Google Play Store non funziona, come fare

By | Agosto 5, 2020
Google Play Store non funziona, come fare

Se il Google Play Store non funziona prima di tutto, ti consigliamo di assicurati che si tratti di un problema tuo e non dei server di Google. Se il Play Store non si apre controlla se funziona su un servizio come downdetector, ad esempio. Se molti utenti segnalano un problema simile, è probabile che il problema sia di Google, dovrai aspettare che lo risolvono.

Se sospetti che il problema sia del tuo telefono, ti consigliamo di riavviare il telefono. Sembra ovvio, ma questa può essere una soluzione rapida a molti problemi. Se il problema si ripete, è ora di mettersi al lavoro e capire perché il Google Play non funziona.

Assicurati che la data e l’ora siano corrette e che la tua connessione Internet funzioni correttamente.

A un certo punto tutti abbiamo avuto un problema con il Google Play Store. Che si tratti di un messaggio di errore quando il Play Store non si connette, si arresta in modo anomalo o semplicemente non si apre, ci sono alcune soluzioni da provare. Ecco cosa puoi fare quando il Google Play Store non scarica le app o non si connette.

Google Play Store non funziona, come fare

Può sembrare troppo semplice o facile, ma controllare la tua connessione Internet potrebbe risolvere i problemi che stai riscontrando. Prova a passare dal Wi-Fi ai dati mobili o viceversa e verifica se il problema persiste. Dovresti anche provare a mettere il telefono in “modalità aereo” e viceversa. Infine, è possibile ripristinare il modem per essere sicuri di avere una buona connessione.

Google Play Store non funziona, come fare

Controlla le app Google sul tuo telefono

Se il Play Store non funziona o presenta anomalie, forzalo chiudendolo trascinandolo via o andando su Impostazioni> App e notifiche> Vedi tutte le app seleziona Google Play Store e premi Forza chiusura

Poi, ti consigliamo di assicurarti che il Google Play stesso sia aggiornato e pulito. Ciò implica assicurarsi di avere installato  l’ultima versione del Google Play

Se hai ancora problemi, ti consigliamo di fare un po’ di pulizie. Ciò significa svuotare la cache del Google Play Store e, se ciò non risolve il problema, bisogna andare oltre e cancellare i dati del tuo Play Store.

Se c’è ancora un problema dopo che il Play Store è stato ripulito, dovremo andare un po’ più a fondo e cancellare i dati e la cache su Google Play Services, oltre a assicurarci di  installare l’ultima versione di Google Play Services. Se il problema persiste, il passaggio successivo (assicurati di registrare le password, ecc.) È reimpostare il tuo account Google sul dispositivo.

Come installare l’ultima versione di Google Play

È sciocco, ma a volte è disponibile un aggiornamento per il Google Play ma non verrà scaricato automaticamente fino a giorni dopo il rilascio. Se scarichi l’APK, puoi avere immediatamente la versione più recente. Leggi questo articolo per scoprire come.

Non funziona Play Store? Svuota la cache.

In alcuni casi, puoi riavviare il Play Store semplicemente svuotando la cache. La cache è un’area di archiviazione che contiene temporaneamente i dati in modo che possano essere recuperati rapidamente senza bisogno di essere ricaricati. Questo potrebbe risolvere il tuo problema.

Innanzitutto, vai nelle Impostazioni dalla schermata principale del tuo smartphone. Dovresti quindi andare in App o Gestione applicazioni, dipende dal tuo dispositivo. Da lì dovresti essere in grado di scorrere verso il basso e premere su cache o potresti dover prima andare su Archiviazione o Memoria poi su Svuota cache.

Una volta completato, torna nel tuo Google Play Store e verifica se il tuo problema è stato risolto. In caso contrario, dovresti provare una delle altre soluzioni qui.

Come cancellare i dati del tuo Play Store

L’eliminazione dei dati dal Play Store è simile al nostro primo suggerimento, ma cancella un po’ di più. Riporta l’app al punto di partenza e si libera delle informazioni salvate.

Ricorda, quando lo fai, i tuoi file, impostazioni, account, database e altre informazioni verranno cancellati. Dovresti assicurarti di avere le informazioni di accesso per l’account in quanto verrà rimosso il tuo account Google Play Store.

Per iniziare, vai nelle Impostazioni e trova l’app o il Gestore applicazioni. Da lì dovresti essere in grado di scorrere verso il basso fino a Cancella dati o vai prima su Archiviazione quindi su Cancella dati.

Se il Google Play Store non funziona cancella dati e cache

È possibile che i problemi del Play Store possano derivare da problemi con il Google Play Services. Se Google Play Store è il cuore del tuo dispositivo Android, Google Play Services è la sua anima. Play Services è il misterioso processo in background che consente alle app di comunicare con diverse parti del dispositivo, consentendo loro di sincronizzarsi, inviare notifiche push e così via.

Se la cancellazione della cache e dei dati nel tuo Google Play Store non ha funzionato, potrebbe essere necessario accedere a Google Play Services e cancellare i dati e la cache lì. Fare questo è facile.

Devi andare nelle tue Impostazioni e premere Gestione applicazioni o App. Da lì, trova l’app Google Play Services (il pezzo del puzzle). A seconda del dispositivo, dovresti essere in grado di toccare il pulsante Svuota cache oppure potresti dover prima accedere a Archiviazione o Memoria, quindi premere Cancella cache.

Se il problema persiste, torna a questa pagina e premi Gestisci spazio o Gestisci spazio di archiviazione, quindi tocca Cancella tutti i dati.

Installare l’ultima versione di Google Play Services

Un’altra cosa che può aiutare è scaricare e installare l’ultima versione di Google Play Services e Google Play Store. La versione più recente del software è probabilmente la più stabile, quindi è utile tenerlo aggiornato.

Innanzitutto, devi assicurarti che il tuo Google Play Store sia aggiornato. Accedi all’app Google Play Store e premi il pulsante menu (tre righe nell’angolo in alto a sinistra dello schermo). 

Da lì tocca Impostazioni e in Generale dovresti essere in grado di vedere quando la tua app Google Play si aggiorna. Tocca Aggiorna automaticamente le app e assicurati che l’opzione Aggiorna automaticamente le app tramite Wi-Fi sia selezionata. Ora assicurati di essere connesso al Wi-Fi.

Ottenere l’ultima versione di Google Play Services è molto più difficile e troppo lungo da menzionare qui. Leggi il nostro tutorial qui per una spiegazione dettagliata su come ottenere l’ultima versione.

Eseguire un ripristino dei dati di fabbrica sul telefono

Se hai ancora problemi dopo aver provato tutto quanto sopra, allora potresti avere poca scelta se non fare un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Questa è una misura drastica e ci sono conseguenze. Tutti i tuoi dati andranno persi. Quindi dovresti eseguire prima un backup completo.

Una volta eseguito il backup dei dati, è ora di eseguire un ripristino. Vai alle Impostazioni e tocca Backup e ripristino. Ora assicurati che il dispositivo di scorrimento Backup dei miei dati sia attivo. Tocca Backup account per selezionare l’account su cui desideri eseguire il backup dei dati. Assicurati di avere accesso al tuo account.

Una volta fatto, vai al menu Backup e ripristino e tocca il pulsante Ripristina dati di fabbrica in basso. Conferma di volerlo fare e il tuo telefono ritornerà ad essere come quando lo hai acquistato. I tuoi dati verranno ripristinati quando accedi nuovamente al tuo account Google.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.