segue (iOS: Impostazioni> FaceTime O FaceTime per Mac: FaceTime> Preferenze)
  • Assicurati che la fotocamera di FaceTime non sia soggetta a impostazioni> Durata dello schermo> Limitazioni di contenuti e privacy (per iOS precedenti, vai su Impostazioni> Generali> Restrizioni )
  • Toccare Impostazioni> Generale> Data e ora per verificare che la data e l’ora siano impostate correttamente
  • Assicurati di utilizzare il metodo corretto per chiamare la persona. Utente IPhone: utilizzare il numero di telefono. Per utenti iPad, iPod touch o FaceTime per Mac: utilizzare l’indirizzo e-mail

FaceTime non funziona: usi iOS 10 e versioni successive?

  • Elimina e quindi reinstalla l’app FaceTime
    • Tocca e tieni premuta l’icona dell’app FaceTime fino a quando non inizia a spostarsi, quindi tocca la X per rimuoverla
    • Per reinstallare FaceTime, apri l’App Store, cerca FaceTime e tocca l’icona del cloud. FaceTime scarica e ricompare nella schermata iniziale
      • Aggiungi di nuovo il tuo ID Apple e le credenziali del numero di telefono per riattivare FaceTime

Usi iOS 11 e versioni successive? Prova a scaricare!

Per le persone che usano iOS 11, Apple offre una nuova funzionalità chiamata download simile alla cancellazione.

Tuttavia, invece di eliminare l’applicazione e i suoi dati, il download elimina solo l’applicazione ma conserva tutti i documenti e i dati dell’applicazione.

Per scaricare un’applicazione

  1. Vai su Impostazioni> Generali> Memoria
  2. Attendi che tutte le app vengano visualizzate nell’elenco
  3. Scorri l’elenco delle app e cerca FaceTime
  4. Tocca FaceTime
  5. Scegli di scaricare
  6. Riavvia il tuo iDevice
  7. Per reinstallare, torna su Impostazioni> Generali> Archiviazione> FaceTime
  8. Seleziona Reinstalla

La fotocamera FaceTime non funziona?

Alcuni dei nostri lettori ci dicono che le fotocamere dei loro iPhone smettono di funzionare durante le chiamate FaceTime. Nella maggior parte dei casi, gli utenti possono vedere i loro amici, ma i loro amici non possono vederli. Invece, la sua fotocamera mostra uno schermo nero.

Se riscontri questo problema durante le chiamate FaceTime, chiudi tutte le app sospese nel selettore di app che hanno accesso alla videocamera facendo doppio clic su Avvia o scorrendo verso l’alto sulla barra dei gesti di avvio e quindi scorrendo verso l’alto in Anteprime app di tutte le applicazioni che utilizzano la fotocamera. Chiudi anche l’anteprima dell’app FaceTime!

Quindi riavvia FaceTime e vedi se la tua fotocamera ora mostra il tuo bel viso ai chiamanti!

Le foto in diretta non funzionano su FaceTime?

  • Per funzionare, tutti i partecipanti alla chiamata devono utilizzare macOS High Sierra o iOS 11 per acquisire una foto dal vivo su FaceTime
    • Live Photos non è stato incluso come funzionalità in iOS 12.0: l’aggiornamento a un iOS più recente e Live Photos è tornato!
  • FaceTime Live Photos richiede di aprire l’app Foto almeno una volta prima di provare a scattare una FaceTime Live Photo
    • Live Photos richiede che l’app Foto abbia una libreria predefinita per funzionare
  • Verifica che tutti i membri della chiamata abilitino Live Photos sui propri dispositivi.
    • Vai su Impostazioni> FaceTime> Attiva foto live da FaceTime
    • Per Mac, apri FaceTime e vai a FaceTime> Preferenze e seleziona la casella di controllo accanto a “Consenti l’acquisizione di foto in diretta durante le videochiamate”

Quando la funzione Live Photo di FaceTime funziona, a te e ai chiamanti viene comunicato che è stata scattata una Live Photo. Quella foto dal vivo viene quindi salvata direttamente nella tua libreria di foto.

Il gruppo FaceTime non funziona?

Se il gruppo FaceTime non funziona, dai un’occhiata ai suggerimenti nell’articolo sulla risoluzione dei problemi di FaceTime per iOS 12+ e iPadOS.

FaceTime non riconosce il tuo numero di telefono?

  • Vai a Contatti, cambia il tuo numero di telefono da HOME a Telefono, quindi spegni e riaccendi FaceTime
  • Vai su Impostazioni> Impostazioni generali> Ripristina> Ripristina tutte le impostazioni
    • Nessun dato viene perso, ma le password WiFi e le preferenze delle impostazioni personali vengono ripristinate
  • Correggi il prefisso nel tuo account ID Apple
  • Verifica di non avere debiti in sospeso con l’App Store, iTunes o qualsiasi prodotto / servizio Apple
  • Rimuovi la tua scheda SIM, attendi qualche minuto e sostituiscila. In alternativa, inserisci la scheda SIM di qualcun altro e verifica se FaceTime riconosce l’e-mail e il numero di telefono
    • Se un’altra SIM funziona, è necessaria una nuova carta SIM. Contatta il tuo operatore
  • Esci da tutti i servizi Apple che richiedono ID Apple e password
    • Forza il riavvio (tieni premuto il pulsante di accensione e avvio o abbassa il volume fino a quando appare il logo Apple)
    • Accedi nuovamente a FaceTime con ID Apple
  • Esci da tutti i servizi Apple che richiedono ID Apple e password E ripristina le impostazioni di rete (perdi tutte le password WiFi, quindi scrivile prima)
    • Per ripristinare la rete, vai su Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina impostazioni di rete
    • Riprendi la forza
    • Accedi alla tua rete
    • Accedi a FaceTime

FaceTime non suona quando qualcuno chiama?

Se vedi le chiamate FaceTime perse, ma non hai sentito la suoneria, verifica che “Push” sia abilitato nelle impostazioni di Mail.

Vai su Impostazioni> Password e account (per iOS precedenti, seleziona Account e password o e-mail) e assicurati che Ottieni nuovi dati sia impostato su Push.

Se è abilitato, disabilitalo, attendi qualche secondo, quindi riattivalo.

I server Apple devono avere un indirizzo Internet recente affinché la “posizione” di iDevice funzioni!

Dai un’occhiata a queste altre impostazioni quando FaceTime non suona

  • Verifica che il suono sia attivo e che l’audio non sia attivato tramite l’interruttore laterale (se applicabile)
  • Dai un’occhiata e vedi se non disturbare (DND) è abilitato in Impostazioni> Non disturbare
    • Se vuoi attivare DND, controlla che consenta le chiamate da FaceTime
    • Vai su Impostazioni> Non disturbare> Telefono> Consenti chiamate da> Tutti o Tutti i contatti

Nessuna notifica FaceTime?

Vai su Impostazioni> Notifiche> FaceTime> Consenti notifiche

Manca l’app FaceTime?

  • Aggiornamento all’ultima versione di iOS
  • Vai su Impostazioni> Durata schermo> Limitazioni di contenuti e privacy (per iOS precedenti, vai su Impostazioni> Generali> Restrizioni ) e verifica che FaceTime e Fotocamera siano accesi. La disabilitazione della fotocamera disabilita anche FaceTime
  • E se i problemi persistono, prova a riavviare il dispositivo o a eseguire un riavvio forzato
    • Per iPhone e iPad senza pulsante Home, iPhone 8 o iPhone 8 Plus: premi e rilascia rapidamente il pulsante Volume su. Premere e rilasciare immediatamente il pulsante di riduzione del volume. Quindi tieni premuto il pulsante laterale fino a visualizzare il logo Apple
    • Su un iPhone 7 o iPhone 7 Plus: tieni premuti i pulsanti laterali e volume giù per almeno 10 secondi, fino a quando non vedi il logo Apple
    • Per un iPhone 6s e precedenti, iPad con un pulsante Home o iPod touch: tieni premuti i pulsanti Home e Top (o laterale) per almeno 10 secondi, fino a quando non vedi il logo Apple

Commenta per primo

Lascia un commento