Huawei Mate X, prezzo, caratteristiche e tutte le specifiche ufficiali

La scorsa settimana, durante la presentazione del Samsung Galaxy Fold, molti si sono messi le mani sulle orecchie quando hanno saputo il prezzo del terminale pieghevole che si aggira sui 1900€. Oggi, Huawei ha sfruttato lo scenario offerto dal Mobile World Congress 2019 per annunciare il proprio impegno verso questa tecnologia di dispositivi flessibili, con il nuovo Mate X, che oltre a guardare direttamente dal futuro, è addirittura più costoso del modello annunciato da Samsung solo pochi giorni fa.


Oppo AX7, questo è il nuovo cellulare economico di Oppo

Richard Yu, leader della divisione di elettronica di consumo di Huawei, ha riconosciuto che Mate X sarà un terminale molto costoso. Dopotutto, è un dispositivo che introduce un concetto totalmente nuovo, il cui sviluppo ha coinvolto tecnologie mai viste prima nell’industria telefonica.

Perché il nuovo Mate X di Huawei è costoso?

Oltre al suo concetto innovativo, questo è un dispositivo con caratteristiche hardware premium, incorporando in esso il processore 980 Kirin del Huawei Mate 20 e Huawei Mate 20 Pro, e accompagnato da un modem 5G per far sfruttare all’utente questa nuova velocità di connessione. Lo schermo è di 8 pollici. A differenza del modello Samsung, sì, le cornici che circondano il pannello sono state ridotte all’estremo.

Questo intero repertorio di specifiche, in combinazione con il lavoro di ricerca e sviluppo alla base della creazione del dispositivo prima della sua presentazione oggi esistente, che porta il Mate X a diventare uno degli smartphone più costosi nella storia con un prezzo di 2.299 euro in Europa.


Samsung Galaxy S10e, prezzo, caratteristiche e tutte le specifiche ufficiali

Scheda tecnica Huawei Mate X

Huawei Mate X
dimensioni142,2 x 69,9 x 7,9 mm, 150 grammi
schermoFrontale: 6,6 pollici, rapporto di 19,5: 9 e risoluzione di 2480 x 1148.

Posteriore: rapporto di 6.38 pollici di 25: 9 e risoluzione di 2480 x 892

Intero: 8 pollici, rapporto 8: 7.1 e risoluzione 2480 x 2200

processoreKirin 980
RAM8 GB
Sistema operativoEMUI 9 basato su Android Pie 9.0
memoria interna512 GB
fotocamereFotocamere Triple Leica
batteria4500 mAh con ricarica rapida
altroConnessione 5G, lettore di impronte digitali

Il nuovo LG G8 è ufficiale: l’evoluzione è dentro

Due schermi che si sommano fino a 8 pollici

La particolarità sorprendente è che il pannello sia OLED, un articolo particolarmente costoso che fa aumentare il prezzo di Huawei Mate X quando sarà messo in vendita.

E non solo, ma è anche un OLED pieghevole. A differenza di altri cellulari simili, in questo caso non sembrano due schermi uniti da una cerniera, ma uno schermo continuo che può essere trasformato in base alle esigenze dell’utente in qualsiasi momento.

Questa tecnologia è stata definita Falcon Wing e consiste in una cerniera di oltre 100 componenti, un successo dal punto di vista dell’ingegneria necessaria ma un potenziale problema per l’utente.

Tuttavia, dobbiamo differenziarli come se fossero due diversi: uno di 6.6″ e uno di 8″ quando è completamente aperto.

Una delle cose che attira l’attenzione è che non ha fori o tacche nella parte anteriore, uno spessore di soli 5,4 mm dispiegati e 11 mm quando i due schermi si incontrano.

È una pietra miliare del design, questo è sicuro.

Finalmente! Samsung Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus prezzo, caratteristiche e tutte le specifiche ufficiali

Una sorpresa di questo Huawei Mate X è che non equipaggerà né processore né modem di Qualcomm, ma il Kirin 980 di Huawei con un proprio modem compatibile con 5G, il Balong 5000 che è già apparso un mese fa.

Secondo il marchio, offre la più alta velocità mobile del mondo, in grado di scaricare 1 GB di dati in soli tre secondi quando connesso a reti 5G.

Ovviamente, per quanto riguarda Kirin 980 non ci sono molte sorprese. Oggi è il miglior processore di Huawei, sia per la potenza e la capacità grafica, sia per l’efficienza energetica, si sapeva che sarebbe stato scelto.

In questo caso, sembra che almeno nella sezione della carica veloce hanno ipervitaminato il chip, che sale a 55W di capacità, 15W in più rispetto al Mate 20 standard.

In teoria è possibile caricare l’85% della sua capacità, 4.500 mAh, in soli 30 minuti. Diventa uno dei più veloci, ma ancora dietro ad alcuni cellulari con SuperVOOC.

Prezzo e disponibilità di Huawei Mate X

Ovviamente, la domanda da un milione di dollari su questo cellulare è il prezzo del Huawei Mate X e quando potrà essere acquistato ufficialmente in tutto il mondo.

Per quanto riguarda la data di lancio del terminale, Huawei indica che sarà lanciato a metà di quest’anno, sebbene non ci sia una data specifica.

Per ora, il prezzo di Mate X è di € 2.299 con 8 GB di RAM + 256 GB di memoria interna.

Nuovo Xiaomi Mi 9: prezzo, caratteristiche e tutte le specifiche ufficiali

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*