Honor View 20, queste sono le sue caratteristiche

By | Gennaio 23, 2019

Honor View 20: questo è il primo cellulare con uno schermo perforato e una fotocamera da 48 MpxHonor ha appena presentato il nuovo View 20, il suo nuovo cellulare di fascia alta con il quale vuole dare il via alla competizione nel 2019. Si tratta di un dispositivo leader sotto molti aspetti, ma soprattutto in uno: lo schermo perforato, con un piccolo foro sul display sotto il quale sono nascosti la fotocamera per i selfie e i sensori per lo sblocco facciale. Dovrebbe essere il primo di molti cellulari.

Inoltre, tra le caratteristiche tecniche dell’Honor View 20 ci sono alcuni dettagli eccezionali, come la fotocamera posteriore da 48 megapixel, la fotocamera per i selfie da 25 megapixel, passando per gli 8 GB di RAM e il suo processore Kirin 980.

Il prezzo in Italia di Honor View 20 è di 549€ per la versione con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Bello e potente come un cellulare di fascia alta, ma al costo di un telefono di fascia media.

Honor View 20
Dimensioni  156,9 x 75,4 x 8,1 mm
Peso 180 grammi
Dimensioni dello schermo 6.4″ pollici
Display LCD IPS
Risoluzione 2310 x 1080 px
Punti per pollice 398 ppp
Fotocamere posteriori 48 Mpx f / 1,8 TOF
Fotocamera frontale 25 Mpx f / 2.0
Processore Kirin 980
Memoria RAM 6/8 GB
Memoria interna 128/256 GB
Batteria 4000 mAh
NFC
Bluetooth 5.0
Prezzo € 549 / € 699

91,8% di schermo e senza tacca: il futuro?

Abbiamo già detto che l’Honor View 20 elimina la tacca, e lo fa incorporando un piccolo foro di soli 4,5 mm di diametro ottenuto grazie alla litografia nell’angolo in alto a destra dello schermo. Questa rappresenta un’alternativa a quella nota come “sopracciglio” e al sistema di scorrimento meccanico che Oppo o Xiaomi hanno implementato.

Questo miglioramento serve ad aumentare ulteriormente la percentuale di schermo disponibile, che risulta essere del 91,8%. Quello aggiunto alla sua risoluzione Full HD + ci fa pensare che la qualità dello schermo sia davvero notevole.

Dietro, il corpo in vetro Honor, continua con il design che abbiamo già visto nel 2018, solo che questa volta è stato lavorato e lucidato in modo che quando riflette la luce sembra formare una V.


48 Mpx + 25 Mpx con tecnologia AI, l’impegno di Honor per rivoluzionare la fotografia

Sappiamo già che i megapixel non significano foto migliori. Attualmente, l’intelligenza artificiale consente di trarre molto più vantaggio dagli obiettivi ad alta risoluzione, qualcosa che Honor vuole sfruttare con il suo View 20.

In questo caso, la fotocamera posteriore da 48 megapixel utilizza l’intelligenza artificiale per sovrapporre e selezionare solo i punti che forniscono un migliore dettaglio. Si tratta di un notevole miglioramento nella elaborazione delle immagini, ma dobbiamo attendere i primi test per vedere come bene funziona.

Ovviamente, i 48 Mpx consentono di tagliare l’immagine mantenendo standard qualitativi accettabili, sebbene non sia il suo scopo principale.

Quello che ho cercato di evidenziare è il sistema TOF (Time of Flight) della fotocamera, che utilizza un sensore 3D per dare maggiore profondità agli oggetti e rendere le immagini meno “piatte”.

Per questo, il ruolo del processore è fondamentale, come sempre nella fotografia. Oltre all’elaborazione, il chip è responsabile dell’applicazione dell’effetto IA ben noto a tutti coloro che hanno testato i telefoni Huawei. Serve a migliorare l’illuminazione, il colore e il contrasto, fornendo immagini più luminose.

Kirin 980 e 4000 mAh: potenza e autonomia con strizzatine d’occhio a Fortnite

Altri dettagli che abbiamo visto nella presentazione di Honor View 20, è la potenza che vanta questo cellulare. Kirin 980 è il suo processore, lo stesso che equipaggia il Huawei Mate 20, quindi possiamo aspettarci da esso prestazioni da fascia alta.

Sarà disponibile con 6 e 8 GB di RAM, rispettivamente con 128 e 256 GB di memoria. Tutte le versioni saranno alimentate da una batteria di 4.000 mAh.

Senza essere uno smartphone per i giochi, le caratteristiche di Honor View 20 promettono agli utenti di farli utilizzare qualsiasi gioco senza problemi – fino a 60 FPS, in base ai suoi calcoli – soprattutto grazie al suo schermo spettacolare. Inoltre, fa l’occhiolino agli amanti dei giochi, e non parliamo della collaborazione speciale con Epic Games e Fortnite, ma della tripla antenna WiFi che teoricamente ridurrà le interferenze e le cadute di segnale durante il gioco.

Honor View 20: prezzo in Italia e disponibilità

Il nuovo Honor View 20 arriverà oggi in Italia, e avrà due prezzi diversi, a seconda della RAM e della capacità di archiviazione. Si parte dai 549 € per il modello base con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, e 699€ per la versione con 8GB di RAM e 256GB di memoria interna.

Sarà messo in vendita in diversi colori: nero mezzanotte (nero), blu zaffiro (blu), blu fantasma e rosso fantasma.

Author: Morgana

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.