I migliori smartphone tra 800€ e 900€

By | Novembre 14, 2019
I migliori smartphone tra 800€ e 900€

Sei alla ricerca di uno smartphone nella fascia di prezzo 800-900€? Il budget sta iniziando a crescere in modo significativo, il che significa che puoi mirare a più marchi premium. Compreso un Galaxy S10+, l’iPhone 11 che inizia ad entrare in questa fascia di prezzo o un Pixel 4 XL. In questa guida all’acquisto, raccogliamo quelle che riteniamo siano le 6 migliori opzioni del momento in questa categoria di prezzo.


I migliori smartphone tra 800€ e 900€

Apple iPhone 11 (256GB)

Apple iPhone 11

Vero successore dell’iPhone XR, l’iPhone 11 è il modello più economico di quest’anno. Visualizzato a un prezzo di partenza di 809 euro (64 GB), è dotato di uno schermo LCD Liquid Retina da 6,1 pollici, 4 GB di RAM e un doppio sensore fotografico posteriore da 12 megapixel con modalità notturna. È disponibile nei seguenti colori: viola, bianco, verde, giallo, nero e rosso. L’iPhone 11 con 128 GB di memoria interna viene venduto a 859 € mentre la variante con 256 GB costa 979 €.

  

Sony Xperia 1

Sony Xperia 1

Il Sony Xperia 1 che potremmo avere nelle mani è uno smartphone con schermo OLED 4K che introduce un formato particolarmente lungo: CinemaWide 21: 9. Vuole dire godersi film e contenuti multimediali senza mai avere bande nere. Ma non è tutto: il suo sistema fotografico a triplo sensore funge anche da modalità Pro creativa e cinematografica che lo rende un sistema di fotocamera mobile di “qualità professionale”. Tutto con linee molto eleganti. È disponibile su Amazon a 999 € con una scheda microSD da 64 GB offerta.

 

Samsung Galaxy S10 +

Samsung Galaxy S10 / S10+
Una delle scelte più ovvie è senza dubbio il Galaxy S10 Plus. Uno smartphone estremamente potente e attraente. Include un enorme schermo Punch Infinity-O (contenente un doppio sensore per i selfie) con bordi curvi riducendoli alla loro migliore espressione. Il display incorpora un efficiente sensore di impronte ultrasoniche. Ma anche un eccellente sensore fotografico sul retro. Proposto inizialmente allegramente più di 1000 €, iniziamo a trovarlo già poche settimane dopo il suo rilascio nella fascia di prezzo di questa guida all’acquisto, specialmente su Amazon …

 

Samsung Galaxy Note 10

Samsung Galaxy Note 10 e Note 10+

Note 10 incorpora un processore Exynos 9820 inciso in 7 nm. È supportato da 8 GB di RAM e dispone di 256 GB di memoria interna. Lo schermo è costituito da un pannello HDR10 + con certificazione Dynamic Amoled Infinity-O da 6,2“, 2280 x 1080 pixel da un lato all’altro. Il modulo posteriore del Note 10 è composto da tre sensori: ultra grandangolare (16 MP f / 2.2, campo visivo 123°); grandangolo (12 MP, doppia apertura f / 1.5 ef / 2.4, OIS, campo visivo 77°, AF Dualpixel con rilevamento di fase) e teleobiettivo (campo visivo OIS 12 MP f / 2.1 45°).

 

OnePlus 7T Pro

OnePlus 7T Pro

Il più avanzato OePlus 7T Pro sfoggia uno schermo curvo paragonabile a quella del … 7 Pro. 6,67 pollici, risoluzione QHD + (3120 x 1440 pixel), HDR 10+, OnePlus prende gli ingredienti del successo di 7 Pro. Lo smartphone monta il processore Qualcomm Snapdragon 855+ di Qualcomm associato a 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna.

L’azienda cinese mantiene il principio della fotocamera frontale in un modulo retrattile. Il lettore di impronte digitali, posizionato sotto il vetro dello schermo, è ancora efficace: proprio come OnePlus 7T, il 7T Pro è equipaggiato per la parte audio di due altoparlanti stereo disposti come sul 7T. 

 

Google Pixel 4 XL

Google Pixel 4 XL

Se cerchi su Android, la tranquillità dell’iPhone, soprattutto dal punto di vista degli aggiornamenti, non cercare oltre: Google Pixel 4 XL è probabilmente per te. Beneficerai sempre delle patch minori non appena vengono annunciate. Ma presenta anche esclusive temporanee: ad esempio è stato il caso di Google Lens quando è stato lanciato. Per il resto abbiamo uno smartphone elegante con due altoparlanti frontali.

Il suo esclusivo sensore fotografico scatta foto straordinarie con suggerimenti da parte dell’intelligenza artificiale, il riconoscimento degli elementi e il campionamento verso il basso … una tecnologia che Google ha padroneggiato brillantemente, è impressionante, anche se è già stata vista su Huawei P30 Pro.

In arrivo …

Asus ROG Phone

Asus ROG Phone
Adoriamo l’Asus ROG Phone per il suo design nitido, sportivo e davvero unico. L’involucro riprende il design dei PC del marchio. Non è impermeabile ma il produttore ha incluso prese d’aria. Ha una frequenza di aggiornamento dello schermo di 90 HZ impressionante, anche se alla fine è inferiore al Razer Phone 2. Nota che il suo Snpadragon 845 è stato personalizzato con una frequenza di clock superiore alla concorrenza.

 

Approfondisci l’argomento:

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.