Come si usa e funziona Google Drive

By | Settembre 15, 2020
Google Drive

Google Drive come funziona, come caricare file, scaricarli, come aumentare lo spazio su Google Drive e molto altro ancora consigli e funzioni. Impara a usare Google Drive come un professionista: questo è ciò che devi sapere per ottenere il massimo dalla piattaforma cloud di Google.

Google Drive Cloud è diventato essenziale per tutti coloro che desiderano archiviare i propri dati e file su Internet e accedervi da qualsiasi luogo. Google Drive è già una delle piattaforme più utilizzate e tutto indica che continuerà a crescere.

Se non hai ancora dato una possibilità a Google Drive, in questa guida spiegheremo tutto ciò che devi sapere su Google Drive. Da come funziona Google Drive, al processo per creare un account per entrare, fino a sapere come si usa e caricare e scaricare i tuoi file.

Cos’è Google Drive, come funziona?

A cosa serve Google Drive? E’, in generale, un servizio di archiviazione di file nel cloud. Ogni utente Google dispone di un account che può utilizzare per archiviare i file, che saranno poi accessibili tramite qualsiasi dispositivo dotato di connessione Internet.

Allo stesso modo delle altre piattaforme di cloud storage, funziona come segue: quando entri nel servizio, hai 15 GB di spazio di archiviazione gratuito che puoi utilizzare con qualsiasi tipo di file. Tutti i documenti e i dati vengono archiviati sui server web di Google Drive e rimarranno protetti tramite la password del tuo account Google.

Oltre a consentirti di salvare i file, Google Drive offre anche altre funzioni come l’invio di file ad altre persone, modificandoli senza uscire dalla piattaforma o utilizzandolo come galleria fotografica grazie alla sua integrazione con Google Foto.

Uno dei grandi vantaggi di Google Drive è la possibilità di collaborare in tempo reale con altre persone durante la modifica dei file. Questa caratteristica rende la piattaforma molto utile in ambito lavorativo o educativo.


Google Drive come si usa? Come si accede?

Iniziare con Google Drive è estremamente semplice e, inoltre, gratuito. Chiunque ha un account Google ha automaticamente a disposizione Google Drive. Per usarlo è solo necessario accedere a GDrive.

Può essere eseguito sia dal sito Web ufficiale di Google Drive, sia utilizzando una delle applicazioni mobili, disponibili su iOS e Android.

Installa Google Drive:

Una volta completata la procedura di login Google Drive, potrai iniziare a caricare file, cartelle o documenti di qualsiasi tipo sul tuo drive, fino ai 15 GB offerti dalla piattaforma totalmente gratuiti, in seguito vedremo come ottenere più spazio Google Drive.

Come caricare file e salvarli su Google Drive

Se hai già il tuo account, è ora di caricare i tuoi primi file per salvarli nel cloud di Google.

Puoi farlo da qualsiasi dispositivo. Sul tuo computer, apri semplicemente Drive Google nel tuo browser e trascina i file che desideri caricare dal tuo computer alla finestra del browser.

Sul cellulare, invece, il salvataggio dei file è qualcosa di diverso. Questi sono i passaggi che devi seguire per farlo:

  1. Apri l’app sul tuo dispositivo mobile
  2. Vai alla cartella in cui desideri salvare il file che intendi caricare.
  3. Tocca l’icona “+” situata nell’angolo inferiore destro dello schermo e scegli l’opzione “Carica”.
  4. Nella schermata di selezione del file, trova e scegli il documento che desideri caricare.

Questo è tutto. Al termine del processo di caricamento, i file selezionati saranno stati salvati e potrai accedervi da qualsiasi luogo, purché disponi di una connessione Internet.

Come creare cartelle Google Drive

La creazione di cartelle è uno dei modi migliori per avere un’unità perfettamente organizzata e pulita. Sul computer, creare cartelle è semplice come selezionare l’opzione “Crea nuova cartella” facendo clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto.

Su mobile, per creare una cartella devi solo seguire pochi semplici passaggi:

  1. Apri l’app sul tuo dispositivo mobile
  2. Vai alla cartella in cui desideri salvare il file che intendi caricare.
  3. Tocca l’icona “+” situata nell’angolo inferiore destro dello schermo e scegli l’opzione “Crea cartella”.
  4. Dai un nome alla tua cartella.

Ora puoi caricare file in quella cartella, spostare documenti da altre cartelle all’interno o persino trasformarli in una cartella condivisa.

Come condividere o inviare file con altri utenti Google Drive

Come la stragrande maggioranza delle piattaforme di archiviazione cloud, Google Drive ti consente di condividere cartelle e file con altre persone. Per fare ciò, devi ottenere un link che dovrai inviare in seguito, in modo che le persone con quel link possano entrare per vedere i file, o addirittura scaricarli.

Per farlo, questi sono i passaggi che devi seguire:

  1. Apri l’app sul tuo dispositivo mobile
  2. Trova la cartella che desideri condividere o il file che intendi inviare.
  3. Apri il menu delle opzioni del file o della cartella tramite l’icona dei tre punti situata nell’angolo inferiore destro.
  4. Scegli l’opzione “Condividi tramite link”.
  5. Apri di nuovo lo stesso menu e ora tocca l’opzione “Copia link”.
  6. Ora puoi inviare il collegamento ad altre persone tramite applicazioni come WhatsApp, in modo che possano accedere alla cartella o al file che hai condiviso.

A parte questo, c’è un modo ancora più semplice per condividere un file o una cartella. Per fare ciò, apri il menu delle opzioni e tocca “Condividi”. Infine, inserisci l’indirizzo email della persona che desideri invitare e avrà automaticamente accesso al documento che hai condiviso.

Come creare e modificare documenti Google in Drive

Google Drive è uno strumento cloud molto versatile, principalmente dovuto al fatto che integra le app di automazione dell’ufficio di Google. Grazie a loro è possibile creare o modificare documenti senza uscire dall’applicazione, in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo. Questo è ciò che devi fare se desideri creare un documento Google tramite Drive :

  1. Apri l’app sul tuo dispositivo mobile
  2. Vai alla cartella in cui desideri creare il file.
  3. Tocca l’icona “+” nell’angolo inferiore destro dello schermo.
  4. Nella riga inferiore, scegli il tipo di file che desideri creare: Google Doc, Google Spreadsheet o Google Slideshow.

Una volta creato, puoi iniziare a modificarlo senza uscire dall’applicazione. Tutte le modifiche verranno salvate automaticamente in Drive in modo che tu possa continuare a lavorare esattamente da dove eri rimasto, indipendentemente dal dispositivo che stai utilizzando.

Come scaricare ed eliminare i file archiviati Google Drive

Hai già imparato a caricare file, condividerli e crearne di nuovi. Ma per quanto riguarda i download? Ovviamente, ti consente anche di scaricare i file salvati per archiviarli localmente e quindi averne una copia su un dispositivo fisico.

Per scaricare un file, segui questi passaggi:

  1. Apri l’app o la versione web.
  2. Vai alla cartella in cui si trova il file che desideri scaricare.
  3. Apri il menu delle opzioni del file dall’icona a tre punti e scegli l’opzione “Download”.

Il download del file inizierà e, una volta terminato, il documento scaricato sarà disponibile nella memoria interna del tuo cellulare o computer.

Inoltre, se dopo aver scaricato il file vuoi rimuoverlo da Google Play per risparmiare spazio, devi solo tornare alla cartella in cui si trova il file, selezionarlo – con una lunga pressione su di esso sul tuo cellulare o con un clic destro sul tuo computer e seleziona l’opzione Rimuovi.

Il fatto di rimuovere file da Google Drive non li elimina completamente, ma piuttosto li invia nel cestino nel caso in cui sia necessario recuperarli in futuro. Tuttavia, in qualsiasi momento puoi svuotare il cestino per eliminare definitivamente i file eliminati.

Come espandere lo spazio di archiviazione e il listino prezzi

Google Drive è uno dei servizi che fanno parte dell’abbonamento a Google One, e sebbene sia possibile utilizzare la piattaforma in modo totalmente gratuito e godere dei 15 GB che Google offre a tutti i suoi utenti, lo spazio di Google Drive può essere ampliato anche a tramite uno dei suoi metodi di pagamento.

Il prezzo di Google Drive va da 1,99 euro al mese o 19,99 euro all’anno, fino a 299,99 euro al mese nella versione più costosa. Successivamente, ti lasciamo una tabella con tutti i prezzi di Google Drive e i vantaggi offerti da ciascuno dei piani.

Piano Piano 15 GB Piano 100 GB Piano 200 GB Piano 2 TB Piano 20 TB Piano 30 TB
Prezzo Gratuito € 1,99 / mese

€ 19,99 / anno

2,99 € / mese

29,99 € / anno

9,99 € / mese

99,99 € / anno

199,99 € / mese 299,99 € / mese
Google Drive spazio 15 GB 100 GB 200 GB 2 TB 20 TB 30 TB
Aiuto esperto No
Vantaggi per gli abbonati No

Per accedere a uno dei piani di Google Drive, devi solo andare sulla pagina di Google One, accedere con il tuo account Google e selezionare il piano il cui prezzo si adatta meglio alle tue esigenze. Quando hai finito, puoi goderti più spazio sul tuo Google Drive.

Leggi anche: Backup Google Drive, come si esegue

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.