I migliori giochi multiplayer per PC

giochi multiplayer

Riuniamo i migliori giochi multigiocatore di tutti i paesi: sparatutto, MOBA e indie, da Fortnite a Overwatch e oltre. Volete sapere quali sono i migliori giochi multiplayer? Il gameplay intricato e le immagini scintillanti arrivano solo fino a un certo punto; sono gli esseri umani a fornire le sorprese, gli schemi che trasformano un gioco FPS o un gioco multiplayer medio in un’esperienza di cui si parlerà fino alla fine dei tempi. Veloci e frenetici o tesi e calcolati, i migliori giochi multiplayer hanno tutte le forme e le dimensioni. Che si tratti di guarire o di fare il DPS in Overwatch o di combattere per la sopravvivenza a Valheim con i propri amici, questi giochi non sarebbero gli stessi senza un gruppo di persone reali che corrono in giro uccidendosi, mutilandosi o, occasionalmente, aiutandosi a vicenda.


18 giochi multiplayer per PC

Se state cercando i migliori giochi multiplayer online gratis per PC, siete fortunati! Con il mondo del gioco online che sta diventando più popolare che mai, ora ci sono un sacco di grandi giochi multiplayer tra cui scegliere. Che siate alla ricerca di un’avventura in cooperativa con gli amici o di un’intensa prova di forza online con degli sconosciuti, potete trovare il gioco multigiocatore online perfetto per voi. Ecco alcuni dei migliori giochi multiplayer per PC.

Se siete alla ricerca di qualcosa di veloce e competitivo, allora dovrete dare un’occhiata a Dota 2. Questo gioco free-to-play è un’ottima scelta, è un ottimo modo per mettere alla prova le proprie abilità contro i migliori giocatori del mondo. Con le sue battaglie a squadre 5 contro 5 e l’intensa strategia, questo gioco multigiocatore vi terrà sicuramente con il fiato sospeso. Un’altra grande scelta per i giocatori di PC è Rocket League. Questo gioco fonde l’azione frenetica del calcio con le acrobazie delle corse automobilistiche, creando un’esperienza multigiocatore unica ed emozionante. È possibile fare squadra con gli amici e competere online per la vittoria finale. Il gioco è gratuito, quindi potete iniziare subito a giocare.

Se siete alla ricerca di un gioco multigiocatore più rilassato, date un’occhiata a Stardew Valley. Questo simulatore agricolo permette a un massimo di quattro giocatori di unire le forze e costruire la propria versione di una fiorente fattoria. Dovrete collaborare con i vostri amici per assicurarvi che la vostra fattoria sia un successo, il che lo rende un ottimo gioco da giocare con i vostri amici. Infine, se siete alla ricerca di un classico gioco multigiocatore, vi consigliamo di dare un’occhiata a Counter-Strike: Global Offensive.

Questo sparatutto in prima persona esiste da decenni ed è ancora uno dei giochi multigiocatore online più popolari. È possibile partecipare a epiche battaglie 5 contro 5 e collaborare con la propria squadra per sconfiggere gli avversari. Non importa quale tipo di gioco multigiocatore si stia cercando, su PC ce n’è per tutti i gusti. Dalle sfide frenetiche alle avventure in cooperativa, potete trovare il gioco multigiocatore online perfetto per voi. Che siate alla ricerca di qualcosa di gratuito o a pagamento, ci sono tantissimi giochi multigiocatore per PC.

1. War Thunder

War Thunder fa parte dei giochi online multiplayer PCche si basa su veicoli militari che si prendono a colpi di campana, sia che si tratti di combattimenti aerei tra cani, di battaglie tra carri armati o di schermaglie navali. L’idea potrebbe suonare familiare, ma nessuno dei giochi gratis multiplayer ha raggiunto gli stessi risultati di War Thunder in termini di qualità, bilanciamento e vastità di veicoli da sbloccare.

Mentre il gioco multigiocatore è iniziato con un’umile suite di aerei e veicoli terrestri che si riconoscono nei giochi della Seconda Guerra Mondiale, la sua miriade di alberi tecnologici ora comprende le storie militari – passate e presenti – di diverse nazioni, dalle superpotenze globali alle nazioni più piccole famose per il loro peso. Ciò che distingue questo gioco di guerra dai suoi concorrenti sono la modellazione balistica incredibilmente dettagliata e le modalità di gioco di simulazione.


Un 1v1 tra due carri armati può essere influenzato da innumerevoli fattori, come lo spessore della corazza, l’angolo di corazza, il materiale, la dimensione e il tipo di proiettile e la distanza dal bersaglio, che possono fare la differenza tra un colpo che rimbalza e non provoca alcun danno, o che trafigge e spazza via l’intero equipaggio nemico. Più si gioca e più si impara a individuare i diversi tipi di veicoli, in modo da poterne sfruttare i punti deboli e vincere la battaglia con un solo colpo ben piazzato. È un ciclo infinitamente soddisfacente e, con centinaia di veicoli da guadagnare, ci vorrà molto tempo prima di esaurire i nuovi contenuti.

2. World of Tanks

Anche se World of Tanks è stato pubblicato più di dieci anni fa, questo gioco di combattimento veicolare PvP free-to-play continua a crescere e a evolversi in uno dei migliori giochi multiplayer online per PC. Con i suoi server affollati e la sua base di giocatori internazionali, non faticherete mai a trovare una squadra ogni volta che vi verrà voglia di salire su un carro armato e far saltare in aria qualcosa. Sia che preferiate la forza bruta, sia che preferiate un approccio più strategico, le meccaniche di gioco di facile comprensione si prestano bene a diversi stili di gioco.

Distruggete subito tutti i carri armati nemici con il potente fuoco dell’artiglieria, oppure, se preferite un approccio più sottile, potete trionfare trovando un varco nella base avversaria e catturandola dall’interno. Più si gioca, più veicoli si sbloccano, con oltre 600 dei migliori carri armati di tutto il mondo da scoprire e ricompense esclusive per chi vuole partecipare alle battaglie tra clan. Si tratta di un gioco molto vario che all’inizio può sembrare semplice, ma più si gioca, più si diventa bravi e più si scopre. Fidatevi di noi: una volta che vi sarete appassionati, vi ritroverete in un mondo di ringraziamenti.

3. Left to Survive

In un mondo post-apocalittico infestato dagli zombie, spetta a voi raccogliere provviste e costruire una base per i sopravvissuti, ma se The Walking Dead ci ha insegnato qualcosa, è che l’umanità è spesso una minaccia molto più grande degli zombie. In Left to Survive non si combatte solo contro le orde di non-morti, ma anche contro altri giocatori in tornei, battaglie PvP o persino raid in elicottero. Questo gioco di zombie presenta due aspetti principali: combattere amici e nemici e costruire la propria base per aumentare le possibilità di sopravvivenza. Espandendo e migliorando il vostro accampamento, sbloccherete altre funzioni e guadagnerete XP e armi per rendere il vostro personaggio più potente.

4. Splitgate

Vi siete mai trovati a giocare a Portal e a pensare a quanto sarebbe divertente vedere le meccaniche delle armi di Portal implementate in un gioco FPS competitivo? Beh, gli sviluppatori di 1047 Games hanno avuto lo stesso pensiero e così è nato Splitgate: Arena Warfare è nato. Anche se tecnicamente è ancora in open beta, il gioco si è rivelato così popolare che gli sviluppatori hanno dovuto ritardare il lancio completo.

La possibilità di creare portali aggiunge un nuovo livello di strategia alla formula degli FPS. È possibile creare il proprio punto di osservazione per avere una buona visuale sui giocatori in una determinata area. Si possono creare vie di fuga speciali se ci si trova alle strette. Si possono trovare nuovi modi creativi per avvicinarsi di soppiatto ai nemici. Con tanti giochi sparatutto disponibili al momento, è piacevole imbattersi in questo innovativo gioco di ruolo.

5. Valhheim

Abbandonati nel purgatorio vichingo con indosso solo un perizoma, spetta a voi e ad altri nove amici sopravvivere alla natura selvaggia norrena, costruendo e, infine, sopravvivendo. Voi e i vostri amici vichinghi iniziate nel prato, ma dovete avanzare lentamente attraverso diversi biomi sconfiggendo i nemici e scoprendo materiali artigianali per costruire le vostre armature e le vostre armi.


Il mondo di Valheim diventa sempre più sinistro: gli scheletri della palude attaccano la vostra base, i lupi vi tallonano attraverso le montagne e i nani grigi vi lanciano pietre nella foresta oscura. Valheim è un multigiocatore glorioso e troverete qualcosa per tutto il gruppo, dalla ricerca di materiali, alle epiche battaglie con i boss di Valheim, o alla costruzione di una solida base in grado di resistere ai colpi di una mazza di troll.

6. Valorant

Lo sparatutto tattico a squadre ultra-veloce di Riot sta per conquistare la corona di CS: GO e ha un sacco di nuove caratteristiche che lo distinguono. Il gameplay sarà familiare ai giocatori di CS: GO: le squadre di cinque giocatori iniziano la partita attaccando o difendendo, e si scambiano a metà partita; i giocatori devono anche acquistare armi all’inizio di ogni round, guadagnando valuta in base alle loro prestazioni nel round precedente.

In Valorant, però, i giocatori scelgono tra una rosa di agenti, ognuno con abilità uniche che possono acquistare a ogni turno (e uno lo ottengono gratuitamente). Ogni personaggio di Valorant ha i propri punti di forza e di debolezza strategici; alcuni sono esperti nella difesa dei siti, mentre altri organizzano le incursioni o si assicurano le uccisioni. Anche se le abilità giocano un ruolo importante, Valorant mantiene una forte enfasi sul gunplay e sul bilanciamento, per garantire che sia un gioco eccellente per il gioco di alto livello – come dimostra la sua fiorente scena di esports.

7. Among Us

Se non avete ancora sentito parlare di Among Us, è piuttosto strano. Il gioco di deduzione sociale ha avuto un’impennata di popolarità l’anno scorso, quando la sua formula classica di fagioli multicolori che si accoltellano nei corridoi è diventata un vero e proprio fenomeno. In ogni lobby, una manciata di giocatori viene designata come Impostore, il cui compito è sabotare e uccidere gli innocenti compagni di squadra senza farsi scoprire.

Il gioco termina quando gli impostori superano il numero dei membri dell’equipaggio, oppure quando i membri dell’equipaggio riescono a scoprire l’identità degli impostori e li votano durante le riunioni di emergenza. Questa può essere avviata scoprendo un cadavere o schiacciando un grande pulsante rosso nella sala riunioni.

8. Destiny 2

Sia che vogliate fare squadra per gargantuesche incursioni PvE, sia che vogliate sfidare altri giocatori in PvP, sia che vogliate combinare elementi di entrambi in PvPvE, Destiny 2 ha tutte le carte in regola per essere uno dei migliori giochi multigiocatore. A pochi anni dal lancio, Destiny 2 è migliore che mai, con l’espansione Forsaken che ha risolto molti difetti e il lancio free-to-play su Steam che ha portato il gioco a un nuovo pubblico.

Il bottino lega tutte le armi multigiocatore, quindi, a prescindere da come si gioca a Destiny 2, l’obiettivo è sempre quello di acquisire nuove armi e armature potenti come le Esotiche di Destiny 2. Ogni missione completata, miniboss ucciso e partita PvP vinta contribuisce a ricompensarvi con equipaggiamenti più potenti, creando una fantasia di potere continua e quasi infinita.

9. Apex Legends

Dal gameplay iper-mobile che si presta a manovre di fiancheggiamento ai segnalatori di respawn che riportano i compagni in battaglia dopo la morte, l’agile sparatutto di Respawn vanta tutte le solite rifiniture dei migliori giochi multiplayer. Tuttavia, il gioco eccelle per la sua capacità di coinvolgere tutti con il suo sistema di ping. Se non vi sentite a vostro agio a parlare con estranei con il microfono o semplicemente non volete farlo, potete comunque contribuire segnalando nemici, luoghi di interesse e persino le migliori armi di Apex Legends che desiderate o che pensate possano essere utili agli altri.

Lo sparatutto post-apocalittico è anche all’inizio del suo ciclo di vita, il che significa che questo è un momento eccellente per entrare e provare i nostri consigli su Apex Legends. Ci sarà anche un flusso costante di nuove Leggende Apex in cui i giocatori potranno affondare i denti, che promette di rinfrescare il meta del battle royale ogni pochi mesi. C’è anche una buona probabilità di incontrare qualcuno di questo ufficio. Siate gentili, per favore.

10. Fortnite

Lo sparatutto di Epic è nato come un intrigante mix di elementi di costruzione, sandbox e sopravvivenza. La modalità originale Fortnite: Salva il mondo – in cui si costruiscono fortezze per combattere una grave minaccia zombie – è stata da tempo eclissata dalla modalità Fortnite Battle Royale, che ha conquistato il mondo. Grazie ai numeri fenomenali dei giocatori di Fortnite e al fatto che è molto più curato di PUBG, la stravaganza dell’ultimo uomo in piedi di Epic è uno dei migliori giochi multiplayer su PC. La posizione nel grande dibattito Fortnite vs. PUBG dipende dalle preferenze personali.

Entrambi sono giochi battle royale forti con comunità affezionate, ma l’accattivante lucentezza Pixar, l’accessibilità – aiutata in modo considerevole dal fatto di essere free-to-play – e le meccaniche di costruzione di Fortnite danno ad alcuni un vantaggio rispetto alla sensibilità dettagliata e profonda della simulazione militare di PUBG. Non abbiamo dubbi, tuttavia, che il gioco dei cosmetici di Epic sia molto più forte: il numero di skin e di Fortnite Wraps(skin per armi e veicoli) è impressionante.

11. League of Legends & DOTA 2

Prima che vi scaldiate per l’aggregazione di queste due bestie rivali del genere MOBA in un’unica voce, intendiamo raccomandare l’uno o l’altro, non entrambi. E ammettiamolo, mentre le meccaniche, gli oggetti, le corsie e i campioni di League of Legends/Dota2 Heroes offrono esperienze di gioco diverse, l’aspetto multiplayer di entrambi i giochi è in gran parte lo stesso.

Riunite quattro amici e scoprite come ognuno di voi affronta le colpe e i fallimenti, oppure fatevi assegnare una squadra di quattro sconosciuti che in qualche modo riescono tutti a essere molto peggiori di voi nel gioco, anche se statisticamente sono probabilmente molto vicini a voi come grado. La scena competitiva attorno a questi due giochi è gargantuesca: quasi quattro milioni di persone hanno guardato le semifinali dei LoL Worlds in contemporanea nel novembre 2019, e nell’agosto 2019 il montepremi di Dota’s The International ha raggiunto oltre 34 milioni di dollari, il più grande montepremi nella storia degli esports.

League of Legends è il gioco più visto su Twitch nel 2019 e, con circa otto milioni di giocatori contemporanei al giorno rispetto alla media di 400.000 di Dota, è chiaro quale dei due sia il più popolare. Questo non significa che LoL sia necessariamente il gioco migliore, ma le cifre hanno un senso se si considera che Riot sforna pezzi assoluti per promuovere il suo MOBA. Vi consigliamo di provare un paio di partite in entrambi i giochi prima di decidere quale sia il MOBA migliore per voi, ma se cercate un gioco che sia un’esperienza completamente diversa a ogni partita, a seconda del vostro draft e di quello degli avversari, e che permetta a voi e alla vostra squadra di affrontare una nuova sfida sera dopo sera, vi consigliamo di dedicarvi a LoL o a Dota 2.

12. Team Fortress 2

Se non eravate presenti al momento del lancio di Team Fortress 2, è difficile capire che piacere delirante e inaspettato sia stato nel 2007. In fase di sviluppo da più tempo di Pangaea, TF2 ha spiazzato tutti quando è finalmente arrivato nella sua allegra e lucente lucentezza Pixar. Invece degli amalgami di bicipiti e abiti militari che ci aspettavamo, il suo cast è una brigata di comici slapstick la cui interazione ha provocato risate frequenti, spiritose e genuine. Ognuno di loro ha competenze e abilità che si intrecciano in modo eccellente. Il Pesante abbatte il Soldato. L’ingegnere costruisce una sentinella per falciare il Pesante.

La spia mette a nudo la sentinella. Pyro incenerisce Spy. Il cecchino elimina Pyro. Scout colpisce il cecchino sulla testa e scappa. Demo annienta Scout con le sue bombe adesive, poi riprende a far lampeggiare la gente. No, non così.Il medico guarda l’indicatore di Uber e si lecca le labbra. Oggi è un gioco molto diverso, ormai assolutamente sconcertante per i giocatori che non ci sono più. Tuttavia, il ricco design visivo, la forza del cast e l’interazione tra le classi lo rendono uno dei migliori giochi di multiplayer in circolazione. Un classico intramontabile… anche se la comparsa di Fortnite ha portato al più grande calo di giocatori di Team Fortress 2di sempre.

13. Overwatch

Fondendo magnificamente Team Fortress 2 e League of Legends, Overwatch rimane un fenomeno e uno dei migliori giochi multiplayer mai realizzati. Uno sparatutto multigiocatore basato sulle classi che deve molto allo stile artistico di TF2, alle mappe payload e ai combattimenti asimmetrici, Overwatch deve anche molto alla varietà del roster e al gioco di squadra essenziale di LoL. Come testimonia la nostra recensione di Overwatch per PC, la sua stuzzicante ricetta per la grandezza del multiplayer è una miscela di stili popolari, matura di possibilità, che ha catturato l’immaginazione e le serate delle masse.

Questo si evince anche solo da una visita sommaria all’affollatissimo Reddit di Overwatch, dove di certo non vi mancheranno le GIF. Blizzard aggiorna continuamente il gioco e arricchisce il suo roster incredibilmente vario e colorato con nuovi eroi di Overwatch. Volete padroneggiare i migliori personaggi di Overwatch? Preparatevi a dedicare mesi al blaster colorato. In qualche modo, Overwatch migliora sempre di più, pur mantenendo un attento equilibrio competitivo.

14. Counter-Strike: Global Offensive

Counter-Strike: Global Offensive ha una storia d’origine poco convincente. Una versione aggiornata della precedente versione di Valve di una mod di Half-Life 1, CS: GO è stato concepito come niente di più ambizioso di un porting per console; un esperimento per vedere se i giocatori di PlayStation e Xbox si sarebbero appassionati al nome Counter-Strike. E se i giocatori di PC avessero voluto provare, che male c’era? Alla fine, abbiamo ottenuto uno dei migliori giochi multiplayer su PC. Grazie agli aggiornamenti regolari di CS: GO, lo sparatutto è sempre uno dei giochi multigiocatore online più giocati su Steam.

Le skin delle armi supportano un’intera industria di siti di scambio. È un esport ultra-competitivo e con un montepremi elevato. Non è possibile spostarsi su Twitch per i flussi di CS: GO. La sua popolarità è evidente, ma la sua qualità richiede una comprensione più profonda del suo fascino, sia come viaggio nostalgico che come sparatutto ben supportato e veloce con strumenti da spettatore all’avanguardia. Il capolavoro di Valve è maturo per essere sfruttato a livello tattico: per questo motivo, se volete avere successo, dovreste dare un’occhiata ai nostri consigli per CS: GO. Con un feedback delle armi affilato come un rasoio, questo FPS è più confortante della torta di mele fatta in casa dalla mamma.

15. Warzone

Il gioco battle royale di Call of Duty è arrivato relativamente tardi alla festa BR, nel marzo 2020, ma si è guadagnato un enorme seguito. I giochi in multiplayer sono inizialmente stati lanciati come parte di Modern Warfare, ma quando sono usciti Black Ops: Cold War e Vanguard, tutte le nuove armi sono state integrate in Warzone; inoltre, il gioco riceve regolarmente grandi aggiornamenti, con il risultato di una meta in continua evoluzione.

Per quanto riguarda i giochi in multiplayer, è particolarmente veloce e aggressivo, in quanto i giocatori possono respawnare se vincono un 1v1 nel Gulag, o essere riportati in battaglia dai loro compagni di squadra spendendo denaro in una Buy Station. È inoltre possibile impostare i propri loadout della Warzone e acquistarli durante la partita, in modo che i giocatori possano personalizzare le proprie armi con diversi accessori sbloccabili per cercare di avere la meglio sugli avversari.

16. Rocket League

Nel momento in cui qualcuno alla Psyonix si è detto “che ne dici del calcio… ma con le auto?” è nato uno dei migliori giochi online multiplayer su PC. Nonostante il fallimento del primo tentativo, il successo di Rocket League è dovuto al suo design semplice: basta spingere una palla su un campo con un’auto. Non è certo un gioco che solo i fanatici della benzina possono capire. Tuttavia, non bisogna confondere la semplicità con la mancanza di profondità. Come abbiamo sottolineato nella nostra recensione di Rocket League per PC, padroneggiare tutti i suggerimenti chiave di Rocket League e riuscire a passare, tirare e segnare è una curva di apprendimento entusiasmante.

La carriera – non solo per i nuovi talenti musicali- è costellata da migliaia di momenti in cui si sfiora l’impresa e si sfiora il “quasi!”, con il corpo che avanza sulla sedia mentre la tensione sale. I colpi di testa negli sparatutto sono da dieci e lode, ma un gol in Rocket League è qualcosa di speciale. Le partite online di Rocket League, eccezionalmente divertenti, sono ancora migliori in multiplayer locale a schermo condiviso. Tutti i presenti faranno un gran baccano mentre la palla sfreccia da una parte all’altra del campo.

17. Rainbow Six Siege

Nonostante le somiglianze superficiali con il beniamino degli FPS CS: GO, Ubisoft ha reso il rinforzo di un muro o la posa di un filo spinato un’azione eroica quanto il mancato avvistamento di un nemico da due tetti di distanza. Forse più dei migliori giochi multiplayer, Rainbow Six Siege si basa sulla pianificazione, sulla comunicazione e sull’esecuzione di una strategia di squadra.

Rainbow Six si è fatto un nome adottando un approccio più tranquillo e ponderato rispetto ai roboanti sparatutto contro i quali ha debuttato alla fine degli anni Novanta, e così facendo vi ha fatto sentire come uno specialista altamente addestrato, con gli occhiali e l’MP5 silenziato. L’ultimo nato della serie evoca la stessa sensazione, nonostante i cambiamenti di meta presentati da una marea di operatori di Rainbow Six Siege, con altri nuovi operatori in arrivo nei regolari aggiornamenti post-lancio. Se tutto ciò vi intimidisce, Ubi offre una Starter Edition di Rainbow Six Siegeper provarlo a un prezzo inferiore. Anche se, ovviamente, c’è la distruzione.

Grandi pezzi che possono sollevare polvere di cemento ad ogni round. Assicuratevi solo di non sporcare i vostri nuovi cosmetici. Per essere “bravi” in Siege bisogna conoscere a fondo ogni mappa e coordinare la propria squadra di conseguenza. La profondità, la tensione e il potenziale tattico di Rainbow Six Siege sono un’esperienza multigiocatore memorabile. Non c’è da stupirsi che il futuro di Siege sia brillante. Come esport sta diventando globale, pur consentendo agli inesperti liceali la possibilità di raggiungere la gloria di un torneo importante.

18. Arma 3

Arma 3 è quanto di più simile a trovarsi su un vero campo di battaglia, farfugliando in modo incomprensibile al passaggio di elicotteri e carri armati. Le battaglie su larga scala e l’ultra-realismo non sono le uniche cose che intimoriscono di Arma 3. Popolati da una comunità di irriducibili con un livello di esperienza secondo a nessuno, i giocatori del gioco multiplayer sanno cose che non sapevate di sapere.

Per quanto riguarda le armi finte, questo è uno dei migliori giochi multiplayer in circolazione: non c’è da stupirsi che le vendite di Arma 3siano milioni. Ogni battaglia è uno spettacolo avvincente, costellato da complesse chat di squadra e ingegnose manovre tattiche (se si è su un buon server). Forse è ancora più buggato di un ramo marcio, ma ha contribuito alla nascita di PlayerUnknown’s Battlegrounds. Basta così.

Conclusione

Ecco la nostra selezione dei migliori giochi di criminali disponibili per PC. Naturalmente, se vi stancate di interpretare il ruolo del cattivo, c’è sempre il nostro elenco dei migliori giochi di ninja per PC per riportarvi sulla retta via. Ecco alcuni dei migliori giochi per PC di varie categorie tra cui potete scegliere.

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!