Guida all’acquisto di uno smartphone usato

By | Giugno 6, 2019

Trovare uno smartphone tanto desiderato ad un prezzo contenuto è il sogno di molti appassionati che non possono permettersi di acquistarlo nuovo di fabbrica. Saper scegliere l’offerta più allettante è fondamentale per evitare di incorrere in spiacevoli situazioni.

Acquistare uno smartphone usato consente non solo di risparmiare notevolmente sul prezzo di acquisto, ma soprattutto di evitare di investire un capitale per l’acquisto di uno smartphone che magari verrà deprezzato drasticamente successivamente all’uscita del nuovo modello.

Ma quali sono le regole da tenere in considerazione per evitare di incappare in molte delle truffe per l’acquisto di uno smartphone usato? Prima di acquistare uno smartphone usato è necessario valutare vari fattori fondamentali, ovvero tenere in considerazione sia il canale di vendita, che il venditore, ma anche stabilire il giusto prezzo ed evitare assolutamente di acquistare cellulari contraffatti o rubati.

Come scegliere il modello dello smartphone usato

Il mercato degli smartphone usati è estremamente ampio e particolarmente fornito, ogni anno e in ogni stagione si arricchisce di modelli e varianti.

Ecco perché prima di acquistare il modello che si preferisce è importante informarsi in anticipo sulle caratteristiche che meglio si adattano alle proprie esigenze, restringendo il campo su almeno due modelli. In questo modo è possibile concentrarsi su una ricerca mirata e limitata.

Una volta definite le caratteristiche tecniche che lo smartphone usato che vogliamo acquistare deve avere, è fondamentale concentrarsi anche per restringere il campo su uno smartphone non più vecchio di 2 o 3 anni, dato che le case produttrici aggiornano i loro modelli ogni 8 – 12 mesi.

Investire dei soldi per l’acquisto di un modello di smartphone ormai sorpassato significherebbe usufruire di un notevole calo prestazionale, oltre all’impossibilità di non poter beneficiare degli aggiornamenti di sistema.


Quali canali utilizzare per acquistare uno smartphone usato?

Una volta scelto il modello e la marca dello smartphone che più si adatta alle nostre esigenze, è fondamentale poi selezionare il canale di vendita che sia quanto più affidabile e sicuro per il proprio acquisto.

Un ottimo punto di partenza per iniziare a farsi un’idea sui prezzi degli smartphone usati sono proprio le inserzioni presenti nei diversi siti di annunci. In questa circostanza la compravendita è affidata alla fiducia reciproca tra le parti, ma proprio in questi casi essendo una compravendita al buio per entrambi le parti la truffa potrebbe essere dietro l’angolo, meglio quindi organizzare degli appuntamenti reali per poter visionare lo smartphone.

Amazon per trovare le migliori offerte di smartphone usati

A differenza delle inserzioni che possono rivelarsi assolutamente poco affidabili, uno dei migliori canali di vendita per acquisto di smartphone usati sono proprio i portali di vendita online come Amazon che consentono ai clienti di acquistare con maggiori sicurezze.

Acquirenti e venditori devono necessariamente essere iscritti al portale, e ognuno di loro vengono valutati sulla base delle varie transazioni tramite le quali vengono attribuiti dei punteggi e feedback.

Un alto feedback costituisce una garanzia per il venditore ma anche per l’acquirente, che potrà affrontare la compravendita con maggiore serenità. Per trovare le migliori offerte di smartphone usati basta inserire accuratamente il modello e la marca prescelta, e spuntare l’opzioni “usati” dai filtri presenti, in questo modo sarà possibile visionare le migliori offerte sia dal punto di vista economico che in base al feedback del venditore.

Con l’epoca dei social network proprio questi canali possono diventare delle ottime piattaforme per la compravendita di smartphone usati. Inserire una richiesta di un preciso modello di smartphone consente di controllare se tra i propri amici c’è qualcuno che lo vende direttamente.

Ma attraverso i social è preferibile avviare le compravendite con persone che si conoscono, che sicuramente presentano maggiori garanzie rispetto ad un estraneo. Puoi approfondire il topic su come fare affari su Amazon qui su guide-informatica.com

Acquistare uno smartphone usato con maggiore sicurezza

A prescindere dal canale di vendita utilizzato per l’acquisto di uno smartphone usato, il consiglio comune è quello di incontrare personalmente il venditore in modo tale da poter visionare e provare direttamente lo smartphone da acquistare. L’incontro dovrà essere organizzato in un luogo pubblico e frequentato, evitando orari serali o luoghi troppo isolati.

Prima di recarsi al luogo di incontro è fondamentale mettere al corrente il venditore della volontà di voler provare lo smartphone di persona inserendo la propria scheda SIM, in questo modo è possibile scoprire del lo smartphone è bloccato dalla compagnia telefonica che l’ha venduto.

Inoltre è bene testare il corretto funzionamento della presa di ricarica e la performance della batteria prima dell’acquisto. Durante l’operazione di inserimento della SIM è fondamentale ispezionare gli interni dello smartphone, controllando lo stato dei vari componenti e della batteria, rilevando la presenza di eventuali graffi o ammaccature.

Provate inoltre a testare gli auricolari, verificando i connettori nel caso in cui potrebbero essere danneggiati, o se sono presenti graffi o danni allo schermo o alla fotocamera.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.