Google Play Music non funziona? Risolviamo i problemi noti

By | Settembre 30, 2019
Google Play Music non funziona

Google Play Music non funziona? Vediamo come risolvere. Google Play Music è una cosa meravigliosa: tutte ma proprio tutte le canzoni vengono trasmesse in streaming istantaneamente sul tuo dispositivo, ovunque tu sia. Tranne quando Google Play Music non funziona.

Burn-in come risolvere? Che cos’è? Perché gli AMOLED ne sono affetti?

Se Google Play Music ha deciso di non lavorare, le soluzioni sono di solito semplici. Ecco i problemi e le soluzioni più comuni di Google Play Music.

1. Google Play Music non funziona, controlliamo le cose più banali

Sappiamo che hai controllato la tua connessione Internet. Ma l’hai davvero controllata? A volte i nostri telefoni sono di cattivo umore e sebbene mostrino barre cellulari o Wi-Fi, la connessione in realtà non funziona più. Un rapido riavvio risolve questo tipo di problema.

Il prossimo semplice controllo è assicurarsi che né tu né qualcuno con accesso al tuo account stiate tentando di utilizzare Google Play Music su un altro dispositivo. Google Play Music è progettato per funzionare su un dispositivo alla volta, quindi se stai riproducendo brani sul tuo PC, ad esempio, non sarai in grado di riprodurre niente sul tuo telefono. 

La terza cosa molto semplice: stai usando l’account corretto? Devi utilizzare lo stesso account che hai usato per caricare la tua musica o per acquistare la tua musica. Puoi controllare o modificare l’account che stai utilizzando nell’app toccando Menu > Impostazioni > Account.

2. Hai cambiato password?

Un altro problema comune è quando hai cambiato la password del tuo account ma non l’hai aggiornata nell’app Google Play Music. Se non ricordi quale sia la tua password, utilizza la pagina di recupero dell’account Google .

Se stai tentando di accedere a Google Play Music su un computer, ci sono altre due cose da provare. Innanzitutto, assicurati di utilizzare un browser Web moderno – l’ultimo Chrome è il migliore, ma Google Play Music funziona perfettamente su Firefox, Safari, Internet Explorer e Edge – e che non hai disabilitato JavaScript nelle impostazioni del tuo browser web.

Se va bene, assicurati di avere anche l’ultima versione di Adobe Flash Player e che sia abilitato: in Chrome, digita chrome: plugins nella barra degli indirizzi. Se vedi “Abilita” in Adobe Flash Player, Flash è attualmente disattivato. Fai clic su Abilita per attivarlo.

La connettività 5G fa male alla nostra salute? Ecco la risposta!

3. Estensioni, plugin … ?

Ancora niente? Google Play Music ha riscontrato problemi con alcuni plug-in di terze parti, quindi se hai aggiunto di recente qualcosa al tuo browser, prova a disabilitarli, riavvia il browser e prova di nuovo Google Play Music.

Tale consiglio si applica a qualsiasi supporto nel browser che improvvisamente ha smesso di funzionare. I plugin di protezione della privacy o di blocco degli annunci possono essere particolarmente dannosi, perché il loro blocco può talvolta essere un po’ troppo duro.

4. Google Play Music non sta caricando

Se Google Play Music non sta caricando tutti i tuoi brani, di solito è per uno di questi tre motivi:

Il brano è in un formato file che Google Play Music non supporta

Google Play Music supporta i soliti sospetti – MP3, AAC, WMA, OGG, FLAC e così via – ma ci sono limiti, quindi ad esempio il caricamento di file WMA Windows Media è supportato tramite la versione Windows di Music Manager, ma non altre versioni di Music Manager. Alcuni file musicali, come WAV, AIFF e RA, non possono essere caricati affatto.

La tua libreria di Google Play Music è piena

Google Play Music supporta librerie con un massimo di 50.000 brani. Raggiungi quel limite e non puoi più caricare fino a quando non avrai liberato spazio. Hai davvero bisogno di tutti quei brani di Ligabue?

Hai acquistato il brano con un altro account Google

Puoi caricare le tracce acquistate solo se stai utilizzando lo stesso account con cui le hai acquistate. Se hai acquistato una traccia utilizzando un altro account, dovrai accedere a tale account e caricare da lì.

Greenify: un’app per liberare la RAM e far durare di più la batteria

5. Google Play Music non si sta sincronizzando

C’è qualcosa di più frustrante che avere un sacco di canzoni e playlist in Google Play Music ma non essere in grado di inserirle sul tuo dispositivo? Un colpevole è un problema con la cache dell’app: Google suggerisce di cancellare i dati e la cache dell’app, riavviare il dispositivo e quindi aggiornare la libreria. 

La sincronizzazione può richiedere del tempo, soprattutto se si sta sincronizzando molta musica, ma di solito funziona. In caso contrario, può essere utile ripristinare le impostazioni di fabbrica e ricominciare da capo.

Hai trasferito le impostazioni di Play Music da un altro telefono? In tal caso, prova a rimuovere l’autorizzazione dal vecchio telefono, e a eliminare i dati dell’app dal tuo telefono attuale e quindi a accedere a Google Play Music dal tuo telefono.

Hai riscontrato altri tipi di problemi con Google Play Music? Hai trovato una soluzione? Facci sapere di seguito.

Ok Google non funziona? Noi abbiamo risolto!

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.