Filezilla: come scaricare, configurare e utilizzare questo client FTP

Se sei un amministratore del tuo sito web, probabilmente trascorri molto tempo caricando nuovi file e cancellando quelli vecchi dal tuo hosting, per cui niente di meglio che usare uno strumento che è stato creato per facilitare questo tipo di attività, in ordine per evitare la noiosa attività di fare upload tramite un browser web.

Per questo, Filezilla è stato creato, uno dei migliori client FTP del momento, che oltre ad offrire funzionalità importanti nel suo campo, è un programma che appartiene al software libero e all’open source, e la sua distribuzione è completamente gratuita.

Sebbene ai suoi inizi, Filezilla fosse stato sviluppato per funzionare solo nei sistemi operativi Microsoft Windows, nel corso degli anni e dopo una grande richiesta, i suoi creatori avevano bisogno di sviluppare versioni adatte per GNU / Linux, MacOS e FreeBSD, convertendo a Filezilla in un software multipiattaforma. 

Questo favoloso strumento è il complemento ideale per gli amministratori di siti Web, poiché ha una serie di funzionalità che facilitano il compito di caricare ed eliminare file ospitati in hosting esterni. Ha anche il supporto per standard FTP, SFT e FTP su SSL.

Funzionalità principali di FileZilla

Filezilla opera in tre campi importanti per il lavoro di gestione dei file dei siti Web: il gestore del sito, il registro dei messaggi e la coda di trasferimento.

– Il responsabile del sito

In sostanza, l’amministratore del sito offre la possibilità di creare un elenco che contiene tutto l’FTP che l’utente ha, in cui verranno visualizzate le informazioni di accesso a ciascuno di questi siti, al fine di automatizzare le operazioni.

– Registrazione dei messaggi 

Per quanto riguarda la voce “Registrazione dei messaggi”, si tratta di un settore che si trova nella parte superiore della finestra di Filezilla e che consente di controllare tutte le azioni che abbiamo effettuato nel nostro FTP
, nonché le risposte inviate dal server.

In aggiunta Filezilla ha un’interfaccia grafica che permette all’utente di visualizzare e navigare tra le cartelle e file su FTP e proprio computer, offrendo la possibilità di caricare contenuti semplicemente trascinandoli da un settore all’altro della finestra.

– Coda di trasferimento

Infine, in fondo alla finestra troviamo la coda di trasferimento Filezilla in cui l’utente può monitorare in tempo reale lo stato di ogni tempo trasferimenti FTP. 

Grandi qualità di FileZilla

Filezilla offre la possibilità di caricare i file su un FTP senza interruzioni, poiché la connessione con l’hosting durerà quanto l’utente riterrà opportuno, e il programma non interromperà mai automaticamente la sessione, a causa dell’uso di Keep Alive e Rilevamento del timeout.

D’altra parte, i caricamenti su FTP possono essere messi in pausa e ripresi in seguito, senza la necessità di perdere il lavoro che l’utente ha già fatto.

Guida rapida per configurare Filezilla

Filezilla è caratterizzato da una facile configurazione delle sue proprietà e può essere rapidamente utilizzato dopo una semplice serie di passaggi, che verranno descritti di seguito.

In linea di principio, dobbiamo cliccare sul primo pulsante che appare nella barra degli strumenti del programma. Verrà visualizzata una finestra divisa in due settori.

Nel settore a sinistra selezioneremo l’opzione “Nuovo sito” .

In seguito inizieremo a completare i dati necessari nella parte destra della finestra. Ci verranno richieste le seguenti informazioni:

Server: questo è il punto in cui dobbiamo inserire il link al nostro sito, vale a dire, nomedominio.com

Tipo di server: il tipo di server che abbiamo deve essere selezionato.

Modalità di accesso: si consiglia di utilizzare la modalità Normale.

Utente: Ci scriveremo il nostro nome utente per poter accedere all’FTP.

Password: è la password che ci permetterà di accedere all’FTP.

Con questi semplici passaggi, possiamo iniziare a utilizzare Filezilla, come amministratore per caricare o eliminare file dal nostro server in modo rapido ed efficiente.

Istruzioni dettagliate per scaricare e configurare FileZilla

Mentre ci sono dozzine di alternative sul mercato  per gestire upload e download di file da e verso FTP, il  fatto è che FileZilla è forse la migliore applicazione per questa attività. Nel corso degli anni, FileZilla è diventato il gestore FTP preferito per gli utenti di questo tipo di implementazione, principalmente grazie alla sua facilità d’uso, funzionalità e stabilità.

Scarica e installa FileZilla

Passaggio 1

La prima cosa che dobbiamo fare è scaricare FileZilla, cosa possiamo fare cliccando su questo link.

Passaggio 2

Una volta terminato questo passaggio, lo installiamo, che non rappresenta alcun tipo di problema.

Passaggio 3

A questo punto, dobbiamo avere a disposizione i valori del server per eseguire correttamente FileZilla. Possiamo averli usando il CPanel, l’utilità di configurazione del sito. Nel caso in cui non possiamo ottenerli facilmente, la cosa migliore da fare è contattare l’assistenza tecnica del servizio di hosting.

Inoltre, in alcuni casi, è possibile ottenere questi valori in un file di configurazione, a cui possiamo accedere dopo essere stati connessi al server.

Connettiti a un server FTP con FileZilla

Passaggio 1

Apriamo FileZilla.

Passaggio 2

Fai clic sul menu File, quindi sull’opzione “Gestore siti” e poi sul pulsante “Nuovo sito”.

Passaggio 3

Una volta nella finestra, inserisci il nome del sito che stiamo per creare o il nome del sito già creato che stiamo per gestire. Va notato che questo nome è necessario solo allo scopo di identificarli correttamente.

Passaggio 4

Successivamente, possiamo inserire i dati del nostro sito, che devono essere in un formato come il seguente: ftp.miservidorftp.com.

Passaggio 5

Successivamente, inseriamo il numero di porta con cui verranno effettuate le connessioni. In questo senso, il più delle volte il protocollo FTP utilizza la porta 21.

Passaggio 6

A questo punto, nella sezione  “Protocollo”, selezioniamo l’opzione “FTP”.

Passaggio 7

Successivamente, nella sezione “Modalità di accesso” selezioniamo l’opzione “Normale” e inseriamo il nome utente e la password che usiamo per accedere all’FTP.

Passaggio 8

Per poter caricare e scaricare file, fare clic sul pulsante “Connetti”.

Una volta premuto il pulsante “Connetti”, il nostro computer si connetterà al server Web e le cartelle e i file che memorizza possono essere visualizzati nel pannello destro dell’applicazione, mentre i file e le cartelle locali possono essere visualizzati a sinistra.

L’unica cosa che rimane da fare è spostare i file e le cartelle da un lato dell’applicazione ad un altro per caricarli sul server o scaricarli sul nostro PC.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*