I migliori giochi horror per PS5

giochi horror per PS5

Volete fare un po’ di paura? Dai survival horror all’azione, questi giochi horror per PS5 non solo vi faranno entrare nell’atmosfera di Halloween, ma vi faranno anche battere il cuore. Halloween si avvicina e con esso il desiderio di cercare attivamente le cose che fanno bum nella notte. Ma con così tanti horror in circolazione, qual è l’uso migliore del vostro tempo? Quali sono i migliori giochi di horror per PS5 sull’ultima console di Sony? Se l’idea di una telefonata agghiacciante a tarda notte in cui vi si chiede “Qual è il tuo gioco di paura preferito?” vi riempie di paura, non preoccupatevi: ci siamo passati tutti. Il diligente staff di The Loadout si è sottoposto a ore e ore di traumi legati ai giochi horror per capire quali sono quelli che fanno raggelare il sangue e quali invece dovrebbero solo, come dire, rilassarsi un attimo. Questa è una lista dei migliori giochi di paure per PS5, ma abbiamo un paio di regole: specificheremo se si tratta di un gioco nativo per PS5 o se si tratta semplicemente della versione per PS4 – questo non cambierà il modo in cui lo comprerete e lo giocherete, ma i giochi di orrore per PS5 hanno tutte le caratteristiche migliori, come il ray tracing e il caricamento più veloce.


Leggi anche: I migliori giochi di camion per PC

I migliori giochi horror per PS5

1. Resident Evil Village. Resident Evil Village non ha il fattore paura del predecessore Resident Evil 7, ma con la sua struttura classica che vi mette contro quattro diversi cattivi e poi vi getta in un’ambientazione dopo l’altra, vi farà certamente battere il cuore. In Village l’azione sale al massimo, trasformando il protagonista Ethan Winters dalla vittima che era in Resi 7 a un sopravvissuto in piena azione, ma le minacce sono più consistenti: dovrete affrontare un castello pieno di vampiri, alcuni pesci e orde di lupi mannari.In una scena memorabile, questo classico dell’horror vi sottrae persino tutte le armi, lasciandovi a girare in una casa squallida mentre “qualcosa” è in libertà. Village è un’ottima scelta perché è una lettera d’amore alla serie che l’ha preceduta e anche al canone degli orrori da film di serie B. Village potrebbe iniziare a trascinarsi nelle ultime due ore, ma vale assolutamente la pena di dedicargli del tempo, soprattutto perché anche la versione PS5 è di ottimo livello.

2. Alien Isolation. Alien Isolation è uscito nel lontano 2014, ma non c’è un altro gioco horror per PS4 che abbia catturato il puro orrore di una creatura intelligente che vi perseguita in uno spazio chiuso. In questo caso, il terrore è uno xenomorfo, un organismo perfetto se si vuole che il proprio organismo uccida solo persone. Lo spazio chiuso è una stazione spaziale, la stazione spaziale Sevastopol per l’esattezza. Durante il gioco, dovrete fuggire dalla stazione, evitando gli inarrestabili xenomorfi e gli androidi assassini. Oh sì, e l’alieno è più intelligente di voi: impara mentre giocate. Se pensate che nascondersi in un armadietto o sotto una scrivania vi salverà, ripensateci.

3. Dead by Daylight. Dead By Daylight è un fenomeno horror. Se siete fan di Twitch, probabilmente ne avrete già sentito parlare: quattro sopravvissuti si risvegliano in un ambiente ultraterreno e devono alimentare dei generatori per far funzionare i grandi cancelli che promettono la salvezza. L’ostacolo è rappresentato dall’assassino, controllato da un quinto giocatore. L’obiettivo dell’assassino è quello di eliminare i giocatori, appendendoli a dei ganci o uccidendoli con un vistoso “Mori”, che li uccide brutalmente. Dead By Daylight spesso assomiglia più a un gioco stealth cooperativo che a un horror, ma se si considera che grazie ad accorti accordi di licenza Dead By Daylight potrebbe farvi vestire i panni di Ghostface di Scream, Michael Myers di Halloween o addirittura Nemesis di Resident Evil, le opportunità di spavento non mancano.

4. The Dark Pictures Anthology: House of Ashes. È possibile giocare a qualsiasi gioco dell’antologia Dark Pictures e divertirsi: l’intera serie eccelle nel calare l’utente in un film horror giocabile e sfidarlo a cercare di trarne il meglio. Tuttavia, House of Ashes è il migliore finora: è più Aliens che Alien, con marines armati che si imbattono in un tempio maledetto di Akkadian e lottano per affrontare i mostri – e tra di loro. Giocate in cooperativa con un amico e vivrete entrambi un’esperienza di gioco horror PS4 diversa. Ma non aspettatevi che vi salvino se qualcosa si muove nella notte.

Leggi anche: I migliori giochi di costruire città per PC

5. Alan Wake Remastered. Alan Wake Remastered è un gioco imperdibile per gli appassionati di stupidaggini. L’utente veste i panni dell’autore del titolo, che prende più di una piccola ispirazione da Steven King, esplorando la nuova città in cui vive. Tuttavia, c’è qualcosa di molto grande e molto pericoloso là fuori che si muove nella notte, quindi, in un vero e proprio stile horror, si va là fuori armati di pistole e di una torcia. Anche se i nemici possono essere uccisi, l’oscurità li protegge e l’unica protezione è la luce, quindi dovrete bruciare gli scudi dei nemici con la vostra torcia. Il gioco potrebbe mostrare la sua età, ma è molto divertente e la rimasterizzazione lo rende un classico moderno per coloro che desiderano provare i migliori games horror per PS5.

6. Dying Light 2. Dying Light 2 è il sequel dell’omonimo successo Dying Light. Se amate l’idea di parcheggiare attraverso i paesaggi urbani, distruggere zombie e correre per salvarvi la vita sui tetti, Dying Light 2 è il gioco che fa per voi. Dying Light 2 proietta i giocatori in un mondo selvaggio, invaso da ogni sorta di mostruosità. Fortunatamente la città di Villedor si erge tra le altre città in rovina. I giocatori avranno la possibilità di esplorare a loro piacimento, salvare i sopravvissuti, cercare provviste e respingere un’ampia varietà di zombie nei modi più raccapriccianti. Cosa state aspettando? Alleatevi o andate da soli e vedrete quanto a lungo riuscirete a sopravvivere agli incubi che si nascondono nell’oscurità.


7. The Quarry. The Quarry è senza dubbio uno dei migliori giochi horror per PS5. È prodotto da Supermassive Games e attinge a piene mani da ciò che hanno imparato con il loro lodato lavoro Until Dawn. A differenza di quel gioco, però, The Quarry si concentra su un assassino in un campo estivo in vero stile retro spooks. È un gioco interattivo in cui bisogna fare delle scelte, proprio come Until Dawn. E proprio come il suo predecessore, The Quarry pone la recitazione in primo piano nell’esperienza di gioco. La nostra recensione di The Quarry l’ha definito meravigliosamente d’atmosfera, quindi vale la pena di dare un’occhiata ai possessori di PS5.

Leggi anche: I migliori giochi di sport per PC

Ecco quindi il nostro elenco completo dei migliori giochi zombie horror per PS5.

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!