Google Play Store si blocca in modo anomalo

By | Agosto 18, 2020
Google Play Store si blocca in modo anomalo

Il Google Play Store si blocca quando tenti di aprirlo? Si tratta di una sciocchezza, vediamo come fare. È probabile che in qualche occasione tu abbia provato a scaricare un’applicazione o un gioco da Google Play e hai scoperto che il Play Store si blocca quando provi ad aprirlo.

Questo è un problema abbastanza comune, tanto che Google stesso ne parla sul sito Web di assistenza e supporto del Play Store. Ma qual è veramente la causa di questo problema? E soprattutto, come si risolve? Sebbene possa essere un problema abbastanza fastidioso, per fortuna non è difficile da risolvere e tornare a utilizzare Google Play come al solito.

I problemi possono essere diversi quando il Play Store non funziona o si blocca. Sebbene a volte questi errori vengano identificati tramite codici che ne facilitano la ricerca e la successiva soluzione, in altri potremmo riscontrare errori che impediscono il download di app o giochi, o che mostrano semplicemente una schermata vuota all’apertura dell’app, cosa che impedisce di scaricare.

In generale, esistono diversi modi per risolvere il problema con il Play Store non scarica le app. Il motivo per cui a volte il Google Play Store non si apre è molto vario. Uno dei motivi potrebbe essere un problema con la cache dell’applicazione.

Google Play Store si blocca, cosa possiamo fare?

Google Play Store si blocca

Il motivo per cui a volte il Google Play Store non funziona è molto vario. Un problema con la cache dell’applicazione potrebbe essere un motivo. Di seguito presentiamo le principali ragioni che possono generare questo problema e le loro soluzioni.

Uno potrebbe essere un problema con la connessione a Internet o Wifi sul cellulare Android o problemi di connessione del negozio stesso. Controlla se la connessione Internet funziona correttamente. Prova a sfogliare o aprire un’applicazione che utilizza la rete per funzionare. È importante cancellare i dati e la cache del negozio. Questa è un’altra delle soluzioni più comuni. La cache dello store Android potrebbe essere danneggiata, impedendogli di aprirsi.

Cosa puoi fare se il Google Play non scarica le app? Ti forniamo un elenco di possibili soluzioni nel caso in cui il Google Play Store si blocca.

1. Cancella cache e dati del Google Play Store

Uno dei modi più semplici e veloci per sbarazzarsi della maggior parte dei problemi di Google Play Store è eliminare i dati memorizzati dall’app, comprese le informazioni memorizzate nella cache.

In questo modo verranno eliminati i dati che potrebbero essere danneggiati e che impediscono il normale funzionamento dell’applicazione. Per farlo, devi solo seguire questi passaggi:

  1. Apri l’app Impostazioni di sistema e vai alla sezione “Applicazioni”.
  2. Cerca l’app “Google Play Store” e toccala.
  3. Tocca l’opzione Cancella cache / Cancella dati
  4. Chiudi l’applicazione ed eseguila di nuovo

In questo modo, l’app partirà da zero, non preoccuparti, i dati importanti del tuo account Google non andranno persi né influenzeranno il funzionamento dell’app e in teoria dovrebbe funzionare di nuovo normalmente.

2. Non funziona Play Store? Controlla la tua connessione Internet

Sebbene possa essere ovvio, i problemi con il Google Play sono probabilmente causati da difetti della tua connessione Internet, tramite Wi-Fi o dati mobili. Pertanto, potrebbe essere una buona idea assicurarti che il tuo cellulare sia ben connesso alla rete.

3. Aggiorna Google Play all’ultima versione

Sebbene non sia comune, è possibile che la versione di Google Play installata sul tuo dispositivo abbia qualche tipo di problema e per risolverlo è necessario aggiornare Google Play all’ultima versione disponibile. Per fare ciò, il processo da seguire è il seguente:

  1. Apri l’applicazione Impostazioni di sistema e vai alla sezione “Applicazioni”.
  2. Seleziona l’opzione “Visualizza tutte le applicazioni” e cerca su Google Play Store.
  3. Tocca “Disinstalla aggiornamenti” e poi “Accetta”.
  4. Apri Google Play e attendi che si aggiorni automaticamente.

Se tutto va bene, l’ultima versione di Google Play Store verrà installata automaticamente sul dispositivo e tutto funzionerà correttamente.

4. Riavvia il tuo cellulare

Come ultima alternativa nel caso in cui le due soluzioni precedenti non funzionassero e Google Play ancora non funzionasse, puoi provare a riavviare il dispositivoPer fare ciò, sulla maggior parte dei dispositivi è sufficiente premere e tenere premuto il pulsante di accensione sul telefono e toccare il pulsante “reset”.

5. Google Play non funziona? Torna alla versione precedente

Anche tornare a una versione precedente del Google Play Store potrebbe risolvere il problema. Nel caso del Google Play Store, è possibile installare l’APK di una versione precedente, per poterlo utilizzare normalmente.

 

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.