Google rilascia la prima anteprima per sviluppatori di Android 12

By | Febbraio 19, 2021
Google rilascia la prima anteprima per sviluppatori di Android 12

È passato quasi un anno esatto da quando abbiamo visto la prima anteprima per sviluppatori di Android 11 e ora è arrivato Android 12. Google ha rilasciato la prima anteprima per sviluppatori di Android 12, apportando alcune nuove modifiche all’interfaccia e al modo in cui il tuo Pixel gestisce diverse attività sotto il cofano. 


Nelle ultime due settimane, ci sono state molte fughe di notizie su quali funzionalità sarebbero arrivate nell’ultima versione di Android. Ma ora che è arrivato, possiamo vedere di cosa si tratta. È importante notare che alcune funzionalità continueranno ad essere aggiunte e / o rimosse mentre il programma per sviluppatori avanza verso il suo rilascio finale.

Più veloce e più reattivo

Notifiche ancora migliori in Android 12

Una delle caratteristiche chiave di Android 11 è stata la gestione rinnovata delle notifiche. Queste includevano le nuovissime bolle di chat, insieme alla possibilità di sbarazzarsi di quelle fastidiose icone di notifica silenziosa nella barra di stato e altro ancora.

Ma con Android 12, sembra che Google stia concentrando maggiormente l’attenzione sulla velocità con cui queste app possono essere aperte dalle notifiche. Agli sviluppatori ora vengono forniti nuovi strumenti per rendere le notifiche più reattive e veloci, insieme a un aspetto leggermente aggiornato con animazioni più veloci e transizioni più fluide.

Android 12 migliora la sensazione tattile

Ogni volta che abbiamo un nuovo telefono, la sensazione tattile per quel dispositivo è sempre diversa e sembra che Google sia stanco delle differenze. Android 12 offre una nuova API unificata per consentire agli sviluppatori di utilizzare la sensazione tattile incorporata per cose come feedback audio o audio spaziale. 

Immagina di avere il tuo dispositivo che vibra in un certo modo quando ricevi una telefonata e un altro schema completamente diverso se ricevi una notifica e-mail. Ora spetta solo agli sviluppatori implementare queste funzionalità, insieme ai produttori di telefoni per fornire una sensazione tattile solida sui loro prossimi telefoni.


Mentre alcuni produttori di smartphone hanno fatto passi da gigante per migliorare la rapidità con cui vengono distribuiti gli aggiornamenti, ce ne sono altri che sono seriamente carenti. Un esempio di questo è OnePlus Nord N10 e N100, poiché questi dispositivi riceveranno solo un importante aggiornamento software, passando da Android 10 ad Android 11 (che deve ancora avvenire). 

Gli aggiornamenti più veloci vengono forniti con Android 12

Potresti aver visto alcuni nuovi aggiornamenti implementati negli ultimi mesi sul Play Store invece di essere aggiornati tramite la tradizionale sezione “Aggiornamenti di sistema” nella tua app Impostazioni. Google lo sta espandendo in Android 12 grazie a Project Mainline

Queste integrazioni consentiranno di aggiornare parti specifiche del sistema operativo tramite il Play Store, invece di fare affidamento su un aggiornamento completo del sistema solo per aggiungere alcune funzionalità o per ottenere una correzione di bug. In sostanza, Google sarà in grado di fornire una cronologia degli aggiornamenti più coerente per tutti i dispositivi Android, senza aspettare che i produttori di smartphone si mettano insieme. 

Altre funzionalità in arrivo su Android 12

Poiché sempre più OEM continuano a lavorare allo sviluppo, alla produzione e al rilascio di nuovi pieghevoli (o arrotolabili), significa che Android deve stare al passo con i tempi. Parte del motivo per cui Galaxy Z Fold 2 e Z Flip 5G sono così popolari è che Samsung ha sviluppato il suo software One UI per sfruttare i nuovi display. 

Tuttavia, Android 12 offre nuove funzionalità di compatibilità per ottimizzare le applicazioni per varie dimensioni di display. Questo include pieghevoli, tablet e persino Android TV. Con il rilascio dell’anteprima di Android 12 per i dispositivi Pixel, Google sta anche lanciando la prima anteprima per Android TV, rendendo più semplice per gli sviluppatori creare e aggiornare app per Google TV. 

Ci sono alcune altre nuove funzionalità in arrivo, progettate specificamente per gli sviluppatori, tra cui le seguenti: 

  • Transcodifica multimediale automatica
  • Miglioramenti alla navigazione tramite gesti a schermo intero
  • Funzionalità di privacy e sicurezza
  • Attiva o disattiva le singole modifiche per testare la compatibilità delle app

Quando arriverà Android 12?

Google ha rilasciato agli sviluppatori la prima anteprima per sviluppatori per Android 12 da scaricare e installare a partire da oggi.

Se sei uno sviluppatore e desideri mettere le mani sull’anteprima di Android 12, puoi andare su questo sito e installare. Per riferimento, Android 12 è disponibile per il download su dispositivi che vanno dal Pixel 3 al Pixel 5. Se non sei uno sviluppatore, ti sconsigliamo di scaricare l’anteprima sul tuo Pixel principale. Ti consiglio di aspettare fino al rilascio della beta pubblica di Android 12 che dovrebbe arrivare nell’estate del 2021.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!