Home  »  Comparazione smartphone   »   I 7 migliori telefoni cinesi che costano meno di 300 euro

I 7 migliori telefoni cinesi che costano meno di 300 euro

By | Marzo 21, 2019

I 7 migliori telefoni cinesi che costano meno di 300 euro. Lista dei migliori smartphone cinesi Android. Se desideri acquistare un cellulare cinese buono ed economico, ti presentiamo una selezione di modelli con un miglior rapporto qualità-prezzo per l’anno 2019. Prendi nota!

È passato molto tempo da quando i cellulari cinesi erano associati alla scarsa qualità o direttamente di essere copie (fatte male) di altre marche. Attualmente ci sono alcuni smartphone di questo paese che sono tra i migliori telefoni Android sul mercato, i telefoni cinesi sono diventati davvero competitivi.

Sono in molti ad invidiare alcuni terminali cinesi come Xiaomi Mi MIX 2 e altri smartphone di fascia alta. Hanno buoni schermi, i migliori processori e addirittura innovano in aspetti come il software, passando rapidamente ad Android One nel segmento entry.



Ecco perché è normale che ci sia molta richiesta, come dimostra il successo dello sbarco di Xiaomi nel mercato italiano, dove trionfa con i suoi cellulari più economici, Xiaomi il miglior rapporto qualità – prezzo.

Ma non è solo Xiaomi. Ci sono altri marchi che scivolano tra i migliori telefoni cinesi, molti dei quali al di sotto dei 300 euro. Abbiamo selezionato il miglior rapporto qualità-prezzo in questa fascia di prezzo per aiutarti a scegliere uno smartphone buono e relativamente economico.

I 7 migliori telefoni cinesi che costano meno di 300 euro

Xiaomi Redmi Note 6 Pro

Senza dubbio questo è il re dei telefoni cinesi a buon mercato, Xiaomi Redmi Note 6 Pro, un cellulare presentato a pochi mesi fa ed è già tra i più venduti nel nostro paese. Indubbiamente il suo rapporto qualità-prezzo ha affascinato molti utenti.

Questo cellulare ha uno schermo LCD IPS con una risoluzione di 2,246 x 1,080 pixel  senza cornici e il solito design della linea Redmi, che mostra ancora una volta la sua fluidità.



Ha fino a 4 GB di RAM e fino a 64 GB di memoria interna, processore Snapdragon 636, quattro fotocamere con modalità Intelligenza Artificiale e una batteria da 4.000 mAh. In sintesi, offre una gamma di specifiche ad un prezzo inferiore rispetto ad altri terminali con le stesse caratteristiche. 

Ora puoi acquistare Redmi Note 6 Pro con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna per soli 180 euro.

Redmi 7 vs. Redmi Note 7, qual’è meglio

Huawei P Smart 2019

Il Huawei P Smart (2019) è un altro dei migliori telefoni cinesi che costano meno di 300 euro che puoi comprare in questo momento, ed è anche destinato a diventare un best seller nel nostro paese. 

È dotato di uno schermo LCD IPS da 6,21 pollici con risoluzione Full HD + e formato 19,5: 9, ha un design molto accattivante e vanta di offrire un buon rapporto qualità-prezzo.

Sotto il cofano abbiamo trovato il processore Kirin 710, accompagnato da 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Ha una doppia fotocamera posteriore di 13 + 2 Mpx e una frontale di 8 Mpx, anche se se questa configurazione non è sufficiente puoi optare per Huawei P Smart + (2019), la versione vitaminica che costa un po’ di più ma si trova lo stesso sotto i 300 euro.

Il prezzo di Huawei P Smart 2019 è di 181 euro e Huawei P Smart + 2019 può essere acquistato per 279 euro.

Xiaomi Mi A2

Se vuoi comprare un buon cellulare cinese a meno di 300 euro, Xiaomi Mi A2 è un altro modello da tenere in considerazione. È arrivato sul mercato la scorsa estate come una grande evoluzione di Xiaomi Mi A1, uno dei cellulari più venduti in Italia.

Ha uno schermo infinito da 6 pollici con risoluzione Full HD + e formato 18: 9, con un design tradizionale e una finitura in alluminio premium. È dotato di un processore Snapdragon 660, accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Il sistema operativo è Android One e, come abbiamo potuto vedere nella nostra analisi, le sue prestazioni sono eccezionali.

Nella sezione fotografica troviamo una doppia fotocamera principale da 20 + 12 MP e una frontale da 20 MP, che dopo aver effettuato i nostri test abbiamo pensato alle migliori fotocamere della gamma media.

Il prezzo di Xiaomi Mi A2 è di 249 euro nel negozio ufficiale Mi, ma puoi trovare la versione importata nell’Unione Europea a 170 euro.

Xiaomi Mi 8 Lite vs Xiaomi Mi A2, quale dovresti comprare?

Redmi Note 7 vs Xiaomi Mi A2, quale dovrei comprare?

Moto G7 vs Xiaomi Mi A2: qual è il telefono con il miglior rapporto qualità-prezzo?

Pocophone F1

In questa selezione dei migliori telefoni cinesi che costano meno di 300 euro non può mancare il Pocophone F1, lo smartphone del sub-marchio di Xiaomi, che è stato una rivoluzione lo scorso anno.

E sebbene il suo prezzo abbia superato di poco i 300 euro quando è arrivato sul mercato lo scorso agosto, ora è già al di sotto di questa soglia, il che lo rende uno dei migliori telefoni cinesi che costano meno di 300 euro e con il miglior rapporto qualità-prezzo. che possiamo vedere adesso.

Il Pocophone F1 presenta uno schermo da 6,18 pollici con risoluzione Full HD +, un processore Snapdragon 845 high-end, 6 o 8 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria interna.

L’attrezzatura fotografica è composta da una doppia fotocamera posteriore da 12 + 5 Mpx e la batteria è di 4.000 mAh.

In questo momento puoi trovare Pocophone F1 con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna per 273 euro.

Xiaomi Mi 8 Lite

Xiaomi ha lanciato sul mercato nel tratto finale di questo 2018 Xiaomi Mi 8 Lite, fratello minore della nave ammiraglia arrivata lo scorso maggio, Xiaomi Mi 8. Questo Mi 8 Lite ha alcune caratteristiche molto interessanti ed è per questo che è uno dei migliori telefoni cinesi che costano meno di 300 euro.

Abbiamo uno schermo IPS infinito con una tacca da 6,26 pollici, con risoluzione FHD + e un aspect ratio di 19: 9. Ha un processore Snapdragon 660, e la versione che entra nella fascia di prezzo di questo elenco è quella equipaggiata con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

L’attrezzatura fotografica è composta da una doppia fotocamera posteriore da 12 + 5 MP, insieme a un frontale da 24 MP per ottenere selfie di grande qualità.

Il prezzo di Xiaomi Mi 8 Lite con 4 GB di RAM e 64 GB di ROM è di 184 euro.

Xiaomi Mi 8 Lite vs Xiaomi Mi 8, quale acquistare?

Xiaomi Mi 8 Lite vs Xiaomi Mi A2, quale dovresti comprare?

Huawei P20 Lite

Come collegare Huawei P20 Lite alla Tv

Questo è sicuramente uno dei migliori telefoni cinesi che costano meno di 300 euro, Huawei P20 Lite è un altro smartphone da tenere in considerazione. È il modello più modesto della famiglia P20 che è arrivato sul mercato la scorsa primavera, che ha un design attuale e caratteristiche ben bilanciate.

Il P20 Lite ha uno schermo infinito con una tacca di 5,84 pollici con risoluzione Full HD + e aspect ratio 19: 9. Il cervello è un processore Kirin 659, accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Il sistema operativo è Android 8.0 + EMUI 8.0.

Il terminale è dotato di una doppia fotocamera principale 16 + 2 MP e una anteriore da 16 MP, che nella nostra analisi ha mostrato prestazioni ottimali.

Il prezzo di Huawei P20 Lite è attualmente di 199 euro.

Honor 8X vs Huawei P20 Lite, quale dovrei comprare?

Honor 8X

Honor 8X è un altro dei migliori telefoni cinesi che costano meno di 300 euro. È arrivato sul mercato lo scorso ottobre e presenta alcune funzionalità molto interessanti ad un prezzo adeguato.

Honor 8X è equipaggiato con uno schermo da 6,5 ​​pollici infinito con risoluzione Full HD e un rapporto di 19,5: 9, con tacca e Face Recognition per sbloccare il terminale.

Sotto il cofano abbiamo trovato un processore Kirin 710, accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Il sistema operativo è Android 8.0 Oreo con il livello di personalizzazione del produttore EMUI 8.2.

Ha una fotocamera posteriore doppia 20 + 2 MP 22 IA riconoscendo categorie di oggetti e 500 diversi scenari e rallentatore per la modalità video. La fotocamera frontale è di 16 MP e offre la modalità bellezza e l’effetto bokeh creati da AI.

Il prezzo di Honor 8X è di 249 euro.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.