Galaxy S7 non registrato sulla rete come risolvere

Galaxy S7 non registrato sulla rete come risolvere, è il problema più brutto e più fastidioso che gli utenti che hanno acquistato il nuovo Samsung Galaxy S7 possono sperimentare. Non registrato sulla rete si verifica quasi su tutti i telefoni Samsung e non consente di utilizzare la carta SIM.

In questo modo, non è possibile effettuare chiamate, inviare messaggi di testo o connettersi ad Internet utilizzando la sim. Ci sono molte ragioni per cui l’errore “Non registrato sulla rete” avviene sui Samsung Galaxy S7, ma il motivo principale è che il telefono non riconosce la scheda SIM.

Se il telefono non riconosce la scheda SIM, quindi il fornitore di servizi non può collegarsi tramite l’IMEI e, pertanto, non è possibile connettersi alla rete cellulare. Quando il Samsung Galaxy S7 non comunica con la SIM, verrà visualizzato l’errore “Non registrato sulla rete”.

Questo è il problema più grave per un telefono, perché cosi si blocca la funzionalità base di un telefono, quello di fare telefonate e inviare messaggi di testo.

Galaxy S7 non registrato sulla rete come risolvere

Metodo 1

La prima causa potrebbe avere a che fare con aggiornamenti software vecchi o che potrebbero contenere dei bug relativi alla scheda SIM, a volte, gli utenti eseguono ancora vecchie versioni del firmware Android TouchWiz. Per risolvere il problema, è necessario aggiornare all’ultima versione Android disponibile per il telefono.

Fase 1: Andare nelle Impostazioni del dispositivo.

Fase 2: Cliccare Sul dispositivo.

Fase 3: Toccare Aggiornamento software.

Passo 4: Selezionare Controllare l’aggiornamento.

Passo 5: Installare l’ultimo aggiornamento sul dispositivo.

Se casomai effettuate l’aggiornamento tramite il software del telefono, e vi dice che non c’è, allora effettuatelo tramite Kies.

Metodo 2

I dispositivi Samsung Galaxy hanno molto sostegno da parte degli sviluppatori di rom personalizzate, e ci sono molte ROM personalizzate che potete installare. Su questo sito è possibile trovare centinaia di rom personalizzate, provate ad installarne una, potreste risolvere.

Questi dispositivi hanno un problema comune quando i file EFS e IMEI sono corrotti, e la Baseband versione mostra Unknown. Questo accade perché l’intera cartella EFS, che è responsabile del servizio mobile è danneggiata.

Leggi questa guida: come fare il Backup della cartella EFS su tutti gli smartphone Android

Metodo 3

Avete tagliato la micro sim da soli, non fatelo, il mio consiglio è quello di andare in un  negozio e richiedete una sim dal formato originale Micro sim, questo potrebbe essere la causa principale. Qualcuno dice che se il taglio della sim non fosse fatto bene, il telefono non leggerebbe la sim, in parte può essere vero. Però può capitare di sbagliare il taglio per meno di un millimetro, provate.

N.B. Se non riuscite a risolvere con questi consigli, la cosa da fare è chiamare il proprio operatore, potrebbe aiutarvi a risolvere questo fastidioso problema. Di solito vi consigliano di inviarlo all’assistenza tecnica.

Potrebbe esserti utile: Rete mobile non disponibile come risolvere

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.