Migliori smartphone che costano meno di 100€

By | Novembre 14, 2019
Migliori smartphone che costano meno di 100€

È davvero possibile acquistare uno smartphone decente per meno di 100 euro? Sì, puoi trovare dispositivi che offrono buone prestazioni considerando il prezzo. Ovviamente, non aspettarti che la fluidità sia la caratteristica principale o che abbiano funzionalità super intelligenti che sono offerte dalla tecnologia dedicata ai telefoni di fascia alta, ma qui ci sono i migliori smartphone Android che costano meno di 100€, dotati di caratteristiche decenti.


Acquistare uno smartphone economico oggi è un vero percorso ad ostacoli. I modelli sono numerosi e la concorrenza è agguerrita. C’è qualcosa per ogni budget e non è necessario svuotare il portafogli per ottenere un dispositivo funzionale che soddisfi le esigenze di base. E sì, è anche possibile divertirsi quando il prezzo è inferiore ai 100 euro. Segui la nostra guida sui migliori smartphone Android che costano meno di 100€!

Oggi ci sono ottimi smartphone che costano solo 100 euro. E per piccoli budget, ci sono anche dispositivi per meno di 100 euro sufficientemente ottimizzati per soddisfare tutti gli usi di base. Se i tuoi usi principali sono inviare SMS, navigare sui social network e scattare alcune foto qua e là, i migliori smartphone che costano meno di 100€ che troverai in questa selezione ti soddisferanno. Inoltre sono persino compatibili con il 4G.

Naturalmente, restiamo al livello base e non ci aspettiamo prestazioni mostruose. Ma se vuoi goderti Android senza dover andare a chiedere un prestito e senza spendere mezzo stipendio, questo articolo è per te.

Migliori smartphone che costano meno di 100€

Redmi 7A

Come installare la recovery TWRP su Redmi 7A e root con Magisk / SuperSU

Il Redmi 7A è uno smartphone entry-level che non è proprio niente male! Lanciato ufficialmente al prezzo di 110€, oggi lo puoi facilmente trovare online per meno di 85€. Con un design semplice che passa inosservato, Redmi 7A può gestire semplici attività quotidiane senza alcun problema.

Non è uno smartphone dedicato ai giochi – lo schermo LCD IPS da 5,45 pollici con una risoluzione di 720×1440 pixel sarebbe un limite – ma lo Snapdragon 439 insieme alla GPU Adreno 505 e 2 GB di RAM ti permettono di divertirti con titoli non troppo impegnativi.

La batteria da 4.000 mAh permette l’uso del telefono per più di un giorno senza ricaricare e la fotocamera posteriore da 13 MP offre buoni scatti in buone condizioni di luce. Il sensore perde molto la sera. Nel complesso, il Redmi 7A è senza dubbio un buon dispositivo per coloro che vogliono usarlo per comunicare e rimanere in contatto, senza avere troppe aspettative lato multimediale.

 

Nokia 2.2

HMD Global sta facendo un ottimo lavoro con il marchio Nokia. Il Nokia 2.2 , disponibile ufficialmente per 88 € al momento della scrittura dell’articolo, presenta un design accattivante e offre un’esperienza Android pura. Con uno schermo da 5,71 pollici con una risoluzione di 1520×720 pixel, un processore MediaTek MT6761 e 2 GB di RAM, gestisce quasi tutte le attività senza problemi.

Rispetto al Redmi 7A, offre uno schermo più piacevole, inclinandosi leggermente verso i contenuti multimediali. Anche la fotocamera posteriore è, in questo caso, una fotocamera da 13 MP e offre foto di qualità decente durante il giorno. Grazie alla certificazione Android One, garantisce anche due anni di aggiornamenti del sistema operativo e tre anni di patch per la sicurezza mensili.

 

Honor 7A

Tra tutte le varie società cinesi, Honor è stata in grado di farsi elogiare e ottenere la fiducia degli utenti. Dobbiamo tenere conto del fatto che questa società è principalmente guidata dalla forza di Huawei, un’azienda che non ha bisogno di presentazioni quando si tratta di convincere il proprio pubblico.

Anche se oggi è possibile acquistare questo telefono per meno di 120 €, Honor 7A è dotato di hardware da non prendere alla leggera, soprattutto quando si tratta della sua RAM (2 GB) che lo rende fluido e reattivo per la maggior parte delle attività quotidiane .

Sia durante i giochi che nella navigazione delle app, questo smartphone offre una buona esperienza utente, è abbastanza veloce e si muove senza troppe esitazioni. Il rovescio della medaglia (e il lato economico) di questo smartphone è il design vecchio stile, o la totale assenza di un LED per le notifiche. Anche il settore fotografico non è il migliore, ma dopo tutto stiamo ancora parlando di uno smartphone economico, giusto?

 

Xiaomi Redmi 6A

Xiaomi Redmi 6A

Xiaomi Redmi 6A è dotato di un processore Helio A22 Quad-Core da 2,0 GHz, 2 GB di RAM per 16 GB di memoria interna espandibile tramite il suo slot micro SDXC (fino a 256 GB). Offre un sensore fotografico con apertura 13 MP f / 2.2, flash LED, panorama e una fotocamera frontale con apertura 5 MP f / 2.2.

Funziona con Android 8.1 Oreo e sfoggia un touchscreen IPS da 5,45 “con HD + 720 x 1440 pixel. Ne fanno parte anche Bluetooth 4.2, GPS, Wi-Fi 802.11 b / g / n, micro-USB, jack da 3,5 mm e una batteria da 3000 mAh.

 

Xiaomi Redmi Go

Xiaomi Redmi Go

Per meno di 80 €, hai un dispositivo che include le funzionalità principali presenti nella maggior parte degli smartphone. È dotato di uno schermo LCD da 5 pollici con risoluzione HD 16: 9. La parte hardware è fornita da un processore Qualcomm Snapdragon 425 accoppiato con 1 GB di RAM. Redmi Go funziona su Android Go, una versione lite del sistema di Google, dedicata agli smartphone entry-level.

 

Allora cosa ne pensi di questi smartphone? Sono dotati di caratteristiche decenti, scattano buone foto con la luce del giorno ed è possibile giocare anche con titoli che non richiedono molta potenza hardware, tutto questo per 100 €? Ne conosci qualcuno che costa meno di 100 € e che vuoi consigliare al nostro pubblico?

Quale smartphone comprare sotto i 100 euro?

Questa domanda mi viene fatta molto frequentemente, e sono qui per rispondervi. 100 euro non sono tanti quando si tratta di comprare uno smartphone, ma se non chiedi tanto al tuo nuovo telefono, 100 euro potrebbe andare bene lo stesso.

Non tutti sono alla ricerca di un gigantesco smartphone con caratteristiche di punta, forse sei uno di questi, oppure sei un semplice acquirente di smartphone alla sua prima esperienza che è impegnato nella ricerca di qualcosa di buono ma a basso prezzo, giusto per testare le nuove acque e imparare a navigarci.

Se questa descrizione corrisponde alla tua persona, questo è l’articolo che fa per te. Ti mostreremo i migliori telefoni Android con un costo massimo di €100, continua a leggere per saperne di più.

Ovviamente se sei interessato ad uno smartphone con un costo massimo di €100, devi lasciare andare via l’idea di ottenere le stesse caratteristiche di uno smartphone il cui prezzo parte dai €400 a salire. Quindi non troverai cose del tipo: prestazioni veloci, qualità DSLR per le foto, funzioni premium come la ricarica wireless, la ricarica rapida, la certificazione IP6X, l’autenticazione biometrica e così via.

Tuttavia, non bisogna scoraggiarsi. Non avere funzioni premium, non significa di certo possedere un telefono non in grado di iniziare e di portare a termine un lavoro, e proprio per questo, qui di seguito, abbiamo stilato un elenco con tutti i migliori telefoni Android con un costo massimo di €100.

Migliori smartphone Android sotto 100 euro

Come scegliere uno smartphone Android sotto 100 euro? Se hai intenzione di navigare, utilizzare Whatsapp, Facebook e altre applicazioni o giochi che non hanno bisogno di molte risorse di sistema, 100 euro vanno più che bene. Qui sotto trovi una lista di telefoni che hanno le migliori caratteristiche e che costano meno di 100 euro.

I telefoni che costano poco, sono buoni? Fino a qualche anno fa i telefoni economici erano poco raccomandabili. Da un po’ di tempo a questa parte le cose sono cambiate. Non hanno caratteristiche da top di gamma, ma quel poco che devono fare lo fanno bene.

Come scegliere uno smartphone Android? Come scegliere uno smartphone economico? Se perdete tempo su internet riuscite a trovare anche un buon dispositivo. (Per questa fascia di prezzo) Deve avere almeno 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. Per il processore informatevi prima di acquistare scegliete il migliore possibile nella fascia di prezzo.

Per meno di 100 euro, non aspettarti uno smartphone con alte prestazioni in grado di competere con le stelle del momento. Questa selezione si propone di offrire dispositivi Android in grado di soddisfare le tue principali aspettative: chiamate, navigazione sul web, applicazioni di base, social network e forse qualche gioco.

Allora vediamo quali sono i miglior smartphone Android sotto 100 euro.

Quale smartphone scegliere sotto i 100 euro?

Consulta la nostra guida per acquistare i migliori smartphone Android a meno di 100 €. Mentre le ammiraglie sono diventate il fulcro dell’attenzione, ci siamo quasi dimenticati dell’esistenza di un entry-level. Ma se non vuoi spendere una fortuna, ecco i nostri sei modelli preferiti venduti a meno di 100 €.

Approfondisci l’argomento:

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.