I messaggi di WhatsApp possono essere decifrati?

I messaggi di WhatsApp possono essere decifrati?

Il fatto che utilizziamo WhatsApp ogni giorno come parte della nostra routine non significa che non sia privo di rischi, pericoli e malware. Si tratta di un’applicazione i cui messaggi sono crittografati da un capo all’altro, quindi qualsiasi conversazione dovrebbe essere sicura e nessuno può leggerla tranne il mittente e il destinatario.


Cioè, tu e la persona o le persone che sono in quella chat. Il resto non può contenere messaggi. Ma c’è CatchApp, uno strumento che mette sotto controllo la privacy dell’applicazione e che promette di decrittografare i messaggi di WhatsApp.

Sicuramente ti sei mai chiesto se qualcuno può leggere i tuoi messaggi di WhatsApp se intercettano il tuo cellulare o addirittura la società stessa. No. Nemmeno l’applicazione stessa avrebbe accesso alle tue conversazioni private, ma un intercettore, uno strumento, è in grado di farlo. 

Sebbene CatchApp prometta di farlo, non è facile decodificare i messaggi di WhatsApp e ti diciamo tutto ciò che dovresti sapere su di loro, quali sono i rischi di provarlo o quali opzioni ci sono.



CatchApp

CatchApp è un dispositivo di sorveglianza israeliano nato pochi anni fa, nel 2016 è diventato popolare e i cui creatori assicurano che è in grado di estrarre qualsiasi conversazione di WhatsApp anche se è crittografata e potrebbe successivamente decrittografarla per sapere cosa dici o invii.

Sarebbe uno strumento che può essere nascosto in uno zaino per accedere alle conversazioni. Non è un’applicazione o un software ma un dispositivo creato da Wintgo per leggere e decrittografare i messaggi di WhatsApp senza che la vittima lo sappia. 

Lo strumento è solo un altro in un “pacchetto” di hacking di Wintego che sarebbe stato chiamato WINT. In questo caso, CatchApp è specializzata nell’applicazione di messaggistica ma ci sono altre opzioni e strumenti che potrebbero raccogliere tutti i tipi di contenuto, come sono stati raccolti al momento da Forbes, come e-mail, calendari, fotografie o credenziali.

Attacco MITM

Come? Fondamentalmente ciò che fa CatchApp è creare un falso punto di accesso Wi-Fi a cui ci collegheremmo e raccoglieremo tutto il traffico che passa attraverso quel punto. Lo svantaggio dell’utilizzo dello strumento è che dovrebbe essere “vicino” al telefono che si desidera intercettare, ma il vantaggio è che è uno strumento efficace che promette di raggiungere questo obiettivo in tempo reale, che sarebbe particolarmente pericoloso ed efficace.



Per funzionare, CatchApp esegue un attacco man-in-the-middle” (MITM), uno degli attacchi e dei pericoli più frequenti del WiFi pubblico. Come di consueto in questi casi, lo strumento verrà posizionato al centro della comunicazione e quindi potrà accedere ai messaggi dell’applicazione di messaggistica sebbene l’algoritmo di crittografia WhatsApp lo eviti nella maggior parte dei casi.

Come impedire la decrittografia dei miei messaggi di WhatsApp

WhatsApp è uno strumento sicuro, quindi non dovresti preoccuparti che leggano le tue conversazioni. L’algoritmo di crittografia di WhatsApp garantisce che i messaggi vengano crittografati da un capo all’altro e con poche eccezioni, come CatchApp, non avrai alcun problema.

Ci sono alcuni suggerimenti che puoi evitare in modo che non hackerino WhatsApp o che non leggano i tuoi messaggi, suggerimenti molto basilari che non comportano alcuno sforzo e che ci consentiranno di essere un po’ più protetti:

  • Evita le reti WiFi pubbliche a cui puoi accedere senza password perché di solito sono un buon modo per attaccare il tuo cellulare o rubare i tuoi dati. Se non hai altra scelta che usarle, scommetti su una VPN per farlo.
  • Non fornire a nessuno il tuo codice di verifica di WhatsApp anche se lo richiedono e non diffidano di e-mail o applicazioni che lo richiederanno. Nessuno ne ha bisogno e solo tu ne avrai bisogno quando accedi all’applicazione se disinstalli o cambi il telefono, ma nessuna applicazione può chiederti.
  • Fai attenzione con WhatsApp Web poiché puoi lasciarlo aperto su un computer condiviso (lavori, caffè …) e qualcuno sarà in grado di leggere tutte le tue conversazioni. Vai alla sezione Web di WhatsApp sul tuo telefonino e chiudi tutte le sessioni per assicurarti di non aver lasciato nulla aperto su nessun computer o altro tipo di dispositivo.
  • Attiva e proteggi le chat con una password in modo che nessuno possa accedervi o decifrare i messaggi di WhatsApp quando accedono al tuo telefono cellulare.

Come decodificare i messaggi di WhatsApp

Sebbene questo strumento CatchApp prometta di essere in grado di leggere i messaggi, non dovresti provarlo con nessuna delle applicazioni del Google Play o App Store che promettono di farlo perché la maggior parte di loro sono una truffa che comporta malware o problemi futuri: divieti, virus, truffe.



Ci sono molti strumenti e applicazioni che troviamo nei diversi mercati dei sistemi operativi che ci promettono miracoli in WhatsApp come sapere quali messaggi inviano i nostri contatti o avere funzioni impensabili nell’applicazione.

Queste applicazioni di solito hanno un doppio pericolo: da un lato, sono una truffa e di solito sono un gateway perfetto per malware sul tuo cellulare, metterai il tuo telefono a rischio e non funzionerà. D’altra parte ci sono delle MOD particolarmente vietate da Whatsapp, la società banna tutte le persone che usano versioni piratate di Whatsapp.

Inoltre, non c’è motivo per cui tu possa leggere o voglia leggere i messaggi privati ​​di qualcun altro, quindi dimenticati di farlo perché ci sono più rischi e pericoli che vantaggi.

Commenta per primo

Lascia un commento