I migliori orologi intelligenti

By | Dicembre 30, 2020
I migliori orologi intelligenti

Quali sono i migliori orologi intelligenti da acquistare nel 2020? Abbiamo selezionato i migliori orologi collegati nel 2020. Sia che siano destinati a funzionare autonomamente, con Android o iOS o con un eSIM. Ce n’è per tutti i budget: da Apple a Garmin passando per Samsung e Fitbit.


Gli orologi collegati sono diventati famosi negli ultimi anni. Con loro, puoi uccidere due piccioni con una fava grazie alla loro duplice funzione di accessorio moda e oggetto high-tech che offre varie funzioni.

Quale smartwatch intelligente è giusto per te e si adatta soprattutto al tuo budget? Ecco la nostra guida all’acquisto per aiutarti a fare la scelta giusta. Mentre alcuni orologi intelligenti offrono funzionalità allo stato minimalista, altri si distinguono seriamente, per la presenza di elementi che fanno la differenza, come un GPS o un cardiofrequenzimetro, per gli atleti. La nostra selezione dei migliori orologi collegati.

Gli orologi intelligenti, percepiti alcuni anni fa come gadget inutili, stanno godendo di una popolarità sempre crescente. Creano la connessione perfetta tra due mondi: quello dei geek e degli appassionati di moda.

L’uso pratico degli orologi collegati copre diversi aspetti. Come leggerai nella nostra guida, consentono ai più atletici di avere una visione panoramica dei risultati dei loro sforzi grazie a vari sensori intesi a misurare le loro prestazioni e il loro stato di salute mostrando l’evoluzione di statistiche nel tempo.

Se stai cercando uno smartwatch che può essere associato a un iPhone, Apple Watch è l’unica scelta disponibile. Puoi utilizzare un orologio WearOS, Samsung (Tyzen), Fitbit o persino Huawei (LiteOS) con un iPhone. Ma conoscendo l’aspetto chiuso dell’ecosistema dell’azienda Cupertino, l’esperienza non è così naturale come quando si utilizza un orologio intelligente.


Apple Watch Series 5

Apple Watch Series 5

L’Apple Watch Series 5 è considerato da molti come il “Rolls” degli orologi collegati. Come sempre, Apple ha presentato una nuova iterazione durante la sua ultima conferenza autunnale nel 2019. Ha uno schermo OLED da 1,78 “(324 x 394 pixel). È compatibile A-GPS, GLONASS, GALILEO, QZSS. È inoltre dotato di una memoria di archiviazione da 16 GB e supporta Bluetooth 5.0. Sono disponibili due versioni con quadranti da 40 o 44 mm. Un ECG a portata di mano. Sempre, ovunque. Con l’app ECG1, Apple Watch Series 5 può generare un elettro­cardiogramma a singola derivazione.

Tuttavia, richiede di essere associato all’ecosistema Apple, non è possibile associarlo a uno smartphone Android. Avrai bisogno di un iPhone. Inoltre, non è più necessario accendere lo schermo ogni volta per controllare l’ora. Lo schermo rimane sempre acceso, al fine di presentare il tempo in modo permanente. Tuttavia, Apple assicura che questa nuova funzionalità non influisce sull’autonomia dell’orologio intelligente.

Withings Steel HR Sport

Withings Steel HR Sport

Withings è stato acquistato da Nokia prima di finire di nuovo da solo. Pienamente compatibile con Android e iOS, questo orologio connesso diventerà un compagno ideale che sa essere discreto. Si distingue per un monitoraggio del sonno molto preciso e ha una buona autonomia poiché è di circa un mese secondo il produttore. Sfoggia anche un design molto elegante. Hai anche accesso a varie informazioni come la misurazione dei tuoi passi, la distanza percorsa, una stima del numero di calorie bruciate, ecc. Con il monitoraggio multisport vengono rilevati diversi tipi di attività: corsa, ciclismo, nuoto, tennis, calcio, ecc.

Garmin Vivoactive 4

Garmin Vivoactive 4

Ecco un orologio per chi è alla ricerca di un prodotto dedicato allo sport. Saprà essere il tuo compagno in tutte le attività che pratichi. Più di 20 sport sono compatibili (corsa, ciclismo, nuoto, passeggiate, Pilates, fitness, ecc.). Troviamo tutto ciò di cui un atleta ha bisogno. Offre inoltre una misurazione precisa di vari dati, incluso il numero di passi, le calorie bruciate, oltre a un’efficace analisi del sonno. 

L’orologio collegato ha un GPS + GLONASS + Galileo integrato oltre a funzioni di monitoraggio e sicurezza e un sensore di frequenza cardiaca. È perfettamente compatibile con gli ecosistemi Android e iOS. Lo schermo LCD è 1,28 “con 240 x 240 pixel. Abbiamo anche la compatibilità Bluetooth 4.0. Ha un’autonomia standard di 8 giorni, 2 ore in modalità GPS o 6 ore in modalità GPS + musica.

Huawei Watch GT 2

Huawei Watch GT 2

Huawei Watch GT 2 ha uno schermo OLED di 1,39 pollici di definizione 454 x 454 px con una risoluzione di 326 dpi. Questo orologio collegato adotta un formato circolare con una lastra che occupa il 58% della facciata. È dotato del chip house Kirin A1 supportato da 4 GB di RAM. Il cinturino in silicone offre un’ergonomia eccellente anche quando è bagnato, perché sì, l’orologio è certificato impermeabile fino a 50 m di profondità.

A livello di sistema, è alimentato dal sistema operativo della casa LiteOS invece che da WearOS. Funzionalmente, è dotato di diversi sensori tra cui un accelerometro, un sensore di frequenza cardiaca o un GPS. Approfitta di funzioni come l’analisi del sonno e il monitoraggio di tutte le attività sportive all’aperto o al coperto.

Fitbit Versa 2

Fitbit Versa 2

Succede al popolare Fitbit Versa. Questa nuova versione dello smartwatch eredita il suo design molto quadrato che non manca di fascino. Orientato allo sport, è infatti destinato a tutti i tipi di utilizzo. Lo schermo è 1,34 “con una risoluzione di 300 x 300 pixel. Qui troviamo un sistema operativo proprietario con varie funzionalità. L’orologio collegato è in grado di comunicare la frequenza cardiaca, il numero di passi, il numero di calorie, ecc. È anche in grado di effettuare pagamenti tramite NFC. Infine, la grande novità di questa nuova versione è che ora offre la compatibilità con Alexa, l’assistente virtuale di Amazon. Premi a lungo il pulsante laterale per richiamarla. L’autonomia è di circa 5 giorni.

Samsung Galaxy Watch

Samsung Galaxy Watch

Samsung non ha intrapreso il percorso di WearOS e offre una propria visione alternativa a quella di Google con il suo sistema operativo Tizen. L’orologio collegato ha uno schermo AMOLED circolare da 1,3″ per 360 x 360 pixel. Il suo design accattivante si rivolge sia al geek che al dandy più indurito. L’orologio è alimentato da un SoC Exynos 9110 dual core con clock a 1,15 GHz e accoppiato a 4 GB di RAM. Ha una corona rotante utile per la navigazione. Questa è una caratteristica di cui la maggior parte dei concorrenti fa a meno.

La batteria con una capacità di 472 mAh garantisce all’orologio 72 ore di autonomia. È compatibile con Bluetooth 4.2. Per quanto riguarda il monitoraggio dell’attività, l’orologio collegato è dotato di numerosi sensori che forniscono dati precisi. Ha infatti un accelerometro, un altimetro, un barometro, ma anche un giroscopio e un GPS + GLONASS. Hai tutto il necessario per il monitoraggio, che tu sia un fan del camminare, correre o andare in bicicletta, ecc.

Galaxy Watch Active 2

Galaxy Watch Active 2

Il Galaxy Watch Active 2 è stato lanciato nell’agosto 2019, pochi mesi dopo la prima versione. Si differenzia dal Galaxy Watch 2018 per le sue caratteristiche più sportive e il suo aspetto compatto. Questo è tra l’altro grazie alla scomparsa della corona rotante fisica. In effetti, ora è virtuale attorno al touchscreen mentre il Galaxy Watch Active, il primo del nome non ne aveva. È quindi una delle novità di questa seconda versione che ha una nuova interfaccia completamente diversa dal classico Galaxy Watch.

Qui troverai interessanti nuove funzionalità come la funzione di misurazione della pressione sanguigna oltre al monitoraggio di varie attività sportive, monitoraggio del sonno, monitoraggio dello stress, ecc. È disponibile in due dimensioni: 44 mm e 40 mm. La sua autonomia è di un giorno.

Fitbit Ionic

Fitbit Ionic

Un orologio collegato la cui cassa è realizzata in lega di magnesio e silicio. Fitbit Ionic attira l’attenzione con il suo design sottile e offre molte funzionalità pratiche per gli atleti e coloro che hanno a cuore uno stile di vita sano. È certificato impermeabile fino a -50, compatibile Bluetooth e WiFi, include un sensore di frequenza cardiaca, un altimetro e chip GPS / Glonass. La sua batteria da 341 mAh garantisce 48 ore di autonomia.

Ticwatch E2

Ticwatch E2

Ecco un altro orologio WearOS collegato con un interessante vantaggio nel prezzo. Dopo una prima versione elogiata per il suo rapporto qualità-prezzo, la Mobvoi cinese ha lanciato una seconda versione basata su un processore Snapdragon Wear 2100. L’orologio collegato è dotato di uno schermo OLED di definizione da 1,39 pollici 400 x 400 px per un risoluzione 287 dpi. TicWatch E2 visualizza in tempo reale varie informazioni pratiche sui tuoi esercizi e progressi, ma anche sul tuo stato di salute grazie al cardiofrequenzimetro. Ha un GPS integrato e offre diverse modalità sportive per il monitoraggio delle tue attività, tra cui nuoto (impermeabile fino a 50 m), passeggiate, ciclismo, corsa, ecc. La sua autonomia è di due giorni.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.