Hotmail è morto, benvenuto Outlook

By | Agosto 4, 2020
Hotmail è morto, abbiamo un successore

Outlook è l’attuale nome del servizio di posta elettronica di Microsoft, precedentemente noto come Hotmail, vediamo che cosa è successo e come funziona il nuovo servizio. Hotmail è morto! Lunga vita a Outlook! Direbbero nel Medioevo. Nell’estate del 2012, Microsoft ha lanciato quello che sarebbe stato l’inizio della fine di Hotmail e l’inizio dell’era Outlook. La società ha lanciato Outlook a luglio dello stesso anno e ha invitato gli utenti ad accedere con i loro account di posta elettronica.

Con questa versione rinnovata e compatibile con Facebook del suo servizio di posta elettronica, Microsoft ha perseguito il duplice obiettivo di gestire la posta indesiderata ricevuta dalla maggior parte degli utenti di Hotmail e riconquistare la sua quota di mercato perduta dalla rapida crescita di Gmail di Google. Leggi anche: Gmail, configurazione e opzioni

Outlook o Hotmail? Tutto quello che devi sapere

L’espressione “Hotmail” a volte ti confonde? Se non conosci la posta elettronica, potresti non conoscere le basi su cui è stata costruita la posta elettronica moderna. Questa volta vogliamo mostrarti tutto ciò che devi sapere su Hotmail. Inoltre, vedrai i veri motivi per cui dovresti passare a questo servizio di posta elettronica gratuito.

Due nomi il miglior servizio   

Da più di due decenni ormai, Hotmail ha raggiunto un traguardo storico: ha fornito all’umanità la sua prima e-mail gratuita e personale. Quindi, grazie alla sua popolarità, il suo utilizzo si è diffuso in oltre 30 lingue diverse. Oggi è lo strumento migliore per organizzare, inviare e gestire file, informazioni e molte altre cose. Potrebbe interessarti: Come creare un account Outlook, facile e veloce

Hotmail è morto, abbiamo un successore

Ma come dovremmo chiamarlo? Outlook o Hotmail? Come vuoi, sono due nomi per il miglior servizio. Solo nel 2010, ha cambiato il suo nome in quello che ha usato fino ad ora: Outlook. Tuttavia, per coloro che rendono omaggio a questo servizio ti conosceranno sempre con tuo nome eterno: Hotmail.

Motivi per passare a Hotmail  

Le ragioni sono molte e devono essere considerate. Innanzitutto, Hotmail è oggi il principale fornitore di posta elettronica al mondo. Da quando è stato creato, ha subito vari cambiamenti, reinventando la sua essenza di volta in volta per sorprendere sempre i suoi clienti. E va da sé che è riuscito, i servizi forniti da Hotmail oggi superano quello che è.

Tramite Hotmail non puoi solo inviare e ricevere e-mail meravigliose. Hai anche la messaggistica istantanea, SkyDrive, Xbox Liveinnumerevoli servizi che Microsoft mette nelle tue mani. Ad esempio, è possibile modificare i documenti online tramite il cloud condiviso con altri utenti. Questa è una delle straordinarie funzionalità.

Va anche dove vuoi perché la sua applicazione mobile per Smartphone è estremamente semplice. Devi solo accedere al tuo account Hotmail una volta e si sincronizzerà automaticamente.

Quanto è sicuro il mio account Hotmail?

Con così tanta insicurezza, è normale essere abbastanza scettici sul livello di protezione del nostro account e-mail. Si tratta di una piattaforma completamente sicura, protetta e protetta dalla più grande società di computer del pianeta. Ma ci sono misure attraverso le quali puoi aggiungere protezione al tuo account Hotmail. Con questi semplici passaggi aggiungi maggiore sicurezza a Hotmail.

Ad esempio, puoi aggiungere un altro recupero al tuo account e-mail, può provenire da Hotmail o da un altro servizio. A questo puoi anche aggiungere un numero di telefono di conferma. In questo modo sarà molto più difficile per qualcuno accedere al tuo account senza la tua autorizzazione. Inoltre, se hai problemi di sicurezza con il tuo account Hotmail, ti mostra come risolverlo.

Cosa succede se la password non è sicura?  

Chiunque crei una sessione in questo o in un altro servizio ha una forte paura di impostare una password debole. Ma in Hotmail la sicurezza del tuo account dipende dalla creatività con cui puoi generare la password. Quindi non semplificare, la password in Hotmail supporta l’uso di simboli, numeri, punteggiatura oltre alle lettere.

Quindi la chiave è creare una password composta da più elementi. Inoltre, Outlook consente di modificare la password tutte le volte che vuoi per aumentare la sicurezza. Di tanto in tanto è meglio cambiare la password con simboli e caratteri diversi. Se lo facciamo, non c’è motivo di temere che un intruso indugi sul nostro conto.

Quando l’account non è più necessario

Hotmail è morto, abbiamo un successore

A volte uno degli account che abbiamo potrebbe essere duplicato o non ne abbiamo più bisogno. Con Hotmail puoi chiudere facilmente l’account, devi solo chiarire due cose. Che sei davvero tu e non qualcun altro che cerca di entrare nel tuo account. E in secondo luogo, non stai dimenticando nulla nell’account di cui avrai bisogno in seguito.

Quando si chiude l’account, è necessario tenere presente che anche il resto dei servizi Microsoft associati saranno interessati. Questo è il motivo per cui anche Skype e i tuoi contatti, ciò che hai in OneDrive salvati e i dati di Gamer Tag, Xbox Live e altri verranno eliminati.

Come creare un nuovo account Outlook?

Sebbene Hotmail sia ora Outlook.com, è possibile creare un nuovo account e-mail con il dominio @hotmail.it.

  • Vai sulla pagina Outlook login.
  • Vai su Outlook sign in e fai clic sul pulsante Crea account gratuito.
  • Inserisci l’indirizzo email desiderato e seleziona @hotmail.com dal menu a discesa sulla destra.
  • Clicca su Avanti.
  • Immettere la password che si desidera utilizzare con il nuovo account e fare clic su Avanti.
  • Immettere le informazioni personali e fare clic su Avanti.

Come recuperare account Outlook?

Microsoft ti consente di recuperare il tuo account anche se il ripristino della password non ti ha aiutato.

  • Per compilare il modulo di recupero, vai a account.live.com/acsr .
  • Seleziona l’account Hotmail che desideri ripristinare.
  • Inserisci le tue informazioni di contatto.
  • Verifica di essere un vero essere umano.
  • Verifica il tuo indirizzo email.
  • Rispondi a una serie di domande personali per aiutare Microsoft a decidere se sei il legittimo proprietario dell’account che desideri ripristinare.
  • Fai clic su Invia al termine.

Si noti che il processo di recupero potrebbe richiedere del tempo poiché i dipendenti Microsoft devono elaborare manualmente ciascun caso. Più informazioni personali vengono fornite, più garantito sarà il risultato del processo di recupero.

Come cancellare il mio account Outlook?

Se vuoi chiudere il tuo vecchio account Hotmail per assicurarti che nessuno possa accedervi e leggere le tue e-mail, puoi farlo seguendo questo link.

  • Immettere i dati di accesso corrispondenti all’account che si desidera eliminare.
  • Verifica di aver inserito l’account corretto.
  • Leggi le informazioni e decidi se desideri davvero annullare qualsiasi abbonamento corrente, annullare qualsiasi servizio aziendale o organizzativo corrente, eliminare qualsiasi directory di Azure attiva, eliminare i tuoi record di integrità e potenzialmente rinunciare al saldo rimanente dell’account.
  • Quando sei pronto per procedere, fai clic sul pulsante Avanti.
  • Il tuo account verrà contrassegnato per l’eliminazione, ma ci vorranno 60 giorni prima di essere definitivamente chiuso . Durante questo periodo, puoi riaprire il tuo account dimostrando la tua identità con le informazioni di sicurezza per il tuo account corrente.
    come accedere a Hotmail.

Ora non ti resta che leggere: Come creare un account Outlook, facile e veloce

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento