I migliori smartphone Android One

By | Maggio 6, 2020
I migliori smartphone Android One

Android One è un programma creato da Google che garantisce un sistema operativo pulito e aggiornamenti per almeno due anni. Se il monitoraggio del software è un argomento importante per te quando acquisti uno smartphone, sei nel posto giusto: questa guida ti offre i migliori smartphone Android One disponibili in Italia. Il programma Android One di Google garantisce ai consumatori aggiornamenti regolari dai produttori per un periodo minimo di 2 anni.

OnePlus ora garantisce aggiornamenti per 2 anni su tutti i suoi smartphone e diversi marchi come Huawei sembrano iniziare a fare più sforzi, ma nulla batte questo nome Android One, una garanzia di serietà per la parte software. Con uno smartphone Android One, riceverai rapidamente le funzionalità e gli aggiornamenti di sicurezza più recenti. E ci sono per tutti i tipi di tasche.

Nokia 7 plus

Hard Reset NOKIA 7 Plus

Il Nokia 7 Plus si distingue per la sua autonomia davvero interessante. Ha una batteria con capacità di 3800 mAh e ha una ricarica rapida. In 30 minuti, lo smartphone passa dallo 0 al 40% della batteria. Non male per un prodotto il cui punto di forza dovrebbe essere Android One anziché autonomia. SoC Snapdragon 660, 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione, per le altre caratteristiche siamo sul classico per questa fascia di prezzo a livello di scheda tecnica.

[wpmc-amazon search=”nokia 7 plus” template=”107237″ count=”1″ ]

Motorola One Vison

Motorola One Action

Motorola One Vision offre un formato di 21: 9. Nessuno schermo OLED e ancora meno definizione 4K o compatibilità HDR qui, abbiamo a che fare con uno smartphone di fascia media accessibile finanziariamente che offre uno schermo LCD IPS da 6,3 pollici (1080 x 2520 pixel). Questo è perforato ma la dimensione del foro che ospita il sensore anteriore ci sembra davvero importante rispetto a un Galaxy S10 o un Honor (View) 20.

Per il resto, troviamo un SoC Exynos 9609. Il chip Samsung è stato preferito ad altre soluzioni Qualcomm o MediaTek. È abbinato a 4 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione espandibile tramite scheda microSD. L’autonomia è affidata a una batteria da 3500 mAh compatibile con ricarica rapida da 15W. Tutto funziona su Android 9 Pie senza sovrapposizione di software aggiuntiva.

Per le foto, il Motorola One Vision si basa su un doppio sensore da 48 MP + 5 MP con modalità notturna sul retro e un modulo frontale da 25 MP per i selfie. Il lettore di impronte digitali si trova sul retro del cellulare, che è ben equipaggiato con una porta USB-C e una porta jack da 3,5 mm.


[wpmc-amazon search=”motorola one vision” template=”107237″ count=”1″ ]

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.